OTTIMISMO REALE Il settore del turismo è in ripresa: durante estate 2015 spesi quasi 16 miliardi di euro tra alloggi, servizi, svago

(TurismoItaliaNews) Il settore del turismo, dopo anni di crisi, è ripartito. A certificarlo è anche il Codacons alla luce dei dati secondo cui gli italiani hanno speso complessivamente durante le vacanze estive 2015 quasi 16 miliardi di euro tra alloggi, servizi, svago, cibo.A giudizio del presidente del Codacons Carlo Rienzi, si è verificato quanto previsto dalle indagini: "Una sensibile crescita delle presenze presso gli stabilimenti balneari di tutta Italia e un incremento delle partenze da parte dei cittadini, con 32 milioni di italiani che hanno deciso di concedersi una vacanza in queste settimane, 1,9 milioni in più rispetto al 2014”.

 

E l'onda lunga positiva arriverà fino a settembre secondo l’indagine di Cna Balneatori su circa 500 associati di 50 località marine. "L'estate 2015, grazie anche al sole e al bel tempo - commenta il responsabile di Cna Balneatori, Cristiano Tomei - ha finalmente segnato una inversione di tendenza rispetto alle magre stagioni degli ultimi anni”.

 

Cna Balneatori: 20% in più di turisti sulle spiagge italiane. Coldiretti: non solo mare, 6 milioni in agriturismo

 

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...