Olanda, la mostra sul Giovane Rembrandt chiude l’anno tematico 2019 dedicato al pittore e al Secolo d’Oro

Stampa
images/stories/varie_2019/YoungRembrandt06.jpg
turismo   italia   news   turismoitalianews   arte   mostra   museo   2019   2020   Olanda   Leiden   Secolo d'oro   Rembrandt   Young Rembrandt   Amsterdam Marketing  

Fino al 9 febbraio 2020 al Museo de Lakenhal di Leiden, “Young Rembrandt - Rising Star” è la prima grande mostra interamente dedicata alle opere giovanili di Rembrandt Harmensz. van Rijn (1606 - 1669). L'esposizione permette ai visitatori di osservare da vicino il giovane pittore e vedere come il suo talento sia fiorito e si sia sviluppato. Quasi 400 anni dopo la loro creazione, le opere realizzate a Leiden dal grande maestro di fama internazionale sono tornate nella sua città natale.

 

(TurismoItaliaNews) In mostra vengono presentati una quarantina di dipinti, 70 incisioni e 10 disegni. Oltre alle opere di Rembrandt sono esposti anche lavori di Lievens, Lastman e Van Swanenburg. L’evento consente di prendere atto come l'eccezionale talento del grande pittore si sia sviluppato nel decennio 1624-1634: il suo lavoro riflette pienamente il dono straordinario che aveva già manifestato nei primi dieci anni della sua carriera artistica. Il rapido e spettacolare emergere del suo talento in quel periodo può essere individuato in ogni dipinto.

 History Painting, 1626, Rembrandt, on loan from Cultural Heritage Agency of The Netherlands

Rembrandt è stato un grandissimo esploratore ed innovatore che non ha mai optato per sentieri già battuti, ma che ha sempre cercato, al contrario, nuove prospettive ed opportunità. In quei primi anni, Rembrandt ha posto le basi per le sue successive opere: un punto di partenza che, non solo gli ha permesso di diventare famoso, ma ha anche contribuito a rendere così celebre la pittura olandese del XVII secolo.

Prestiti speciali
Il Museo De Lakenhal presenta una serie di opere che ha ricevuto in prestito dai Paesi Bassi e dall'estero proprio in occasione della mostra. Uno dei prestiti speciali è Nobile Orientale (1632) proveniente dalla collezione del Metropolitan Museum di New York (Usa). Un altro pezzo forte della mostra è Autoritratto (1628 ca.) di un giovane Rembrandt della collezione del Rijksmuseum Amsterdam. La mostra comprende anche due dipinti di Rembrandt provenienti dalla collezione stessa del Museo De Lakenhal: la prima opera conosciuta di Rembrandt, L’allegoria della vista (1624 ca.) e il dipinto History Painting with self-portrait (1626).

Collaborazione internazionale
La mostra Young Rembrandt è il risultato di una collaborazione internazionale tra il Museo De Lakenhal di Leida e l'Ashmolean Museum di Oxford. La mostra è curata dall'ex direttore dell'Ashmolean Museum, Christopher Brown, esperto di Rembrandt di fama internazionale, dal curatore Christiaan Vogelaar del Museo De Lakenhal e dal curatore An Van Camp dell'Ashmolean Museum.

Interior with Figures, ca 1627 Rembrandt. National gallery Ireland, Dublin

Rembrandt e il Secolo d’Oro
Il 2019 è stato l’anno dedicato a “Rembrandt e il Secolo d’Oro”. Insieme ai partner del museo, Leiden Marketing, Amsterdam Marketing, The Hague Marketing e Nbtc Holland Marketing, con l'Anno di Rembrandt si è celebrato il 350° anniversario dalla morte di Rembrandt Harmensz. van Rijn. Il Museum Het Rembrandthuis ne ha dato il via quest'anno ad Amsterdam e la mostra Young Rembrandt al Museo De Lakenhal ne è invece la spettacolare conclusione.

La mostra “Young Rembrandt - Rising Star” è allestita nelle nuovissime gallerie del Museo De Lakenhal. Dopo un periodo di attento restauro ed ampliamento che ha portato l'aggiunta di una nuova ala, il museo ha festeggiato la riapertura al pubblico a giugno 2019. Per conoscere i dettagli sul e sull'ampliamento del museo, si può consultare la pagina informativa. L’evento è stato organizzato in collaborazione con l'Ashmolean Museum di Oxford, uno dei principali musei del Regno Unito.

immagine in apertura: The Abduction of Proserpina - 1630, Rembrandt - Gemaldegalerie Sttaliche Museen Berlin. Preusischer Kukturbesitz

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...