Non scegliere l'estinzione: Frankie il Dinosauro esorta i leader mondiali ad agire sui cambiamenti climatici

images/stories/francobolli_Onu/2023_DontChooseExtinction_01.jpg

 

Eugenio Serlupini

Un invito decisamente esplicito. E da che pulpito! “Don't Choose Extinction” è il claim della campagna lanciata dal Programma di sviluppo delle Nazioni Unite per il vertice sul clima delle Nazioni Unite Cop26 e per chiedere la rinuncia ai combustibili fossili e una transizione globale verso economie sostenibili e verdi. Adesso diventa il soggetto dei tre nuovi francobolli che l’Amministrazione postale delle Nazioni Unite mette in circolazione dal 20 giugno 2023 a sostegno della sensibilizzazione.

 

(TurismoItaliaNews) Il cuore della campagna è un cortometraggio lanciato dall'Undp con un dinosauro animato di nome Frankie (doppiato dall'attore Jack Black), che irrompe sul podio dell'Assemblea Generale presso la sede delle Nazioni Unite a New York scioccando i diplomatici ed esortando i leader mondiali ad agire prima che sia troppo tardi. Il Dino denuncia i governi che spendono miliardi in sussidi ai combustibili fossili.

Non scegliere l'estinzione: Frankie il Dinosauro esorta i leader mondiali ad agire sui cambiamenti climatici

I tre fogli di francobolli raffigurano Frankie the Dino nella Sala dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite. Ogni foglio ha un codice Qr che, una volta scansionato, lancia il video completo di Frankie che si rivolge ai leader mondiali affinchè agiscano contro il cambiamento climatico. Il cambiamento climatico si riferisce a mutamenti a lungo termine delle temperature e dei modelli meteorologici, causati principalmente dalle attività umane, in particolare dalla combustione di combustibili fossili. Le conseguenze dei cambiamenti climatici sono di vasta portata e comprendono condizioni meteorologiche estreme, siccità intense, scarsità d'acqua, gravi incendi, innalzamento del livello del mare, inondazioni, scioglimento dei ghiacci polari, tempeste catastrofiche e declino della biodiversità. Ricerca dell'Undp pubblicata come parte della campagna mostra che il mondo spende 423 miliardi di dollari all'anno solo per sovvenzionare i combustibili fossili – quasi tre volte l'importo annuale necessario per sradicare la povertà estrema globale. Frankie conclude il suo discorso dichiarando al pubblico: "È tempo che voi umani la smettiate di trovare scuse e iniziate a fare cambiamenti". Non scegliere l'estinzione!

I francobolli stampati in versione foglietto dalla Royal Joh Enschedé (Paesi Bassi) firmati da Rorie Katz con il design dell’agenzia creativa Activista e produzioni Framestore, hanno i valori facciali espressi nelle tre consuete valute Onu (dollaro statunitense, franco svizzero, euro).

Non scegliere l'estinzione: Frankie il Dinosauro esorta i leader mondiali ad agire sui cambiamenti climatici

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...