Vaticano, buona Pasqua col Breviario di Mattia Corvino

La Buona Pasqua auguratela da piazza San Pietro spedendo la vostra cartolina di saluti affrancata con l’apposito francobollo che la Città del Vaticano ha messo in circolazione dallo scorso 1° marzo 2012. "La Pasqua – spiega l’Ufficio filatelico del Governatorato - è l’occasione per celebrare la vittoria di Nostro Signore Gesù Cristo sulla morte e come ormai da alcuni anni l’Ufficio Filatelico e Numismatico celebra l’evento liturgico con un’emissione rendendosi, a suo modo, partecipe della principale festa della Chiesa Cattolica".

 

(TurismoItaliaNews) Quest’anno l’immagine del francobollo da 0,75 euro dedicato alla Santa Pasqua è stata ripresa una miniatura della Resurrezione con il Cristo benedicente secondo l’iconografica classica da una pagina del codice Urbinate latino 112. Il manoscritto, anche conosciuto come il Breviario di Mattia Corvino, re d’Ungheria bibliofilo vissuto tra il 1443 ed il 1490, si caratterizza sulle due colonne in elegante gotica libraria per l’opera di artisti fiorentini della scuola del Ghirlandaio e di Attavante degli Attavanti.

Di notevole fattura molti fogli sono interamente coperti da miniature dorate rilucenti corredate da festoni, ghirlande di fiori e frutti, putti e volatili variopinti mentre le grandi storie miniate sono inserite in imponenti architetture rinascimentali, accanto alle quali è ritratta in medaglioni e formelle una moltitudine di figure. Scritto a Firenze da Antonio Martino tra gli anni 1487-1492 e conservato nella Biblioteca Apostolica Vaticana, è una delle pagine più belle del lavoro che realizzarono, nel corso di alcuni secoli, una moltitudine silenziosa di copisti e miniatori; lavoro che il Vaticano ha voluto celebrare unitamente con il messaggio pasquale. La stampa è stata affidata all’irlandese Bdt e la tiratura massima è di 500.000 esemplari.

E per il secondo anno, visto il successo dell’iniziativa, l’Ufficio Filatelico e Numismatico ha nuovamente realizzato una busta ufficiale. L’intero postale ha stampato in alto a destra un francobollo da 2 euro recante il logo dell’Ufn e, a sinistra, uno splendido profilo di papa Benedetto XVI dell’artista Daniela Longo. Quest’anno la busta non presenta però la finestra trasparente che la caratterizzava il precedente anno, novità molto apprezzata dai collezionisti. La stampa è realizzata dalla Tipografia Vaticana con una tiratura di 20mila esemplari.

 

Per saperne di più

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...