Malta, open minded sulle pari opportunità: mentalità aperta e libera da pregiudizi

A discapito dei tanti pregiudizi che lo definiscono un Paese fermo alla metà del secolo scorso, forse non tutti sanno che Malta si pone invece in cima alle classifica dei Paesi più “open minded” del mondo.

 

(TurismoItaliaNews) Agli attenti osservatori non sarà sfuggito infatti che negli ultimi tre anni Malta ha dato vita ad una serie di leggi rivoluzionarie a favore dell'uguaglianza di orientamento sessuale, alcune dai contenuti tali da porla tra le nazioni più all'avanguardia in fatto di promozione delle pari opportunità. Forse non tutti sanno che infatti Malta dal 2014 ha approvato le unioni civili e le adozioni per le coppie dello stesso sesso. Ed è in quest'ottica che Malta si prepara alla stagione estiva spalancando le braccia ai turisti, ed è proprio il caso di sottolinearlo, di ogni genere.

Cosa ci si può aspettare da un viaggio sulle isole maltesi? Innanzitutto 7000 anni di storia che pongono le proprie radici nell'epoca Megalitica, raccogliendo lungo l'arco dei secoli testimonianze di tutte le popolazioni che si sono trovate a passare da Malta. Una lunga lista di siti archeologici, musei, monumenti e gallerie da visitare per dare così spessore alle vostre vacanze e trovare attività alternative alle sessioni di sunbathing a bordo di uno dei mari più puliti d'Europa.

 

Quello che offre di speciale Malta è anche la varietà di private accommodation: palazzi storici spesso arredati con gusto raffinato e ricercatezza, dimostrano che sempre più proprietari di boutique hotel, appartamenti e farmhouse scelgono di offrire ai propri clienti strutture accoglienti ed eleganti in cui spesso non mancano di comparire anche pregevoli pezzi d'arte.

E chi non si accontenta di una sistemazione qualsiasi di solito è particolarmente esigente in fatto di cibo e per quello Malta è di nuovo la scelta giusta, così disseminata di ottimi ristoranti con un'offerta che spazia dalla cucina più casalinga a quella più ricercata, da accompagnare con un buon vino di produzione locale, magari da gustare in qualche dehor che permetta di ammirare i maestosi panorami maltesi accesi da fiammeggianti tramonti.

 

Sposarsi a Malta? Ecco un’idea


Il tour operator Twizz propone pacchetti che includono la possibilità di sposarsi a Malta sia per coppie etero che gay. La quota base per la formula weekend di 4 giorni e 3 notti a partire da 386 euro è valida per gli sposi, i testimoni e gli amici ed è comprensiva di voli a/r con Air Malta, transfer da/per l'aeroporto, sistemazione in hotel 5 stelle in camera matrimoniale e deluxe con trattamento di b/b, oltre all'assistenza durante il soggiorno. A questo è possibile aggiungere l'organizzazione del matrimonio a partire da 2.200 euro con una formula che include l'organizzazione dell'evento, incluso l'invio dei documenti necessari, la cerimonia nel Comune di Valletta, il certificato di matrimonio, il trasferimento da e per il luogo della cerimonia in Mercedes classe E (o simile), una bottiglia di spumante per il brindisi, un bouquet per la sposa ed un bottone con fiori per lo sposo (o nel caso di matrimoni gay due bottoni con fiori o due bouquet) ed infine l'assistenza di un wedding planner durante l'evento. Per saperne di più tel. 02 29531322 oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il sito di Malta Tourism Authority

 

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...