GRECIA | Dal 15 giugno Atene apre anche all'Italia, ma test all'arrivo per chi proviene da Emilia-Romagna, Lombardia, Piemonte, Veneto

Dal 15 giugno al 30 giugno voli internazionali ammessi negli aeroporti di Atene e Salonicco: se il viaggio è stato effettuato da un aeroporto non presente nell'elenco delle aree "ad alto rischio" stilato dall'Agenzia europea per la sicurezza aerea, i passeggeri saranno soggetti a test casuali solo all'arrivo. Se il viaggio è stato effettuato da uno degli aeroporti nell'elenco delle aree ritenute più a rischio (per l'Italia Emilia-Romagna, Lombardia, Piemonte, Veneto), i passeggeri verranno sottoposti a test all'arrivo. Sarà richiesto il soggiorno di una notte in un albergo designato; se il test è negativo, il passeggero si metterà in auto- quarantena per 7 giorni, se il test invece è positivo il passeggero viene messo in quarantena sotto controllo per 14 giorni.