I 100 anni dell’Aula di Palazzo Montecitorio: una mostra e un (bruttissimo) francobollo-foglietto per celebrare

Stampa
images/stories/francobolli2018/2018Italia_Montecitorio.jpg
turismo   italia   news   turismoitalianews   francobolli   mostra   centenario   2018   Mattarella   Montecitorio   aula   Camera dei deputati  

Eugenio Serlupini, Roma

Cento anni fa – era il 20 novembre 1918 - la prima seduta della Camera dei deputati dopo la fine della Prima guerra mondiale si tiene, solennemente, nella nuova Aula di palazzo Montecitorio appena realizzata. Il centenario è stato celebrato con un evento alla presenza del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, aperto dal presidente della Camera, Roberto Fico. A sottolineare la ricorrenza l’emissione di un (bruttissimo) francobollo-foglietto.

 

(TurismoItaliaNews) A cento anni di distanza l'Aula di Montecitorio ha ricordato quegli eventi, nel corso di una cerimonia che ha unito nella stessa giornata le celebrazioni per la pace riconquistata e l'inaugurazione di quello che, da quel 20 novembre 1918, è diventato il cuore della democrazia parlamentare italiana.

Nel corso della manifestazione sono intervenuti Alessandro Barbero, Ordinario di Storia medioevale presso l’Università del Piemonte orientale, Simona Colarizi, Ordinario di Storia contemporanea presso l’Università di Roma “La Sapienza”, e lo scrittore Paolo Di Paolo. Nella Sala della Regina è stata inoltre allestita la mostra "La nuova Aula della Camera dei deputati. Il progetto di Ernesto Basile per Montecitorio". La mostra, realizzata dalla Camera in collaborazione con l' Archivio Basile e l'Università di Palermo, espone un ricco materiale documentario, anche inedito, sul percorso che condusse al conferimento all'architetto Basile dell'incarico di progettare la Nuova Aula, sulla definizione del progetto e sui lavori di realizzazione delle opere. La mostra si articola in cinque sezioni concernenti: la questione della nuova Aula dopo il trasferimento a Roma della Capitale d'Italia; l'ampliamento di palazzo Montecitorio e la realizzazione dell'Aula; i contenuti e le particolarità del progetto dell'Aula; il Liberty degli arredi Basile per l'intero palazzo Montecitorio; l'opera architettonica di Ernesto Basile nel complesso della sua attività in varie città italiane.

La mostra sarà aperta al pubblico fino al 25 gennaio 2019. Orari di apertura: da lunedì a venerdì dalle 10 alle 18 (ultimo ingresso ore 17.30). Apertura nelle giornate di domenica16dicembre 2018 e 13 gennaio 2019, in occasione della manifestazione "Montecitorio a porte aperte", dalle 10.30 alle 16 (ultimo ingresso ore 15.30). Giorni di chiusura: sabato, domenica, 24, 25, 26 e 31 dicembre. Info 06-67601 - www.camera.it

Il francobollo-foglietto che celebra l’anniversario porta la firma Fabio Abbati e riproduce un particolare dell’emiciclo dell’Aula di Montecitorio, realizzata dall’architetto Ernesto Basile. La scelta del foglietto appare perfettamente inutile alla luce dell’impostazione grafica che non rende giustizia ad un insieme di grande impatto scenografico, con un appesantimento dovuto all’introduzione di una serie di elementi che limitano la visione armonica dell’Aula.

Il foglietto, chiuso da una cornice in cui è ripetuto, a tappeto il logo della Camera dei deputati, in un ideale dialogo con il francobollo, continua con toni sfumati la riproduzione dell’Aula di Montecitorio; a destra, è raffigurata, in verticale, una fascia tricolore in cui si incastona lo stemma della Repubblica italiana e, a sinistra, è riprodotto il logo della Camera dei deputati. Il valore facciale è relativo alla tariffa B pari a 1,10 euro; la tiratura è di quattrocentomila esemplari.

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...