Con la Reggenza al femminile la Repubblica di San Marino torna a vincere dopo 40 anni il Premio Internazionale Asiago d'arte filatelica

Stampa
images/stories/francobolli2017/2017RsmReggenzaFemminile.jpg
turismo   italia   news   turismoitalianews   francobolli   filatelia   collezionismo   San Marino   2018   premio   Asiago   arte filatelica   reggenza  

E' un trionfo in rosa quello di San Marino, tornato a vincere dopo oltre quarant'anni, l'Asiago internazionale per la migliore emissione realizzata nel mondo nel corso del 2017. La celebrazione in foglietto della doppia Reggenza al femminile (di fatto Capi di Stato), per sei mesi retta da Mimma Zavoli e Vanessa d'Ambrosio.


(TurismoItaliaNews) Rosa è la mano di Ilaria Ruggeri che "saputo comunicare – come sottolinea nel suo rapporto il collegio giudicante composto da Franco Filanci, Giantonio Stella, Gaetano Thiene, Maurizio Stella, Walter Forte e Luciano Varaschini – un evento espresso in modo nuovo, puntuale e comprensibile: due profili femminili con le tre penne come diadema e su fondo rosa, che guardano in direzione opposta per comprendere e governare tutto il mondo sammarinese circostante (azzurro) e insieme il suo passato ed il suo presente.

E rosa sono le mani, nel caso specifico quelle di Gioia Giardi, direttore dell'Ufficio Filatelico e Numismatico della più antica Repubblica del mondo, che hanno ritirato il trofeo Asiago n.48 firmato da Pomodoro. Dopo aver espresso l'orgoglio suo e della Repubblica per "l'ambito riconoscimento che ci gratifica e stimola a fare sempre meglio", Gioia Giardi ha ammesso che "la nostra gratitudine è doppia in quanto sia l'artista (Ilaria Ruggeri) che ha disegnato il francobollo sia gli staff che hanno curato la realizzazione e la stampa sono composti da donne, donne che amano il loro lavoro". "L'emissione di San Marino – la sottolineatura è del sindaco di Asiago Roberto Rigoni Stern – valorizza il ruolo della donna nel Governo di una Comunità".

Prima Reggenza interamente femminile, nella Repubblica di San Marino due donne guidano (per 6 mesi) il piccolo Stato

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...