MARCHE Nel borgo di Sefro per il Grand Tour che propone un fine settimana dedicato alla trota ed al Verdicchio

(TurismoItaliaNews) Weekend nelle capitali europee? Dalle Marche una proposta inedita: trascorrere un fine settimana tra natura incontaminata, sapori di territorio e piccoli grandi gioielli storico-artistici. L’invito è “nuziale”! L’occasione è rappresentata dall’incontro goloso tra trota e Verdicchio, due prelibatezze dell’entroterra maceratese che rinnovano il loro “patto d’amore” iniziato con successo lo scorso anno. Alla sua seconda edizione, “La trota e il Verdicchio” è l’evento gourmand che avrà luogo nel weekend del 21 e 22 maggio alle pendici dell'altipiano di Montelago, nelle Marche interne, nell’accogliente borgo di Sefro, non a caso definito “la capitale della trota”, in quanto nel suo territorio opera il più importante produttore europeo del pregiato pesce d’acqua dolce.

 

Il “compagno del gusto” prescelto dalla trota è un vino che non ha bisogno di presentazioni, il Verdicchio di Matelica Docg, uno dei bianchi maggiormente apprezzati in Italia ed all’estero, fortemente connotato da una tempra e da un’identità inconfondibili. La trota e il Verdicchio è una tappa del Grand Tour delle Marche 2016, il circuito di eventi “esperienziali” varato da Tipicità ed Anci Marche in occasione di Expo 2015 per raccontare questa poliedrica regione, dal nome declinato al plurale, attraverso le manifestazioni che ne esprimono la più autentica identità.

Il 21 e 22 maggio i ristoranti di Sefro proporranno menù e speciali ricette a base di trota e Verdicchio, mentre nel lago di pesca sportiva sarà possibile testare la propria abilità con la canna da pesca. Passeggiate a cavallo ed escursioni nella suggestiva Valle della Scurosa, consentiranno di scoprire i piccoli incanti di un territorio poco noto, ma ricco di suggestioni. Per l’occasione sono previste aperture speciali che riguardano: Museo della storia contadina, chiesa del Cimitero, che conserva affreschi francescani della fine del ‘200 della scuola del Cimabue, Museo naturalistico e chiesa della Madonna dei calcinari, con affreschi del ‘400 di scuola camerte.

 

Sabato 21 è in programma una mattinata dedicata alle scuole, con il progetto “Pappa Fish-mangia bene e cresci sano come un pesce”, mentre nel pomeriggio è di scena un aperitivo di trota e Verdicchio preceduto da uno stimolante incontro dedicato ad approfondire tutte le “doti” dei due protagonisti. Per domenica 22 è prevista un’escursione naturalistica alle grotte del Beato Bernardo, prima di tornare in compagnia di trota e Verdicchio con un’altra tappa dell’aperitivo a tema ed un incontro dedicato ai luoghi italiani del buon vivere insieme alle altre comunità dello Stivale che si caratterizzano per la consistente presenza della trota. A disquisire delle proprietà salutistiche del salmonide anche il “mangiologo” Mauro Mariani.

Per saperne di più
www.tipicitaexperience.it
Tel. 0734 - 225237
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...