Il mondo da leggere

Turismo Italia News

Sulle orme dei grandi scrittori: l’Irlanda si rivela luogo di pellegrinaggio per gli amanti della scrittura

Patria di una quantità di figure dominanti nel mondo della letteratura, non stupisce sapere come l’isola d’Irlanda sia un luogo di pellegrinaggio per gli amanti della scrittura. Con quattro premi Nobel (Shaw, Yeats, Beckett e Heaney) e molti altri protagonisti leggendari, come Joyce, Wilde, Swift, Kavanagh, O’Casey, Enright, O’Brien e O’Connor, l’Irlanda vanta uno dei più grandi patrimoni letterari del mondo.

L’architettura moderna e contemporanea di Tokyo, il richiamo culturale e turistico della capitale giapponese

Tradizione ma anche innovazione e futuro. Tokyo, metropoli per antonomasia, è caratterizzata da un considerevole skyline di edifici e grattacieli moderni e contemporanei, a volte caratterizzati da forme particolari o bizzarre. E mentre il governo di Tokyo, in vista del 2020, ha intenzione di proseguire con lo sviluppo di numerosi nuovi grattacieli, si dice decine, c’è un nucleo di edifici di richiamo culturale e turistico della capitale giapponese. Ecco quali sono.

Drâa Tafilalet: alla scoperta di kasbah, oasi e deserto tra cultura secolare e natura maestosa

I gioielli nascosti della regione Drâa Tafilalet, alla scoperta delle kasbah, oasis e deserto tra cultura secolare e natura maestosa. Agenti di viaggio in missione dall'Italia e altri Paesi europei nella regione tra le più autentiche e suggestive del Paese.

Una piccola oasi verde a poca distanza da Manhattan: apre la stagione estiva di Governors Island a New York City

Nuovo punto di riferimento per newyorkesi e visitatori della Grande Mela, è un'oasi verde in città e la vera protagonista dell'estate di New York City, con spazi verdi dove rilassarsi, percorsi ciclabili, attività, eventi e magnifiche vedute panoramiche. Governors Island, isolotto di 70 ettari della New York Upper Bay, a sud di Manhattan, riapre il 5 maggio per la stagione estiva 2017.

Sole, sale, salute: in Puglia la città delle tre “S” è Margherita di Savoia grazie alle sue antiche saline

La chiamano la città delle tre “S”: sole, sale, salute. Margherita di Savoia, un lunghissimo nastro che si inoltra parallelo alla spiaggia, ricco di stabilimenti balneari sul litorale e di negozi e servizi all'interno, è uno dei luoghi di attrazione della Puglia. La salina è la sua storia, le terme sono il punto di forza e il turismo è una vocazione per natura.

Hide Main content block

Ultime novità

Un’occasione per conoscere da vicino la biodiversità trentina presente nelle aree protette, le razze animali e specie vegetali custodite da allevatori e agricoltori, degustare i loro prodotti, apprendere le iniziative del mondo della ricerca e i nuovi strumenti analitici, tecnologici e gestionali per perseguire il comune obiettivo di tutela e valorizzazione della biodiversità per la salute dell’uomo e degli ecosistemi. L’iniziativa è al Muse, il Museo delle scienze di Trento.

Da oggi i 130 milioni di clienti dell'irlandese Ryanair potranno prenotare via web i voli a lungo raggio del vettore iberico Air Europa, così come la sua rotta su Tel Aviv. Le due compagnie hanno annunciano la loro partnership.

E’ un romanzo per molti versi storico, nelle intenzioni archeologiche che scavano a fondo nei sostrati psicologici dei personaggi e nell’impianto lirico, animato da uno stile che, alternando il verso alla prosa, rievoca il dialogo classico e tragico tra coro e attore. E’ “ L’imbarcadero per Mozia” di Sabrina Sciabica ambientato nella splendida isoletta di Mozia, nata come emporio fenicio nell’VIII secolo a.C. ed oggi uno straordinario sito archeologico…

Si rivela un magnifico spot per il Teatro Greco di Taormina, del resto già famoso in tutto il mondo per la sua bellezza, il Vertice G7 nella città siciliana. A rafforzarne l’immagine è anche il francobollo che l’Italia mette in circolazione il 26 maggio 2017 per celebrare il Vertice dei Capi di Stato e di Governo.

Vino, cibo, arte e sport, nel segno della solidarietà. Il 27 e 28 maggio 2017 si celebra la 25° edizione di “Cantine Aperte”, la grande festa del Vino italiano. Per celebrare questa ricorrenza è stato scelto un calice, sintesi essenziale del lavoro svolto e dello slogan che accompagna da sempre l’attività del Movimento Turismo del Vino: “Vedi cosa bevi”.

L’architettura del ferro trova la sua maggiore diffusione in Europa tra la fine dell’Ottocento e la prima metà del Novecento, soprattutto in Francia, in Inghilterra e in Italia, dove l’edificio più rappresentativo è la Galleria Vittorio Emanuele II di Milano. E così, a 150 anni dalla sua realizzazione, la Zecca dello Stato conia una moneta in argento da 10 euro.

Diversi itinerari per vivere la magia della natura africana e scoprire popoli e tradizioni affascinanti. Il sistema più adatto può essere quello di un viaggio speciale per quest’estate, magari un tour personalizzato in Sudafrica e nei vicini Paesi dell’Africa Australe. Incluso il tema food&wine.

Fino al 25 giugno 2017 chi visita la mostra “Michelangelo e Sebastiano”, evento stagionale di punta della National Gallery di Londra potrà aggiudicarsi un viaggio di tre giorni in Italia (Roma e Firenze le destnazioni) per scoprire in un tour privato le opere più importanti di Buonarroti e gli altri. L’opportunità arriva dalla collaborazione tra la prestigiosa istituzione culturale londinese e ItalyXP, start up e marketplace specializzato nella promozione e commercializzazione online di servizi turistici non convenzionali.

Il piacere di mangiare

Visite in cantina con degustazioni per scoprire quanto lavoro e storia c’è dietro al perlage dei Franciacorta

Sono fra le aziende storiche della Franciacorta. E adesso si raccontano con degustazioni guidate e porte aperte durante tutti i weekend. Così le Tenute La Montina di Monticelli Brusati, in Franciacorta, accolgono gli enoturisti. La cultura del vino e l’accoglienza in cantina sono sempre stati un elemento caratterizzante dell’azienda dei fratelli Bozza, a cui nel 2008 era stato assegnato il Premio Accoglienza Essere Franciacorta, indetto dalla Strada del Franciacorta in collaborazione con l’Università Bocconi di Milano.

Diventa Igp l’oro verde delle Marche: una reputazione antichissima che si è mantenuta fino ai giorni nostri

Angelo Benedetti, Ancona / Marche La sua reputazione è antichissima e si è mantenuta fino ai giorni nostri. I riferimenti storici più antichi si riferiscono all’olio «di Marca» o «de Marchia» mentre negli ultimi due secoli si è diffusa maggiormente la sua declinazione plurale. Adesso l'olio “Marche” ottiene il riconoscimento dell’Indicazione Geografica Protetta, a tutela del suo sapore inconfondibile a tavola.

A proposito di pesce: 8 falsi miti che Slow Food sfata con l'aiuto di ricercatori e dietisti

Con la bella stagione arrivano le gite al mare, la voglia di consumare cibi freschi e leggeri e i primi languorini al solo pensiero di mangiare un piatto a base di pesce. Il rischio è che tutto questo entusiasmo sia supportato da informazioni non troppo corrette, a volte fuorvianti, o addirittura pericolose soprattutto quando in gioco c'è la sicurezza alimentare. E allora con Slow Food è bene sfatare qualche falso mito a tavola…

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...