Germania, un’insolita passeggiata tra le cime degli alberi: in Franconia si può vivere quest'insolita avventura

Stampa
trenitalia   febbraio   marzo   Dinosaur Provincial Park   grand tour   Lufthansa   eclisse   Jambay   on the road   Santa Maria del Ponte del Piano   Museo del Vino   Castiglione in Teverina   Conti Vaselli   enologia  

 LUOGHI  Il patrimonio verde della Germania come opportunità per vivere esperienze nuove o addirittura uniche. Dal riallestimento dei giardini e parchi storici parzialmente distrutti dalla Cortina di Ferro lungo il confine fra le due Germania, fino – nientemeno - alla possibilità di passeggiare tra le cime degli alberi su apposite passerelle.

 

(TurismoItaliaNews) Tra gli effetti della Cortina di Ferro c'è stata la parziale distruzione di giardini e parchi storici lungo l'ex confine tra le due Germanie. I capolavori di architetti prussiani come Peter Joseph Lenné vennero squarciati dalle ruspe dei soldati di frontiera per poter osservare il "nemico" e per piazzarci filo spinato e cavalli di Frisia. A quasi 30 anni dalla caduta del Muro, quelle ferite della natura sono state ricucite, come documenta una mostra nel Castello di Sacrow vicino a Potsdam e Berlino. Singolare il titolo della rassegna, che resta aperta fino al 13 novembre 2016 e offre un panorama dei paradisi verdi d'epoca: "I giardinieri non fanno le guerre" (orario di visita: dal venerdì al lunedì 11-18).

Il Castello di Sacrow vicino a Potsdam

E se volete dunque andare a spasso sugli alberi, non avete che da andare in Germania, dove cresce il numero dei parchi dove è possibile passeggiare tra le cime dei giganti verdi su apposite passerelle. Per vivere quest'insolita avventura, uno dei posti migliori si trova in Franconia ed è il nuovo Baumwipfelpfad Steigerwald a Ebrach, nel Parco Naturale Steigerwald. Nella Foresta Bavarese si possono sperimentare i 1.300 metri di passerelle del Baumwipfelpfad Bayerwald di Neuschönau, dotato come il precedente di una torre panoramica in legno alta più di 40 metri. Vicino a Norimberga la flyline nell'Abenteuerwald Enderndorf consente di scorrazzare tra gli alberi appesi a una fune.

 

Come arrivare. Non solo in treno, ma anche in autobus. Le Ferrovie Tedesche Db ampliano la loro offerta di collegamenti con autobus sulle lunghe distanze. Di fronte al crescente successo di questo mezzo di trasporto, la compagnia ferroviaria tedesca intende quadruplicare entro fine 2016 la sua rete su strada, gestita in gran parte con il marchio Ic Bus. Attualmente le Db coprono 20 linee nazionali e 25 collegamenti per l'estero, equivalenti al 9 per cento del mercato, ma la concorrenza incalza; solo nel 2015, i tedeschi hanno compiuto circa 18 milioni di viaggi in bus. Deutsche Bahn propone già alcuni collegamenti con autobus tra Italia e Germania. Per viaggiare comodamente da Milano a Monaco (con aria condizionata, wifi e toilette a bordo), il prezzo parte da 19 euro a persona.

Il nuovo Baumwipfelpfad Steigerwald a Ebrach, nel Parco Naturale Steigerwald

 

Per saperne di più su castelli e parchi in Germania 
Per saperne di più sui paesaggi naturali della Germania 
Per saperne di più su come viaggiare in Germania 

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...