wines - Turismo Italia News

  • Modigliana presenta il territorio e i nuovi vini: sull’Appennino forlivese due giornate per ristoratori, enotecari e wine lovers

    Dodici produttori, un territorio, un evento di presentazione dei Sangiovese Romagna Modigliana 2016. Modigliana, in provincia di Forlì-Cesena, la Stella dell’Appennino, si candida a diventare il territorio di riferimento di tutta la Romagna del vino. Lo fa con i vini sottili, eleganti e freschi che nascono da suoli, unici in Romagna, di marne e arenarie.

  • Moldova, a Castel Mimi vini di alta qualità con una lunga storia: la nuova frontiera è la wine-spa

    Giovanni Bosi, Chișinău / Moldova

    Le leggende nascono da grandi persone che realizzano grandi cose, guidate dalla loro passione e dai loro sogni, senza sottrarsi al duro lavoro e alla dedizione. E’ stato questo lo stile di vita di Constantin Mimi, pioniere enologo del XX secolo in Moldova, la cui saga oggi prosegue lì dove era cominciata: Castel Mimi, a pieno titolo una delle principali attrazioni dell’ex repubblica sovietica. Dove i vini sono i protagonisti e dove il concetto di enologia trova un’evoluzione in ben-essere. Una cantina 2.0 che è pure un gioiello dell’architettura contemporanea grazie al gusto italiano.

  • Moldova, viaggio nella pancia della Terra: nel dedalo di gallerie di tufo bianco le cantine più esclusive del mondo, Cricova

    Giovanni Bosi, Chișinău / Moldova

    Sono praticamente il simbolo del Paese, famose nel mondo e un’attrazione formidabile per la loro unicità. Le Cantine Cricova - 120 km di gallerie scavate nel tufo bianco a cento metri di profondità, 80 delle quali utilizzate per la produzione e la conservazione del vino – sono un’esperienza formidabile da provare in Moldova. Senza esagerare, la loro visita è un viaggio al centro della Terra alla ricerca del gusto e della tradizione.

  • Moldova: Castel Mimi, il designer italiano Arnaldo Tranti svela il concept di un luogo votato al gusto e al benessere

    Giovanni Bosi, Chișinău / Moldova

    Designer, art director e consulente per aziende e enti pubblici nel mondo. Da oltre 30 anni lavora su progetti transdisciplinari. I suoi prodotti sono una fusione tra arte, design, grafica, architettura, moda e pratiche sociali. Lui è l’italiano Arnaldo Tranti, che annovera realizzazioni per luoghi e brand cult come Castel Mimi (Moldova) Château de Ferrand (Francia), Ferrero (Italia), Bargash Mohammed Al Said (Oman) e Cantine Pescaja (Italia). La cantina Castel Mimi è diventata in pochissimi anni un luogo di forte attrazione, legata alla produzione del vino ma anche al benessere. Ne abbiamo parlato con lui.

  • Musica, danza, specialità golose e naturalmente il vino: i luoghi della Repubblica Ceca dove brindare

    Musica, danza, specialità golose e naturalmente il vino –quello vecchio e quello nuovo - sono i protagonisti delle tante feste a tema che accendono la Repubblica Ceca alla fine dell'estate. Un posto d’onore va al burčák, il mosto fermentato – non più succo ma non ancora vino - che si può degustare solo per pochi giorni.

  • Nasce Fabriano Experience, nell’Appennino marchigiano il turismo esperienziale è full immersion

    Giovanni Bosi, Fabriano / Marche

    Di notte nei boschi del Parco per intercettare i suoi tanti abitanti e magari ascoltare l’ululato del lupo? O piuttosto in Pinacoteca accolti dai personaggi del passato per ammirare i capolavori dell’arte alla luce dei candelabri? O magari immergersi nelle profondità della montagna erosa milioni di anni fa, ripercorrere gli stessi sentieri dei mistici del Medioevo o vivere la suggestione del suono di magnifici clavicembali e pianoforti? E, perché no, dedicarsi alla scoperta delle eccellenze gastronomiche… Tutto questo si chiama Fabriano Experience, nelle Marche.

  • Nasce lo Spumante Garda Doc: il Consorzio di tutela punta a 20 milioni di bottiglie, export guarda a Inghilterra e Germania

    Nasce da un confronto costruttivo tra 10 denominazioni di eccellenza, riunite in un unico brand, il nuovo ambizioso progetto del Consorzio Garda Doc. E’ lo Spumante Garda Doc, non una semplice bollicina ma un programma strategico di valorizzazione di eccellenze Made in Italy.

  • Natale a Copenaghen, i luoghi da non mancare per l'alta stagione della hygge [VIDEO]

    Il Natale rappresenta l'alta stagione della hygge, una parola danese (che si pronuncia "ügghe") difficile da tradurre, il cui significato potrebbe essere intimità. Hygge significa dar vita ad un'atmosfera accogliente, piacevole, calorosa mentre in compagnia delle persone care si assaporano i piaceri della vita. Il picco di hygge in Danimarca si raggiunge nel periodo di Natale: milioni di candele illuminano le case, i bar e i ristoranti dove si ritrovano amici e familiari per brindare alla più amata delle feste.

  • Nel cuore di Asolo, un vigneto ritrovato: alle radici della storia e del cuore del Prosecco Superiore e dell’Asolo Docg

    “Nel cuore di Asolo, un vigneto ritrovato” è il progetto e pure la nuova sfida che Montelvini ha presentato nella sede del Comune di Asolo. Un'idea che racconta un legame speciale, quello tra Montelvini e Asolo. Un impegno dedicato alla “Città dei centro orizzonti”, simbolo di cultura, storia e bellezza, cuore della denominazione Prosecco Superiore Asolo Docg.

  • Nell'Alta Maremma è nato il Musem, il Museo Sensoriale e Multimediale del Vino di Bolgheri e della Costa Toscana

    Un nuovo modo di fare museo: spazio e cultura insieme ad assaggi e degustazioni. E' il Museo sensoriale e multimediale del vino di Bolgheri, a Castagneto Carducci, in provincia di Livorno. Musem è un elemento fondamentale della Food & Wine Farm Casone Ugolino, un’antica fattoria che risale al Cinquecento, appartenuta alla famiglia Della Gherardesca e destinata alla coltivazione del tabacco ed alla sua essiccazione.

  • Only Wine Festival, a Città di Castello la quarta edizione del salone dedicato alle piccole cantine e ai giovani produttori di vino

    Ad essere protagoniste saranno, ancora una volta, le migliori 100 piccole cantine e i produttori under 40 italiani, selezionati dall’Associazione Italiana Sommelier, con le loro produzioni. L’appuntamento è il 22 e 23 aprile a Città di Castello, in Umbria, con l’edizione 2017 di Only Wine Festival.

  • OPEN DAY | Dall’outdoor al food, dalla cultura al benessere: un mese di esperienze Made in Abruzzo

    Oltre 80 eventi disseminati sul territorio regionale sino al 30 giugno. Dall'outdoor e cicloturismo al benessere, dalle proposte kids & family all'arte e cultura, passando inevitabilmente per l food & wine. E' Abruzzo Open Day, pensato a quella destagionalizzazione che equivale ad anticipare l'offerta turistica puntando su un periodo in cui non si è ancora nel vivo della bella stagione, ma che può ugualmente regalare sorprese assai gradite a turisti autoctoni ma anche a visitatori provenienti da fuori.

  • PAESTUM | Il Vino del Tuffatore è archeologia, enologia e dieta mediterranea: nel Museo la terza edizione del concorso

    Sarà l'occasione per un incontro tra archeologia e enologia; per tutta la giornata di sabato 11 novembre nel Museo di Paestum si potranno degustare vini di aziende locali e nazionali che concorrono per il premio "Il Vino del Tuffatore" e una commissione tecnica di esperti dell'Ais Campania, presieduta da Maria Sarnataro, sceglierà il vincitore dell'edizione 2017; il vino selezionato come vincitore potrà fregiarsi del titolo di "Vino del Tuffatore".

  • Per il Grand Tour delle Marche a Sefro la trota incontra il Verdicchio. Ed è subito festa

    Acque cristalline, ambiente incontaminato, sapienti tradizioni gastronomiche. Queste le parole magiche che aprono lo “scrigno delle sorprese” proposto dall’edizione 2018 del Grand Tour delle Marche. Si parte da Sefro, in provincia di Macerata: menù per “esploratori” del gusto, pesca sportiva, escursioni inedite e week end personalizzati, per celebrare il connubio del gusto tra trota e Verdicchio.

  • PIEMONTE | Ad Alba c’è “Vinum” per scoprire i grandi vini di Langhe, Roero e Monferrato insieme al cibo di strada di alta qualità

    Una vetrina delle produzioni e al contempo un’occasione per degustare i più grandi vini di Langhe, Roero e Monferrato.Questo è Vinum, l’appuntamento dedicato alle cantine e alle eccellenze del  territorio piemontese in calendario per il 21-22, il 25, il 28-29-30 aprile e il 1° maggio 2018 nel centro storico di Alba accompagnate allo Street Food ëd Langa, cibo di strada di alta qualità, ricco di storia e di tradizione langarola.

  • PIEMONTE | Brindisi a corte: nella sontuosa cornice delle Residenze Reali torinesi per degustare vini e prodotti da re

    Quali vini bevevano i sovrani di Casa Savoia? Come avveniva la coltivazione dei vigneti intorno alle residenze reali? Come venivano preparati i sontuosi banchetti regali? Tutto questo e tante altre curiosità si possono scoprire con le visite teatrali di “Brindisi a Corte”, itinerari tra vigneti e ambienti aulici per scoprire aspetti della vita domestica dei Savoia degustando vini e prodotti gastronomici del territorio torinese.

  • PIEMONTE | La vendemmia a Torino, Grapes in town: a ottobre la vetrina delle eccellenze vitivinicole

    E’ l’evento che porta le eccellenze vitivinicole del Piemonte nei palazzi storici, residenze reali e musei della città. La Vendemmia a Torino – Grapes in Town, manifestazione promossa dall’assessorato alla cultura e al turismo della Regione Piemonte e realizzata con la collaborazione della Città di Torino e con il patrocinio della Città Metropolitana, si svolgerà dal 19 al 21 ottobre 2018, prolungando di un giorno il calendario di eventi rispetto alla passata edizione.

  • Piemonte, per i produttori del Nizza è strategica la valorizzazione dei vini attraverso le peculiarità territoriali

    Vini che devono sempre più essere presentati secondo le loro peculiarità territoriali, in modo che le varie zone della denominazione possano emergere in tutte le loro caratteristiche pedo-climatiche. E' questo l'obiettivo su cui si concentrerà il lavoro del nuovo Consiglio di amministrazione dell'Associazione Produttori del Nizza destinato a guidare il sodalizio di Nizza Monferrato fino al giugno del 2021. Confermato Gianni Bertolino alla carica di presidente.

  • Poderi dei Colli, sulle colline marchigiane il buon vino di tradizione guarda all’innovazione

    Giovanni Bosi, Montalto delle Marche

    Trarre dalla terra la propria energia è sicuramente la qualità più premiante per un’azienda. E se questa azienda è vitivinicola, ha il pregio di essere tramandata di padre in figlio e in più rispecchia l’amore per la regione d’origine, allora il palmares è completo. Siamo a Montalto delle Marche dove l'azienda agricola "Poderi dei Colli" rappresenta la continuità di una lunga tradizione contadina che si rinnova da anni.

  • POMPEI | Vendemmia nel vigneto del Triclinio Estivo: nel Parco Archeologico si produce il pregiato vino Villa dei Misteri

    Appuntamento di tradizione con la vendemmia: a Pompei si è rinnovato con il taglio delle uve nel vigneto del Triclinio Estivo. Il progetto nasce, in via sperimentale, nel 1994 su un'area limitata degli scavi, grazie ad una convenzione tra il Parco Archeologico di Pompei e l'azienda vitivinicola campana Mastroberardino che oltre a prendersi cura dei vigneti produce il pregiato vino Villa dei Misteri.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...