Gobekli Tepe, è qui il più antico esempio di tempio in pietra: in Anatolia con Paolo Pretelli in uno straordinario viaggio virtuale (ma solo per ora…)

“Siamo davanti a una società complessa che è compatibile con un sito come Gobekli Tepe. E proprio questo l’avrebbe indotta all’agricoltura”: così Paolo Pretelli, gran patron del tour operator Apatam Viaggi di Urbino, introduce in’interessantissima presentazione sul sito archeologico della Turchia, sulle montagne Germuş nell’Anatolia sud-orientale. La traduzione letterale del nome è “collina tondeggiante” e la sua origine è davvero remota: inizio del Neolitico o fine del Mesolitico. Ecco allora un "viaggio di conoscenza" in attesa di andarci davvero...