Sorgerà a Tokyo il più alto edificio in legno di tutto il Giappone: un progetto estremamente innovativo e futuristico

Stampa
http://www.turismoitalianews.it/images/stories/giappone/Tokyo01.jpg

 

Sarà il più alto edificio di tutto lo stato del Sol Levante realizzato in legno: i lavori inizieranno nel 2023 e sarà portato a compimento nel 2025. Un progetto estremamente innovativo e futuristico sta per fare la sua comparsa a Tokyo e muterà lo skyline cittadino per sempre: Mitsui Fudosan e Takenaka Corporation sono le due aziende che stanno dietro questo incredibile progetto green oriented.

 

(TurismoItaliaNews) Il progetto porterà alla realizzazione di un edificio con 17 piani, alto ben 70 metri e con una superficie di 26mila metri quadrati. Le aziende sono in prima linea nella protezione delle foreste e per l'uso efficace del legname; proprio per questo si prevede l'utilizzo di legno proveniente solo da selezionate zone di proprietà come le foreste di Hokkaido, certificate Sgec.

L'idea che sta alla base di questo progetto strizza l'occhio all'ecosostenibilità poiché punta a creare un circolo virtuoso e sostenibile sia dal punto di vista economico sia considerando l'aspetto ambientale; se paragonato ad altri normali edifici della medesima dimensione ma realizzati in acciaio, infatti, questa nuova struttura già solo in fase di costruzione si prevede possa limitare del 20% le emissioni di CO2. Un risultato importante a tutela del nostro pianeta e un progetto dal grandissimo valore architettonico e urbanistico.

Sorgerà a Tokyo il più alto edificio in legno di tutto il Giappone: un progetto estremamente innovativo e futuristico

Per saperne di più
tokyotokyo.jp
www.gotokyo.org/it

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...