Il mondo da leggere

Turismo Italia News

Le onde perfette in California non sono solo sull'Oceano: Mammoth Lakes, l'unione perfetta tra neve, adrenalina e relax

 

Talmente baricentrica che quale meta di eccellenza propone anche molto altro di attraente. Ad appena un'ora dal Parco Nazionale di Yosemite, Mammoth Lakes offre ai viaggiatori la base perfetta per esplorare questo sito Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco. Nelle vicinanze c'è anche il Mono Lake, così come il Bodie State Historic Park, la città fantasma ufficiale della California. Il Parco Nazionale della Valle della Morte si trova a tre ore, il che rende Mammoth Lakes un'eccellente base in cui tornare dopo aver esplorato questo ambiente unico.

Dall'antica città di Veleia ai monumenti funebri carolingi: gli 11 imperdibili musei e siti archeologici di Parma, Piacenza e Reggio Emilia

 

Tesori inattesi, antiche città da riscoprire, nuove rivelazioni da esplorare. È un'Emilia meno nota l'Emilia archeologica, ma ricca di fascino e di musei e reperti straordinari che permettono di ricostruire la storia del territorio che abbraccia le province di Parma, Piacenza e Reggio Emilia, e di gran parte dell'umanità. Una storia che proietta i visitatori nel mondo romano, etrusco e di antiche popolazioni che dalla preistoria hanno lasciato in Emilia le loro tracce. Dall'antica città romana di Veleia al celebre fegato etrusco, dai resti protostorici della civiltà terramaricola fino alle necropoli e ai preziosi monumenti funebri romani e carolingi: ecco gli 11 imperdibili musei e siti archeologici nella terra dello Slow Mix.

Trentino, efficienza energetica e gourmet ad alta quota: ecco Mythe, il nuovo rifugio di Pejo 3000 in Val della Mite

 

La struttura è riscaldata da un impianto a pompa di calore che funziona fino a 28 gradi sottozero, con un rendimento energetico superiore di 3-4 volte alle stufe domestiche. Nel menu le eccellenze gastronomiche del territorio. Si chiama Mythe e sorge a monte della funivia Pejo3000.

Malesia, a tu per tu con l’orangotango: ecco come vengono protetti nella riserva della Bukit Merah Orang Utan Island Foundation

 

Giovanni Bosi, Tasik Bukit Merah / Malesia

Tu li guardi e loro ti osservano. Ma ben presto si annoiano e tornano ai loro intrattenimenti consueti: grattarsi, mangiare, osservare i piccoli. Ma sono impressionanti e meravigliosi, oltre che enormi ed incredibilmente “umani”. Loro sono gli oranghitanghi accolti in Malesia nella riserva della Bukit Merah Orang Utan Island Foundation per proteggerli dall’estinzione. Il primo istinto è che vorrei abbracciarli e accarezzarli, ma è meglio stare in guardia...

Rugby World Cup 2023, una grande festa del rugby e dell’arte di vivere in tutta la Francia: i luoghi dove andare

 

Appuntamenti di sport che sono anche un invito a viaggiare in Francia e a (ri)scoprire le eccellenze dei suoi territori, il patrimonio culturale e naturale, l’arte di vivere, la gastronomia, la convivialità. La Coppa del Mondo di Rugby in questo senso è un’occasione speciale, unica. Un evento attesissimo, esattamente 200 anni dopo l’invenzione di questo sport altrettanto unico, che trae forza dalla solidarietà, dalla condivisione, dall’accettazione delle differenze, dal rispetto reciproco. Dall’ 8 settembre al 28 ottobre, per 52 giorni, tutta la Francia sarà in festa: 48 partite in 10 città ospitanti, da nord a sud: Lille, Lione, Saint-Etienne, Nizza, Marsiglia, Tolosa, Bordeaux, Nantes, Parigi e Saint-Denis.

Hide Main content block

Ultime novità

 

Si muove a passo di danza fra cortei, sfilate e concorsi mascherati per vivere la festa più suggestiva e divertente dell’anno in piena allegria. E' il Carnevale ticinese: sta per arrivare la festa più divertente e spensierata dell'anno quando le chiavi di molte città vengono cedute di buon grado ai Re del Carnevale e l’allegria pervade tutte le strade. Per qualche giorno la spensieratezza si sposa con la trasgressione e tutto è concesso. E il re dei Carnevali ticinesi è senza dubbio il Rabadan di Bellinzona.

 

Un tour che ebbe inizio a Venezia, dove a colpirlo furono soprattutto Carpaccio e Tiepolo (mentre già conosceva bene Tiziano e Veronese, ammirati e studiati al Louvre); che proseguì per brevi tappe a Padova e a Firenze; e che trovò una meta fondamentale a Roma. È una mostra davvero originale quella dedicata a "Pierre-Auguste Renoir: l'alba di un nuovo classicismo", curata da Paolo Bolpagni, che la Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo annuncia in Palazzo Roverella dal 25 febbraio al 25 giugno del '23. Di Renoir, uno dei massimi esponenti dell'Impressionismo, è messo a fuoco il momento successivo alla breve esperienza impressionista, quando l'artista, spinto da una profonda inquietudine creativa, decide di intraprendere, nel 1881, un viaggio in Italia.

 

Conosciuta a livello nazionale e internazionale come leader nella cultura e nelle arti, Francoforte offre a cittadini e visitatori esperienze bellissime anno dopo anno. Che si tratti di un anniversario, di un’importante mostra d’arte o di una tradizionale fiera popolare... Fino al 20 febbraio 2023, la Schirn Kunsthalle richiama l’attenzione su un lato meno conosciuto dell’opera di Marc Chagall con una mostra speciale dal titolo “Chagall. Mondo in subbuglio”. Oltre 60 dipinti, opere su carta, fotografie e documenti risalenti agli anni Trenta e Quaranta mostrano un lato oscuro della tavolozza solitamente colorata di Chagall. E c'è anche molto di più.

 

“Joan Miró. La realtà assoluta. Parigi, 1920-1945” è la mostra che al Museo Guggenheim Bilbao esplora il percorso di uno degli artisti più rilevanti del XX secolo tra il 1920 e il 1945. L'inizio di questo periodo fondamentale nell'opera di Miró è segnato dalla data del suo primo viaggio a Parigi, una città cruciale per il suo lavoro e la sua biografia, e si conclude l’anno in cui, dopo avere realizzato le Costellazioni (1940-1941) e dopo un lungo periodo in cui dipinge pochissimo, Miró crea una grande serie di opere su sfondo bianco che consolidano il suo linguaggio dei segni che fluttuano su sfondi ambigui. Dal 10 febbraio al 28 maggio 2023.

 

Foiano della Chiana, borgo in provincia di Arezzo, torna ad essere la capitale dei coriandoli celebrando la 484.a edizione del Carnevale con tante iniziative collaterali, ma soprattutto con la sfilata dei quattro carri allegorici, giganti di cartapesta mai visti. Appuntamenti per grandi e piccoli, dalla musica all’enogastronomia, passando per l’arte. Dal 5 febbraio al 5 marzo.

 

Sono quasi 1.800 i reperti esposti, la maggior parte per la prima volta. Fino al 24 settembre a Palazzo Caffarelli c'è il racconto della Roma repubblicana dagli inizi del V alla metà del I secolo. I caratteri e le trasformazioni della società romana nel corso di cinquecento anni, dalla nascita della Repubblica alla creazione dell’Impero, sono presentati attraverso metodi di indagine tradizionali e tecniche innovative di ricostruzione. E' la mostra “La Roma della Repubblica. Il racconto dell’archeologia” ai Musei Capitolini di Roma.

 

Sempre più tecnologica e innovativa, con un’offerta gastronomica, ricettiva e di intrattenimento che si supera ogni anno. Per chi sta pianificando un long weekend al caldo durante i mesi invernali, per i foodies alla ricerca di nuove mete culinarie da esplorare, o per chi ama tornare nell’emirato ogni anno per scoprire tutte le novità della città, ecco 10 ottime ragioni per aggiungere Dubai alla lista di viaggi per il 2023.

 

L’intera Gran Bretagna è un crogiolo di culture e religioni, un ambiente in cui si respira una forte aria di apertura, che induce a riflessioni profonde. Per queste e molte altre ragioni, l’Inghilterra si conferma ancora oggi il Paese più ambito per l’organizzazione di vacanze studio. Ma partiamo dalla Brexit...

Il piacere di mangiare

Il torrone di Caltanissetta diventa Presidio Slow Food: tre ingredienti sono più che sufficienti (miele, mandorle e pistacchi)

  Il primo Presidio Slow Food del 2023 arriva dalla Sicilia. E il bello è che non è esclusivamente natalizio, ma viene prodotto e commercializzato tutto l'anno. E' il torrone di Caltanissetta, un torrone davvero speciale: solo tre ingredienti (di grande qualità ovviamente).

Piemonte, per la Cantina Terre del Barolo un fatturato record da oltre 22 milioni di euro, una grande famiglia nel nome del vino

  Una grande famiglia nel nome del vino. Persone che, in momenti in cui molti abbandonavano la terra, riuscirono a mantenere le loro radici salde in questo straordinario territorio, facendolo conoscere in tutto il mondo. E nell'ultimo anno, settembre 2021- agosto 2022, il fatturato ha toccato il record di oltre 22 milioni di euro, in ulteriore crescita rispetto ai 20 milioni dell'annata precedente. E' la cantina Terre del Barolo di Castiglione Falletto, nata tra le vigne che danno origine ad uno dei vini più blasonati del mondo, il Barolo.

Sardegna, ecco il pane dei centenari: arriva da Orroli, nel cuore del Sarcidano, la bontà che parla di tradizione con il gusto

  Un prodotto salutistico, tracciabile, anti spreco, amico del paesaggio, certificato bio come l' intera filiera, dalla coltivazione alla trasformazione. Kentos, il pane dei centenari di Viviana Sirigu, viene prodotto a Orroli, cuore del Sarcidano, con lievito madre a lentissima fermentazione, grano Senatore Cappelli in purezza macinato a pietra, con palmenti in pietra vulcanica per proteggere il germe del grano e salvaguardarne le proprietà nutritive. Dalla Sardegna un'eccellenza che è anche testimonial di un territorio diventato famoso nel mondo...

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...