Nutella, un dolce segreto italiano che da 50 anni il mondo intero ci invidia

images/stories/ricette_laura/TortaSofficeSenzaBurroNutella02.jpg

Il rischio di tramutare l’evento in una pura e semplice pubblicità, è forte. Ma in fondo chi non conosce Nutella e chi non ne apprezza le dolcissime qualità che il mondo intero ci invidia? E dunque è proprio in questa considerazione la celebrazione filatelica che il 14 maggio 2014 si “spalma” sull’intero territorio nazionale per sottolineare il cinquantesimo anniversario di questo prodotto Ferrero espressione del Made in Italy. Certo, uno sforzo di fantasia per illustrare il soggetto sul francobollo, si poteva pure fare…

 

(TurismoItaliaNews) Il caratteristico barattolo al centro di un fondo dorato, a simboleggiare le nozze d’oro con il piacere del palato. E’ a cura della Direzione Sviluppo Grafico della Ferrero Spa (con una ottimizzazione dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato) la grafica del francobollo da 0,70 euro che l’Italia celebra alla Nutella nel contesto della serie tematica “Le eccellenze del sistema produttivo ed economico”.

La storia di Nutella comincia nel 1946, quando si impone una soluzione alla scarsità di cacao dopo la seconda guerra mondiale: “Pietro Ferrero, un pasticcere di Alba in Piemonte – spiegano dall’azienda di Alba - crea il Giandujot (dal nome di una celebre e popolare maschera del carnevale torinese): una pasta dolce, fatta con nocciole, aggiunte al cacao e un po'di zucchero, a forma di panetto che poteva essere affettato e spalmato sul pane”. Nel 1951 Ferrero trasforma la pasta Giandujot nella nuova SuperCrema con nocciole delle Langhe e cacao: è così che nasce la prima "antesignana" di Nutella. Ma è nel 1964 che, prova dopo prova, Michele Ferrero seguendo le orme del padre e, dimostrando tutto il suo estro innovativo, crea il primo vasetto di una nuova crema alle nocciole e al cacao: ormai manca solo il nome perfetto per farla diventare la spalmabile più famosa del mondo… unendo la traduzione inglese di nocciola "nut" con il dolce suffisso "ella", di origine latina, nasce Nutella. Nel 2013, nell’era dei social network, la rete diventa il luogo di conversazione dove condividere interessi e passioni. Su facebook Nutella Italia conta 4,5 milioni di fan e qui ha inizio un'altra storia da raccontare.

E’ di certo quella del Gruppo Ferrero è una storia di successi, giunta alla terza generazione, in cui lo sviluppo di un'azienda multinazionale si coniuga perfettamente con passato, presente e futuro di una geniale e tenace famiglia piemontese. Il Gruppo è cresciuto grazie allo straordinario impegno quotidiano di tutti i suoi componenti, perché fin dalla fondazione, nel 1946, l'azienda ha saputo fare tesoro della passione per la ricerca dell'eccellenza e del talento di tutte le persone che ne hanno fatto parte: “Lealtà e coscienza professionale – sottolineano alla Ferrero - sono infatti le solide basi che da sempre orientano i comportamenti di tutto il personale nelle relazioni quotidiane con il consumatore, con le comunità, con le istituzioni e con i partner commerciali”. Una dedizione che fino ad oggi non ha fatto mancare risultati: l'intero Gruppo conta nel mondo 41 società operative, 18 stabilimenti e circa 22.000 dipendenti. La sfida imprenditoriale è oggi accolta con entusiasmo dal chief executive officers Giovanni Ferrero, oltre che dal padre Michele, inventore di Nutella, che tiene sempre solida la guida strategica del Gruppo. Senza mai perdere di vista i valori fondamentali dell’azienda, i principi d’impresa e la visione etica del Gruppo, continua a proiettare nuovi obiettivi verso il futuro e a credere nello spirito originale di questa fabbrica di idee vincenti. E naturalmente la ricetta continua ad essere rigorosamente top secret…

Il francobollo italiano – in versione autoadesiva munito di fustellatura – ha una tiratura di due milioni e settecentomila esemplari in fogli da quarantacinque. A commento dell’emissione c’è il bollettino illustrativo a firma di Giovanni Ferrero. Lo “Spazio Filatelia” di piazza San Silvestro, 20 a Roma utilizza, il giorno di emissione, l’annullo speciale realizzato da Filatelia di Poste Italiane. Il francobollo e i prodotti filatelici correlati saranno posti in vendita presso gli Uffici Postali, gli Sportelli Filatelici del territorio nazionale, gli “Spazio Filatelia” di Roma, Milano, Venezia, Napoli, Trieste, Torino, Genova e sul sito internet www.poste.it.

 

Gusto light: Torta soffice con Nutella ma senza burro

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...