Il mondo da leggere

Turismo Italia News

Crocifissi miracolosi e pietre che celano immagini sacre: le opere d’arte a cui si affida da secoli la devozione popolare

Angelo Benedetti, Cividale del Friuli

Crocifissi miracolosi, immagini sacre dipinte da una forza superiore, pietre che celano l’immagine della Madonna. L’Italia conserva in moltissimi luoghi opere d’arte alle quali la devozione popolare affida da secoli la propria sorte. Eccone alcune, da nord a sud del Belpaese.

Con i bronzi di Ivan Theimer il centro storico di Foligno (Umbria) diventa un museo a cielo aperto

Giovanni Bosi, Foligno / Umbria

Da Parigi ad Amburgo, da Bordeaux a Firenze le sue creazioni hanno arricchito il patrimonio artistico nel contesto urbano. La città di Foligno, in Umbria, ne possiede ben due, pensate per completare la riqualificazione di due spazi ritrovatisi a svolgere il ruolo di piazze a distanza di oltre mezzo secolo dalle devastazioni dei bombardamenti della seconda guerra mondiale. Lui è lo scultore moravo Ivan Theimer.

Iran, sulla montagna di Naqsh-e Rostam le gigantesche sculture raccontano le imprese epiche dei grandi re del passato

Giovanni Bosi, Naqsh-e Rostam / Iran

Un sito impressionante. Per le dimensioni delle sue sculture sulla roccia e pure per la grandezza dei personaggi storici di cui - con prosopopea propagandistica – si tramandano alle generazioni future le imprese compiute, con messaggi fin troppo espliciti ai popoli sottomessi e ai nemici ancora da sconfiggere. In una zona desertica dell’Iran, nella regione di Fars, c’è la suggestiva necropoli di Naqsh-e Rostam.

Cina, Canton Tower monumento all'ambizione del genere umano: ecco la straordinaria torre di Guangzhou capolavoro ingegneristico

Angelo Benedetti, Guangzhou / Cina

Affascinante quanto una top model per le sue forme sinuose e perfino provocanti. E in effetti l’hanno soprannominata Supermodel, perché bellezza e snellezza sono le due caratteristiche che la rendono un capolavoro. D’ingegneria e di architettura. E sì, perché lei è l’incredibile Canton Tower di Guangzhou, in Cina.

Umbria, Deruta si dà lustro: la preziosa ceramica da secoli l’ha resa famosa in tutto il mondo

Giovanni Bosi, Deruta / Umbria

Non c’è praticamente museo nel mondo che non possieda una preziosa testimonianza dell’arte ceramica di Deruta. Ma il sancta sanctorum della città umbra è proprio nel suo cuore: il Museo Regionale della Ceramica conserva oltre 6000 opere nel trecentesco complesso conventuale di San Francesco, interamente restaurato. Accanto al quale sono tornate alla luce le fornaci per la produzione di ceramica utilizzate tra la fine del XIV e la prima metà del XV secolo.

Hide Main content block

Ultime novità

Dalle erbe aromatiche altoatesine, in particolare arnica, iperico, timo serpillo, cirmolo, pino mugo e pino silvestre, provengono oli ed essenze impiegati nei massaggi alpini. Un benessere tutto naturale da vivere individualmente o da condividere con il partner. Erbe alpine anche in sauna, grazie alle gettate di vapore a tema, che utilizzano anche campane tibetane e musica rock.

Gabriele Guercio nel suo volume “Il Demone di Picasso. Creatività generica e assoluto della creazione” (Quodlibet, 2017) traccia una genealogia e una storia degli aspetti dirimenti dell’arte novecentesca, facendosi in ciò guidare da Picasso che ha attraversato l’anarchia e ha toccato l’altra riva della libertà, riconoscendo e problematizzando il volto nefasto e opprimente dell’indifferenza della produzione (ormai abitata da sostituibili e nomadi creativi).

Nata quasi per gioco da un'idea di un pescatore locale, nell'ormai lontano 1998, la “Festa del Pescatore” che si svolge ogni anno a Marta, in provincia di Viterbo, stupenda cittadina sulle sponde del Lago di Bolsena, ha preso subito piede richiamando intorno a sé residenti e turisti accomunati dal piacere di mangiare buon pesce di lago, trascorrere due serate sotto il cielo stellato, davanti ad un bacino lacuale tra i più belli ed ammalianti d'Europa. L'appuntamento è dal 19 al 20 agosto.

Un evento al contempo sportivo, culturale e gastronomico all’insegna del divertimento. Con un obiettivo: valorizzare il patrimonio storico, naturale, alpinistico ed enogastronomico di Cortina d'Ampezzo. E’ il Dolomiti Delicious Festival, in calendario dal 22 al 24 settembre 2017.

Cinque milioni e un obiettivo preciso: valorizzare in modo integrato musei, aree archeologiche e territori dell'immaginario triangolo etrusco di Volterra, Cortona e Populonia. Il progetto complessivo è molto più ampio, si parte con un primo stanziamento di 869mila euro. In Toscana via libera agli interventi.

Un’esposizione temporanea di strumenti da tasto restaurati, già facenti parte della collezione "Tempio dell'Armonia" in San Francesco di Camerino, sono in mostra sino al 2 settembre 2017 a Trevi, in Umbria. Un’occasione per visitare anche Villa Fabri, lo splendido palazzo completamente decorato a ridosso del centro storico della cittadina.

Il motore di ricerca di voli e hotel Jetcost ha aumentato i suoi ricavi del 32% nei primi sei mesi del 2017 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, continuando la tendenza di crescita del 2016 in cui ha incrementato il fatturato del 91,5% (37,5 milioni di euro) sul 2015.

Un'estate promossa a pieni voti è il primo e parziale bilancio di Federturismo a ridosso del Ferragosto. La sottolineatura arriva dal presidente di Federturismo, Gianfranco Battisti. Consistente aumento di prenotazioni per il mese di settembre.

Il piacere di mangiare

Il Tiramisù prodotto tradizionale del Friuli Venezia Giulia, “battuto” il Veneto che contende il primato dell'idea

Il Tiramisù? E' un prodotto tradizionale del Friuli-Venezia Giulia. Parola del ministero delle Politiche agricole che lo riconosce come tale con un apposito decreto. Soddisfatti a Trieste e dintorni, ma in Veneto – regione che contende storicamente l'ideazione della ricetta – l'epilogo non piace e il presidente della Regione, Luca Zaia si dice pronto ad impugnare il provvedimento del Mipaaf.

Gli 8 formaggi di cui non potrete più fare a meno: la guida teorico-pratica alle curiosità di Cheese 2017

Ci sarà solo l'imbarazzo della scelta tra oltre 150 espositori italiani e internazionali del Mercato, affineurs e selezionatori, Presìdi Slow Food e prodotti dell'Arca del Gusto, ognuno con le proprie proposte, tutte rigorosamente a latte crudo. E’ Cheese 2017 in calendario a Bra (Cn) dal 15 al 18 settembre. E allora ecco una guida teorico-pratica agli 8 formaggi più curiosi da assaggiare.

Grande gusto a Lefkada: sull’Isola ionica mare e monti dettano legge, dal Sofigado al polipo ai ferri

Giovanni Bosi, Lefkada / Grecia E’ qui che si trova la famosissima spiaggia di Porto Katsiki, il luogo presso il quale secondo la leggenda si sarebbe gettata nel vuoto la poetessa Saffo. Un’isola/non-isola si potrebbe dire, visto che per raggiungerla non servono traghetti ma si utilizza un ponte mobile. E che nel passato, per la sua posizione strategica, è stata praticamente appetibile per tutti, Repubblica di Venezia compresa. Giocoforza la sua storia emerge anche a tavola grazie a una contaminazione di sapori che fanno parte della tradizione. Siamo a Lefkada, una delle Isole Ionie ad ovest della Grecia continentale.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...