Piemonte, riapre il Castello di Morsasco con Bias, la Biennale Internazionale d’Arte Contemporanea Sacra dell’Umanità

images/stories/varie_2020/CastelloMorsasco_Bias.jpg

Collocato sulle colline dell’Alto Monferrato, a pochi chilometri da Acqui Terme, il castello di Morsasco, rientra nel circuito internazionale della Bias - Biennale d’Arte Contemporanea Sacra che, sta aprendo le porte a molti dei palazzi, giardini più esclusivi d’Italia e del bacino del Mediterraneo. Venerdì 3 luglio, alle ore 18, si inaugura la Biennale giunta alla sua terza edizione.

 

Il Castello si erge maestoso sulle case dell’antico ricetto a cui si accede passando attraverso un’alta porta, ricavata alla base della torre campanaria che presenta ancora le tracce del ponte levatoio. E’ qui che ben 100 artisti provenienti da tutto il mondo sono stati selezionati per dare voce al duplice concetto tematico di Tempo e Gioco, alla luce di ciò che, da sempre, Bias sostiene e promuove: l’arte quale strumento di indagine, denuncia e conoscenza, scevro di sovrastrutture e pregiudizi, capace di generare crescita collettiva, nuovi contesti espressivi e dialogo interreligioso. “Bias promuove un’arte privata di visioni nazionalistiche e costrizioni geopolitiche, con l’intento di arrivare a creare e promuovere un linguaggio universale che sappia superare non solo barriere ideologiche ma anche difficoltà oggettive, come nel caso del Covid che per quanto sia stato e continui ad essere ‘evento’ durissimo da contrastare ha comunque rappresentato uno sprone, uno stimolo a non mollare. Quest’anno si è partiti da Venezia in un ideale viaggio attraverso l’umanità, dal Nord al Sud non solo dell’Italia ma anche del mondo, nella certezza che l’arte non muore mai», sottolinea Chiara Modìca Donà dalle Rose, direttrice di Bias 2020.

Piemonte, riapre il Castello di Morsasco con Bias, la Biennale Internazionale d’Arte Contemporanea Sacra dell’Umanità

Piemonte, riapre il Castello di Morsasco con Bias, la Biennale Internazionale d’Arte Contemporanea Sacra dell’Umanità

L’esposizione transnazionale, promossa da Fondazione Donà dalle Rose insieme con Wish-World International Sicilian Heritage e l’artista Rosa Mundi, è stata inaugurata a Venezia, nella marina di Sant’Elena, e nel giardino di Villa Barbarigo a Valsasibio il 12 giugno, e avrà molteplici tappe di inaugurazione nel mese di giugno e di luglio portando alla ribalta la città di Palermo, Marsala, Messina, Salina, Erice e Porto Rotondo in Sardegna. Il castello di Morsasco, nell’autunno del 2019, aveva ospitato l’anteprima Bias curata dal professor Guido Brivio, con gli artisti Cristiano Alviti, Loris di Falco e Rosa Mundi; ora si arricchisce delle opere di Bianca Beltramello, Gabriella Maldifassi, Marie Malherbe, Giulio Orioli, Valerio Perino, Teresa Noto, Valerio Perino, Massimiliano Reggiani ed Enzo Rullo.

Venerdì 3 luglio alle ore 18, Chiara Modìca Donà dalle Rose converserà con i collezionisti Anka Van der Meer e Marco Genzini sulla pratica del collezionismo tra il XX e il XXI secolo. Al termine è degustazione dei vini della Cantina La Guardia e dell’Agriturismo La Rossa di Morsasco e, dalla Sicilia, arriverà il Pane nero Igp di Castelvetrano. La mostra rimane aperta fino al 1° novembre 2020. A seguito dell’emergenza Covid, la mostra e il castello saranno visitabili tutti i giorni, nei mesi di luglio ed agosto, esclusivamente su prenotazione al fine di poter organizzare in sicurezza la visita.

Piemonte, riapre il Castello di Morsasco con Bias, la Biennale Internazionale d’Arte Contemporanea Sacra dell’Umanità

L’iniziativa nasce dalla collaborazione del Castello di Morsasco con Wish – World International Sicilian Heritage, Emmegi Contemporary. Per consentire il rispetto della norme a seguito del Covid, è necessario annunciare la propria partecipazione alla vernice di venerdì 3 luglio al 334-3769833, oppure scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per saperne di più
www.castellodimorsasco.it 
www.bias.institute
www.castelliaperti.it

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...