60° anniversario dell'istituzione del ministero della Salute: c'è la moneta bimetallica da 2 euro in doppia versione

Stampa
images/stories/numismatica/2018ItaliaMinisteroSalute.jpg

E’ dedicata al 60° anniversario del ministero della Salute la moneta commemorativa italiana da 2 euro. Il conio è anche in versione “fondo a specchio” edè stata disegnata dall’artista incisore Silvia Petrassi. L’omaggio numismatico fa seguito alla medaglia celebrativa realizzata lo scorso anno.

 

(TurismoItaliaNews) L’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato ha realizzato la moneta bimetallica in versione fior di conio e proof di 2 euro per ricordare i 60 anni dell’istituzione del ministero della Salute. Come per la medaglia in argento dello scorso anno, la moneta è stata disegnata dall’artista incisore Silvia Petrassi e coniata presso le officine della Zecca, ha una tiratura di 10.000 pezzi per la versione “fior di Conio” e di 5.000 pezzi per la versione “proof”.

Sul dritto, c’è la rappresentazione allegorica della salute con alcuni elementi simbolo delle attività del ministero: ambiente, ricerca, alimentazione e medicina. La medaglia d’argento rappresenta su un versante il volto di una donna, a simboleggiare che "la salute è donna", sul rovescio invece sono rappresentati un ricercatore uomo e un medico donna, accanto ad alimenti simbolo della dieta mediterranea. Il peso è di 8,50 grammi e il diametro di 27,75 millimetri.

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...