Per il Bee Day 2019 delle Nazioni Unite volano anche i francobolli dedicati alla natura produttiva: è la Giornata Mondiale delle Api

Stampa
images/stories/francobolli_Onu/2019WorldBeeDay_Ginevra.jpg
turismo   italia   news   turismoitalianews   francobolli   filatelia   collezionismo   Onu   Nazioni Unite   Apnu   2019   Giornata Mondiale   api   Bee Day  

Api e fiori: sono questi i soggetti dei francobolli che l'Amministrazione Postale delle Nazioni Unite mette in circolazione per la Giornata Mondiale delle Api in calendario per il 20 maggio 2019. E' questo il giorno designato dall'Onu grazie all'iniziativa della Slovenia che, nel 2017, decise di accrescere la consapevolezza pubblica circa l'importanza delle api e delle minacce che esse devono affrontare, oltre all'esigenza di proteggere il loro habitat naturale e il loro contributo allo sviluppo sostenibile.

 

(TurismoItaliaNews) Le api e gli altri impollinatori, come le farfalle, i pipistrelli e i colibrì, sono sempre più minacciati dalle attività umane, ma è la loro azione che assicura la riproduzione di molte piante, incluse le colture alimentari. Non solo gli impollinatori contribuiscono direttamente alla sicurezza alimentare, ma sono essenziali per la conservazione della biodiversità, uno degli elementi fondamentali degli Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite.

Quasi tre quarti delle specie coltivate nel mondo dipendono, almeno in parte, dalle api e dagli altri impollinatori, che giocano un ruolo chiave nel contribuire in modo sostenibile all'alimentazione di una popolazione mondiale in crescita, e concorrono a mantenere gli ecosistemi floridi e ricchi di biodiversità. Gli impollinatori sono cruciali nella produzione di mezzi di sostentamento resilienti e nella creazione di nuovi posti di lavoro, in particolare per i piccoli agricoltori, perché soddisfano la domanda crescente sia di cibo sia di prodotti non alimentari che siano nutrienti e sani.

"Le api hanno un ruolo chiave nell'aumentare le rese dei raccolti e nel promuovere la sicurezza alimentare - ha commentato Carla Mucavi, direttore dell'Ufficio di collegamento dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura (Fao) a New York - senza di loro, non potremmo eliminare la fame dal pianeta: la Giornata Mondiale delle Api riconosce l'importanza di queste umili aiutanti e aumenterà la consapevolezza di quanto sia fondamentale proteggerle”.

Le fotografie delle api per I francobolli, stampati in minifogli per ciascuna valuta (dollari statunitensi per la sede di New York, franchi svizzeri per la sede di Ginevra e euro per la sede di Vienna) sono state fornite dal Patuxent Wildlife Research Center dello United States Geological Survey, il Servizio Geologico degli Stati Uniti.

Api e fiori sono così rappresentati sui valori postali:
New York
Ape Cadeguala (sottofamiglia Diphaglossinae)
Fiore: Corydalis flavula
Ginevra
Ape Bombus (bombo)
Fiore: Lobelia cardinalis
Vienna
Ape Melissodes (api longicorne)
Fiore: Scutellaria lateriflora

Per saperne di più
www.un.org/en/events/beeday
www.fao.org/pollination/world-bee-day/jp
#WorldBeeDay
#SavetheBees

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...