Il 2020 è l’Anno internazionale della salute delle piante: l’Italia lo celebra con una moneta d’argento da 5 euro [VIDEO]

Stampa
images/stories/numismatica/2020Italia_AnnoSalute.jpg
turismo   italia   news   turismoitalianews   collezionismo   Onu   Nazioni Unite   numismatica   salute   moneta   Mauritius   piante   2020   euro   Ipzs   argento   anno internazionale   Pamplemousses  

Eugenio Serlupini, Roma

In un anno così drammatico per il mondo, segnato dalla pandemia del Covid-19, la natura continua comunque ad essere un punto di riferimento, oltre che un elemento irrinunciabile della nostra vita. Così la celebrazione dell’Anno internazionale della salute delle piante proclamato (in tempi non sospetti) dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, genera un necessario momento di riflessione. L’Italia lo sottolinea anche con l’emissione di una moneta in argento da 5 euro.

 

(TurismoItaliaNews) La comunità internazionale riconosce in tal modo l'importanza dei vegetali e della loro salute per la sicurezza alimentare, per l'approvvigionamento di materie prime, per la biodiversità e per i diversi servizi forniti dagli ecosistemi agricoli, forestali, acquatici e di altro genere del pianeta. Nell'ambito dell’Anno internazionale della salute delle piante (Iyph) la salute dei vegetali è definita come la disciplina in cui sono fissate e attuate le misure destinate alla lotta contro gli organismi nocivi, al fine di evitare la loro diffusione in nuove aree. I vegetali sono parte integrante della biodiversità e sono indispensabili alla vita sulla Terra, in particolare per la produzione di ossigeno e per il cibo che forniscono.

I giardini di Pamplemousses, Mauritius

I giardini di Pamplemousses, Mauritius

Oltre l'80 per cento del cibo consumato dall'uomo è di origine vegetale. La salute dei vegetali costituisce quindi un presupposto per garantire risorse vegetali sane a livello alimentare e basate su ecosistemi sostenibili. E dunque una sensibilizzazione sul tema arriva anche attraverso il conio di una moneta in argento dedicata al 2020 Anno internazionale della salute delle piante ispirata ai valori della sostenibilità. Il soggetto segna un percorso prioritario sul tema della sostenibilità, voluto fortemente nella Collezione Numismatica 2020 italiana per far riflettere ancor di più l’opinione pubblica su un argomento imprescindibile e già molto sentito.

La moneta da collezione si presenta nella Serie annuale 9 pezzi con le 8 monete circolanti. La moneta, realizzata dall’artista incisore del Poligrafico e Zecca dello Stato Uliana Pernazza e prodotta presso le Officine della Zecca dello Stato, in versione Fior di Conio, con una tiratura di 10.000 pezzi. In primo piano, sul dritto della moneta una figura femminile che stringe tra le mani il globo terraqueo, personificazione della Natura, donatrice di vita e di nutrimento al pianeta Terra. Sullo sfondo del rovescio, invece, è visibile la scritta «Anno internazionale della salute delle piante» che forma un quadrato, simbolo di equilibrio, entro il quale è riprodotto il logo dell’Anno internazionale circondato da una serie di elementi floreali.

I giardini di Pamplemousses, Mauritius

Per saperne di più

 

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...