A 2.200 anni di distanza da Plauto: Sarsina lo celebra insieme alla Zecca di Stato con la nuovissima moneta da 2 euro

images/stories/archeologia/Plauto.jpg

Si celebra il 2.200° anniversario della morte di Tito Maccio Plauto, commediografo e uno dei più prolifici e importanti autori dell’antichità latina nato tra il 255 e il 250 avanti Cristo e morto (forse) a Roma nel 184 a.C.. L’Italia lo celebra con la nuovissima moneta da 2 euro realizzata in versione Proof, con tiratura limitata a 7.000 esemplari, e la città di Sarsina, in Romagna che gli ha dato i natali diventa l’epicentro degli eventi.

 

(TurismoItaliaNews) Il conio della Zecca di Stato arriva in occasione dei 2.200 anni dalla scomparsa di Marcus Accius Plautus, ovvero Tito Maccio Plauto, esponente del genere teatrale della palliata, ma il cui nome è a dir la verità fra i dati incerti che lo riguardano, inclusa l’esatta data della nascita: gli antichi lo citano comunemente come Plautus, la forma romanizzata di un cognome umbro Plotus.

Il Comune di Sarsina si estende dalla media valle del torrente Borello a quella del Savio e lungo il corso del torrente Para, con un paesaggio mutevole che raggiunge la massima altitudine con il monte Rocchetta (812 metri). Oltre ad interessi storici ed artistici, Sarsina vanta notevoli attrattive sotto l'aspetto culturale e naturalistico e ambientale. Molto bella tutta l'area che fa da cornice al Lago di Quarto. Le Marmitte dei Giganti lungo il torrente Molinello ed il fosso Lagaccio, all'uscita dell'abitato di Sarsina in direzione Bagno di Romagna, sono un particolare fenomeno di erosione fluviale, considerato unico in Romagna e raro in Italia.

Nato come attore di successo, avrebbe investito malamente il capitale in commercio, ricoprendosi di debiti e costringendosi a guadagnarsi da vivere in un mulino girando la macina. Finché cominciò a comporre commedie, fra cui il “Saturio” (L’uomo satollo) e l’"Addictus" (Lo schiavo per debiti), che già dai titoli richiamano gli infelici rovesci personali; e una terza, dal titolo sconosciuto, che, rappresentate con successo, furono l’inizio di una fortunata attività teatrale durata oltre un quarantennio: alieno della politica, ma non insensibile agli avvenimenti del tempo visse interamente della sua arte, praticata con instancabile fervore creativo: egli, insomma, scriveva per vivere, la sua scrittura era non più che mera professione.

Questa dedicata a Tito Maccio Plauto, è la quinta coniazione per collezionisti del 2016 dopo la 2 euro di Donatello, la 10 euro in argento dedicata a Enzo Ferrari (Serie Europa Star Programme), i 20 e 50 euro in oro di Flora e Fauna nell’Arte. In particolare raffigura maschere teatrali riferibili a due tipi della commedia nuova, la giovane donna e lo schiavo, da un mosaico del II secolo dopo Cristo conservato a Roma, nei Musei Capitolini. La moneta è stata presentata ufficialmente a Sarsina sabato 21 maggio 2016 all’interno del Centro Culturale, in via Roma 24, con inizio alle ore 16. Nell’occasione è stato possibile acquistare la moneta (prezzo 20 euro), la cui vendita è proseguita anche nella mattinata di domenica 22 maggio, dalle ore 10 alle ore 12.30, all’interno dell’Ufficio Informazioni Turistiche che si trova in via IV Novembre, 13. La festa in onore di Plauto e del Teatro ha previsto anche alle ore 21.30 di sabato in piazza Plauto, ad ingresso gratuito, un suggestivo spettacolo teatrale messo in scena dalla Compagnia Eventi Verticali, dal titolo “Wanted”.

Tra l’altro Sarsina ogni anno per ricordare questo grande commediografo propone un ciclo di rappresentazioni teatrali estive chiamate "Plautus Festival". Si tratta dell'unica rassegna di teatro classico e di tradizione che si svolge d'estate in Romagna e costituisce quindi un avvenimento di grande rilievo artistico e culturale. Vengono rappresentate, da parte delle più note compagnie italiane, oltre ad opere di autori di teatro considerati "classici", le commedie di Plauto che, per la ricchezza espressiva del dialogo, il carattere dei personaggi e la comicità delle situazioni, continuano a divertire anche dopo duemila anni.

Per saperne di più
www.comune.sarsina.fc.it
www.plautusfestival.it
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.ipzs.it
www.zecca.ipzs.it

 

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...