Vacanze sicure ai tempi del Coronavirus: dalla Val Gardena le soluzioni per coniugare sicurezza, relax e spensieratezza…

Di necessità, virtù. Per la Fase 2 dell'emergenza Coronavirus, quella che deve gradualmente condurre fuori dalle conseguenze gravissime della pandemia, si passa attraverso l'attuazione di regole che devono garantire il più possibile l'incolumità delle persone. Regole cui devono attenersi anche le strutture ricettive e i ristoranti. In Alto Adige sono pronti ad applicarle per ripartire con il turismo la prossima estate: alberghi pieni solo a metà, picnic all’aperto e spazi più ampi.