viaggio - Turismo Italia News

  • La Sacra Spina di Andria: fede, devozione e tradizione nella reliquia che resta comunque un mistero

    Eugenio Serlupini, Andria

    Quando si verifica la coincidenza del giorno del Venerdì Santo con il giorno dell'Annunciazione, la spina, che ha una base di circa sei millimetri ed una lunghezza di circa sei centimetri si modifica nel suo aspetto. E’ la Sacra Spina di Andria, una reliquia tra fede e mistero.

  • La sacra torre di Fuksas nella Valle Umbra: l'arte moderna della fede a Foligno

    Giovanni Bosi, Foligno / Umbria

    Con la sua mole imponente svetta sulla pianura. Non certo per un errore di dimensionamento, l'effetto voluto è proprio questo: creare un nuovo segno sul territorio, un ulteriore polo d'attrazione facendo leva sulla fede. E' l'evoluzione dell'architettura, quella che in passato ha consentito alle città - Foligno compresa - di dotarsi di splendidi edifici sacri, di cupole, campanili. E siccome ogni epoca dà il suo contributo, il terzo millennio dona alla Valle Umbra l'imponente chiesa di San Paolo progettata dall'architetto Massimiliano Fuksas e voluta dalla Conferenza Episcopale Italiana. Ora il libro “Sursum Corda!” ne svela ogni segreto progettuale.

  • Lasciarsi travolgere dalla bellezza selvaggia delle foreste e dei vulcani delle Hawaii: esplorarle a piedi è un’esperienza unica

    Non solo per il mare, le spiagge e i grandiosi panorami. Un viaggio alle Hawaii alla scoperta di luoghi inediti posti nel cuore dell'arcipelago, facilmente raggiungibili tramite una rete di sentieri percorribili a piedi che vi condurranno in punti panoramici straordinari, spiagge di sabbia bianca, verde e nera, crateri giganteschi, laghi di lava solidificata, cascate mozzafiato e antichi siti rupestri. A proporlo è il tour operator Adventure Overland.

  • LOW COST | Ryanair lancia il "credito di viaggio": la prenotazione di hotel restituisce il 10% da spendere in voli

    La compagnia low cost Ryanair ha lanciato il "credito di viaggio", un nuovo incentivo che restituisce ai clienti che prenotano un hotel tramite Ryanair Rooms il 10% del costo della camera da spendere in voli. Ogni cliente con un profilo "MyRyanair" che effettuerà una prenotazione su Ryanair Rooms guadagnerà il 10% in credito, riscattabile direttamente con l'acquisto di voli.

  • Mare, natura o cultura? In Thailandia non c'è bisogno di scegliere: il viaggio è a tutto tondo

    Ci sarà pure una buona ragione se da oltre mezzo secolo la Thailandia risulta la nazione più ambita dal turismo internazionale e anche la più frequentata, con oltre 32 milioni di turisti ogni anno da tutto il mondo (esattamente la metà dei suoi abitanti), così come la sua capitale Bangkok risulta la città a vantare il maggior numero di visitatori. In realtà ci sono diverse motivazioni a determinare un simile invidiabile primato, in quanto il turismo rappresenta un quinto delle entrate, oltre ad una ragione “storica”. Ecco un viaggio che non fa rinunciare a nulla...

  • MOLDOVA | Chisinau capitale mondiale del turismo del vino: a settembre la terza Wine Tourism Global Conference Unwto

    L’Organizzazione Mondiale del Turismo ha scelto la Moldova come sede della terza Wine Tourism Global Conference Unwto. Il Paese è tra i 20 maggiori produttori mondiali di vino e destinazione turistica emergente. L'appuntamento nella capitale Chisinau è dal 5 al 7 settembre 2018.

  • MOSTRE | Picasso e Napoli: Parade, a Capodimonte e Pompei la mostra per celebrare il viaggio dell’artista nel 1917

    Un evento espositivo che permette di sottolineare l’importanza dell’incontro diretto di Picasso con l’antichità a Pompei e soprattutto con la cultura tradizionale napoletana, aspetto totalmente nuovo negli studi picassiani, attraverso alcune fra le sue maggiori espressioni - il presepio, il teatro popolare e il teatro delle marionette. Mostra a Capodimonte e Pompei fino al 10 luglio 2017.

  • MUSEI | Mibact, con #attimidigioia caccia al tesoro digitale nei musei di tutta Italia per catturare “istantanee di felicità”

    Il leit-motiv è #attimidigioia per la campagna social di @museitaliani lanciata per agosto 2017 dal ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo. Attimi di gioia, stupore, istantanee di felicità immortalate nelle opere, nei quadri, nei dipinti, nelle sculture delle collezioni dei musei statali. Ma non solo, la gioia e la meraviglia di fronte alla vista e alla scoperta della nostra opera d’arte del cuore.

  • Nel Mediterraneo un nuovo approdo da godersi: Limassol a Cipro è sempre più cosmopolita

    E’ già un polo attrattivo del Mediterraneo il nuovo terminal del porto di Limassol a Cipro, inaugurato all’inizio di luglio. Fred. Olsen Cruise Lines, Regent Seven Seas, Holland America Line, Viking Ocean Cruises e Thomson Cruises sono le prime cinque compagnie di crociera che lo utilizzeranno come hub da settembre. Del resto Limassol è una città in continua evoluzione...

  • Nuova Caledonia, è qui la laguna più grande del mondo: da 10 anni è Patrimonio mondiale Unesco

    Sono passati 10 anni da quando ha ricevuto il prestigioso riconoscimento sulla base di precisi criteri di selezione: un significativo processo ecologico e biologico per l’evoluzione degli ecosistemi, la presenza di un ambiente ideale per la conservazione della biodiversità e delle specie minacciate, un’eccezionale bellezza naturale. La Nuova Caledonia, terra d’oltremare francese, festeggia la sua laguna: la più grande del mondo dichiarata dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità.

  • Panama City compie 500 anni e festeggia: viaggio nella città del Canale per scoprire gli angoli più suggestivi

    Panama Vieja, la Colonial con il suggestivo centro storico, una mini-crociera lungo il famoso Canale, l’antica città di Chitrè, Isla Iguana, eden naturalistico dell’Oceano Pacifico. E' il momento giusto per andare a Panama City: la capitale del moderno Paese a forma di “s” sull'istmo che collega l’America centrale a quella meridionale, tagliato in due dal canale, compie 500 anni con una serie di festeggiamenti in programma fino ad agosto.

  • Perù del nord, le civiltà andine prima degli Inca: dalla città sacra di Caral alla barocca Cajamarca

    Un itinerario nel nord del Perù, assai meno battuto dal turismo che non il resto del Paese, e quindi anche capace di mostrare i suoi volti più autentici, rappresenta quindi un lungo excursus nella sua storia più lontana, quella preincaica, caratterizzata da civiltà sicuramente meno note e più modeste, ma non meno interessanti. E per giunta, in parecchi casi, di culture di recente scoperta perché del tutto cancellate dagli Inca, ma che con le loro architetture, le ceramiche, i tessuti o i gioielli ci parlano di civiltà ben progredite, ben prima della nascita di Roma.

  • Perù, da Nazca a Machu Picchu: un itinerario che fa vedere molto lontano...

     

    E' un Paese affascinante quanto misterioso, che figura in cima alla lista dei luoghi assolutamente da visitare di molti viaggiatori italiani. In effetti il Perù è un posto magico per la sua bellezza, la storia, le tradizioni e i suoi personaggi che animano villaggi e racconti.

  • Picasso, cento anni dal viaggio in Italia: si celebra il centenario con importanti iniziative e mostre

    Durante il suo soggiorno nel bel Paese l’artista si è soffermato a Roma, Napoli e Pompei. Era il 1917 quando Picasso ha compiuto il viaggio in Italia insieme a Jean Cocteau per iniziare a lavorare sul sipario di Parade, il balletto ideato dallo stesso Cocteau su musiche di Satie che andò in scena a Parigi nel maggio dello stesso anno. Ora il ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo celebra il centenario di quel viaggio di Picasso con importanti iniziative e mostre.

  • Quando il Sole non tramonta mai, si accendono le notti bianche di San Pietroburgo

    A maggio, quando il sole, complice la latitudine, non tramonta quasi mai, cominciano le notti bianche di San Pietroburgo che regalano un'atmosfera magica e surreale alla città. E allora è il momento di andare…

  • ROMA Festival della letteratura di viaggio, il racconto del mondo a tutto tondo

    (TurismoItaliaNews) Il racconto del mondo attraverso letteratura, geografia, fotografia, giornalismo, musica e fumetto. Tutto questo e molto di più è il Festival della letteratura di viaggio che giunge quest’anno alla sua sesta edizione. Quattro giorni a Roma, dal 26 al 29 settembre 2013, dedicati al racconto del mondo attraverso diverse forme di narrazione del viaggio, di luoghi e culture: dalla letteratura propriamente detta alla geografia, dalla fotografia al giornalismo, dalla musica al fumetto.

    Promosso dalla Società Geografica Italiana, in collaborazione con Federculture, il Festival si svolge principalmente a Palazzo delle Esposizioni, che ospita ogni anno la mostra principale della manifestazione, e nei Giardini e nel Palazzetto Mattei di Villa Celimontana, sede della Società Geografica Italiana, che per tre giorni si trasforma in una sorta di “casa del viaggio”, accogliendo la maggior parte degli eventi previsti. La direzione artistica è, come di consueto, di Stefano Malatesta, direttore scientifico, e di Antonio Politano, curatore del programma. A condurre gli incontri anche quest’anno la giornalista Giovanna Zucconi.

    Numerosi come sempre gli appuntamenti e gli incontri con gli autori, viaggiatori e narratori a diverso titolo. Tra gli ospiti si segnalano Paolo Rumiz, Ferdinando Scianna, Francesco Cataluccio, Beppe Severgnini, Remo Bodei, Franco La Cecla, Federico Rampini, Sandro Veronesi, Raffaele La Capria, Salvatore Settis, Alberto Asor Rosa, Folco Quilici, Lidia Ravera, Syusy Blady, Giuseppe Cederna, Gianni Biondillo, Davide Rondoni, Paola Caridi, Paolo di Paolo, Riccardo De Gennaro e molti altri ancora.

    Nella suggestiva location dell’Ambasciata del Brasile a Piazza Navona viene proposta la mostra “Brasile, antiche e nuove esplorazioni” con le fotografie d’epoca di Ermanno Stradelli, esploratore dell’Amazzonia alla fine dell’Ottocento, i materiali originali provenienti dagli archivi della Società Geografica Italiana e la proiezione delle foto contemporanee di Franco Lubrani e di sei filmati etnografici brasiliani; in occasione dell’inaugurazione della mostra, un convegno e un concerto vengono dedicati al Brasile, per poi riproporre un altro focus nel programma di Villa Celimontana, grazie alla collaborazione con l’Associazione di Amicizia Italia-Brasile, l’Universidade do Estado do Rio de Janeiro Uery e l’Istituto Italiano di Cultura di San Paolo.

    Il prezioso dono
    del fumettista Giardino

    Questa sesta edizione del Festival della letteratura di viaggio si avvale di un prezioso dono del grande fumettista italiano Vittorio Giardino, già protagonista della seconda edizione del 2009. Oltre trent'anni di produzione fumettistica ad altissimi livelli, un segno lineare ed espressivo, storie dagli intrecci complessi e maturi, ambientazioni curatissime e ispirate dal cinema hollywoodiano ma anche dalla letteratura di genere. Il bolognese Vittorio Giardino è riconosciuto da tempo come uno dei maestri della letteratura disegnata e il Festival lo celebra utilizzando come immagine grafica coordinata il suo “Disegno del Mondo”. Anche quest’anno il FestBook, il libro-catalogo del Festival, è prodotto da Exòrma Edizioni.

    Al Palazzo delle Esposizioni si inaugura il 26 settembre la mostra “Go West! La frontiera, il viaggio, l’immaginario” con le rare immagini d’epoca di Timothy O’Sullivan sulla spedizione di George M. Wheeler in Colorado, Nevada, Arizona, New Mexico, Utah, California del 1871-1874; le immagini in bianco e nero, provenienti dagli archivi della Società Geografica Italiana, sono affiancate al reportage fotografico di Antonio Politano coast to coast attraverso gli Stati Uniti di oggi e alle strisce e tavole di Tex Willer, l’eroe del fumetto creato nel dopoguerra da Gian Luigi Bonelli, per gli italiani forse il vero mito del Far West americano. In collaborazione con Brand Usa, Sergio Bonelli Editore, Nikon, Epson e Nova Skola.

    Torna il consueto Laboratorio di scrittura e fotografia in viaggio, articolato in più incontri, che vede la partecipazione di numerosi giornalisti e photoeditor di importanti testate italiane. Dal 27 al 29 settembre, presso il Portico di Palazzetto Mattei, sono allestiti come sempre uno Spazio Libri e un Caffè Letterario, dove incontrare ospiti e protagonisti degli appuntamenti, sfogliare libri, riviste, materiali a tema.

    Ritorna anche il Premio Società Geografica Italiana La Navicella d’Oro, che viene consegnato dalla prima edizione del Festival ad autori che hanno declinato nelle loro opere il tema del viaggio o ad associazioni che si sono distinte per il loro impegno a difesa di luoghi e culture: Folco Quilici nel 2008, Bernardo Bertolucci nel 2009, Gabriele Salvatores nel 2010, Fulco Pratesi del Wwf e Giulia Maria Mozzoni Crespi del Fai nel 2011, Giuseppe Tornatore nel 2012. Quest’anno il Premio viene ritirato dal Maestro Ennio Morricone.

    Domenica 29 settembre, dopo la consegna del Premio La Navicella d’Oro al Maestro Ennio Morricone, Vinicio Capossela chiuderà la manifestazione con il reading musicale “Tefteri, il libro dei conti in sospeso”.

    Per saperne di più


    www.twitter.com/turismoitalianw

  • ROMA | Donatello a Palazzo Venezia: il prezioso busto di San Lorenzo per 9 mesi a disposizione del grande pubblico

    Il prezioso busto in terracotta raffigurante San Lorenzo, realizzato da Donatello, finora comparso in mostre temporanee, a Palazzo Venezia fino al 28 aprile 2019 a disposizione del grande pubblico. L’iniziativa, promossa dal Polo Museale del Lazio diretto da Edith Gabrielli, è inserita nell’ambito di Artcity Estate 2018.

  • ROMA | Festival della Letteratura di Viaggio: il racconto del mondo attraverso letteratura, cinema, fotografia, storia, musica e fumetto

    Il racconto del mondo attraverso letteratura, giornalismo, cinema, fotografia, televisione, teatro, antropologia, storia, musica e fumetto. E' tutto questo il Festival della Letteratura di Viaggio, la cui undicesima edizione è in calendario a Roma, nel Palazzetto Mattei in Villa Celimontana (e altri luoghi) dal 20 al 23 settembre 2018. C'è anche un prologo dal 12 al 19.

  • San Valentino intorno al mondo: la Festa degli Innamorati 2018 si presta si presta ad un break in attesa di Pasqua

    Si avvicina San Valentino e anche se quest'anno la data del 14 febbraio non è particolarmente adatta a un long weekend cadendo di mercoledì, può essere però l'occasione per un break in attesa di Pasqua o dei ponti di primavera.

  • SOUNDWALK | “La sindrome di Ulisse”, un viaggio sonoro nel Mediterraneo sulle tracce dell’eroe omerico da Troia a Itaca

    Un panorama sonoro del Mediterraneo sulle tracce dell’eroe omerico da Troia a Itaca. E' il progetto del Soundwalk collective presentato al Petit Palais del Museo del Bardo a Tunisi: oltre due mesi di navigazione lungo le coste di Medio Oriente, Italia, Nord Africa ed Europa Meridionale registrando con scanner, antenne e registratori i rumori, le musiche, le voci, le conversazioni private e le comunicazioni di servizio tra barche, navi e la costa.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...