Irlanda - Turismo Italia News

  • IRLANDA | Game of Thrones, al Titanic Exhibition Centre di Belfast una mostra interattiva e coinvolgente senza pari

    Un grandioso progetto a cura di Ges Events, annunciata da Tbl International in collaborazione con Hbo Licensing and Retail: una mostra incredibile che combina costumi, oggetti di scena autentici e maestose scenografie di tutte e sette le stagioni, per creare un'esperienza Game of Thrones interattiva e coinvolgente senza pari. La fiction fantasy che annovera milioni di appassionati in tutto il mondo si prepara a farsi amare ancor più.

  • Irlanda del Nord, ecco il Titanic Museum attrazione sensazionale

    Le aspettative quest’anno sono molto alte per l’Irlanda del Nord e c’è gran fermento perché è in atto una svolta epocale ed unica che dà inizio ad una nuova era per il turismo verso questa zona. Il 2012 si rivela così un anno irripetibile per visitarla: “Tante sono le novità in programma per tutto l’arco dell’anno e oltre” spiega il direttore di Turismo Irlandese, Niamh Kinsella. Complice il centenario del Titanic.

  • Irlanda del Nord, la nuova destinazione del Gin: apre il centro visitatori nella casa del gin Shortcross

    Nella splendida Rademon Estate Distillery nella Contea di Down, ha aperto il nuovo centro visitatori dedicato agli amanti del gin. A soli 30 minuti da Belfast, la distilleria accompagna gli ospiti in un affascinante tour che spiega la storia del gin Shortcross, il primo gin artigianale dell'Irlanda del Nord e il più premiato dell'isola di San Patrizio.

  • Irlanda: i mercatini natalizi riempiono di magia le città di Dublino e Belfast, la guida per vivere le atmosfere di festa

    Nelle due principali città dell’isola d'Irlanda ce ne sono diversi, tutti caratterizzati dal fascino del Natale: splendenti di luci scintillanti, colmi di cibi deliziosi e ricchi di meravigliose idee per i regali, i mercatini natalizi sono i luoghi ideali dove scoprire la magia delle feste. Quest’anno il periodo delle feste a Belfast e a Dublino è pieno di mercatini e di intrattenimento natalizio.

  • Irlanda: Kylemore Abbey, una storia d’amore e di tragedia

    Katia Sposini, Galway, Irlanda

    E’ la natura che le fa da cornice il valore aggiunto di Kylemore Abbey, lo splendido complesso nel Connemara, Irlanda. Affacciata sul lago Pollacappul, l’abbazia ed il Victorian Walled Garden, ad appena un’ora dalla città di Galway, è il classico castello che ti aspetti di trovare in terra irlandese. La storia del complesso è davvero memorabile: i cambiamenti improvvisi del destino, da momenti d’amore e felicità a momenti di tristezza ma anche di coraggio vissuti dai suoi occupanti, hanno contribuito a creare una storia affascinante che si estende per oltre 150 anni.

  • Irlanda: lo Skellig Ring fra le 10 mete da visitare al mondo nel 2017 (complice Star Wars), il gioiello più nascosto e prezioso

    E’ un’affascinante e solitaria deviazione che da Waterville conduce a Portmagee attraverso strette stradine secondarie, su e giù per verdi colline, alla costante presenza dell’Atlantico, mentre al largo si intravedono le remote Skellig Islands. Un territorio di inarrivabile bellezza, dove ancora si parla gaelico. Neanche a dirlo siamo in Irlanda e il soggetto è lo Skellig Ring, il gioiello più nascosto e prezioso di quella collana di meraviglie che è il Ring of Kerry, nel parte sud ovest dell’Irlanda.

  • Irlanda: maxi investimento per Brú na Bóinne, uno tra i più importanti siti archeologici preistorici al mondo

    Investimento di 5 milioni di euro per Brú na Bóinne, uno tra i più importanti siti archeologici preistorici al mondo, nella Contea di Meath, a 50 chilometri da Dublino. Individuato dall'Unesco come patrimonio dell’Umanità dal 1993, Brú na Bóinne ha cullato per oltre 5.000 anni i segreti dell'epoca neolitica, celati nella terra e in opere d'arte sacre. Un luogo già abitato da agricoltori con le loro famiglie, prima della costruzione delle piramidi e di Stonehenge.

  • Irlanda: Saint Patrick, i segreti della cattedrale protestante di Dublino

    San Patrizio è senza ombra dubbio l’espressione più genuina dell’Irlanda. Almeno per gli irlandesi, che ogni anno – il 17 marzo – dedicano una festa nazionale al santo di cui si trovano tracce un po’ in tutto il Paese. A Dublino non può quindi mancare una visita alla grande cattedrale (protestante) a lui dedicata.

  • L’affascinante Kilkenny, la più bella cittadina d’Irlanda: un salto nel Medioevo fra i suoi vicoli dall’atmosfera vivace

    Situata nell’incantevole Ireland’s Ancient East e considerata capitale del retaggio irlandese, la piccola cittadina di Kilkenny è una destinazione da non mancare in una vacanza in Irlanda. Quando si parla di vicoli medievali dall'atmosfera vivace, ristoranti stellati Michelin lungo i migliori itinerari del gusto, grandi leggende sportive, uno straordinario panorama artistico ed artigianale ed un importante patrimonio storico e culturale, il luogo non può che essere Kilkenny.

  • L’arazzo del Trono di Spade a Bayeux accanto alla sua controparte storica, fino al 31 dicembre 2019

    L’arazzo del Trono di Spade realizzato da Turismo Irlandese, dopo il finale di stagione della premiatissima serie Hbo andato in onda nella scorsa primavera, approda a Bayeux, in Normandia, nel nord-ovest della Francia, per essere esposto accanto alla sua controparte storica, principale fonte di ispirazione per questa opera più recente. Bayeux è infatti la patria del famosissimo arazzo di risalente all’undicesimo secolo. Quello realizzato per il Trono di Spade sarà esposto fino al 31 dicembre 2019.

  • L’Irlanda come sfondo virtuale per le videocall: la magia della tecnologia per aprire una finestra sui paesaggi più spettacolari

    Ci manca la sensazione dell’acqua salmastra dell’Oceano Atlantico sul viso mentre si percorre la Wild Atlantic Way d’Irlanda o l’abbraccio caldo e accogliente di un pub irlandese. Le esperienze reali dovranno attendere ancora un po’, ma con le app che ormai quotidianamente utilizziamo per le videochiamate possiamo caricare un’immagine come sfondo del nostro account per farci trasportare – almeno virtualmente - in paesaggi mozzafiato.

  • La verde Irlanda si tinge con i colori dell’autunno. I migliori scatti in una gallery

    L’Irlanda fuori stagione offre dei panorami incredibili. Siamo nel pieno dell’autunno e questo è uno dei momenti migliori per godersi lo spettacolo della natura irlandese: foglie color ruggine, prati dorati e una luce particolare che dona ai paesaggi nuove sfumature.

  • Le "Terre di Pisa" volano con Ryanair: campagna promozionale sui canali della compagnia in Irlanda, Regno Unito e Germania

    Parte la campagna promozionale delle Terre di Pisa sui canali di Ryanair in Irlanda, Regno Unito e Germania. L'immagine di uno dei luoghi più famosi del mondo vola in Europa grazie ad un accordo tra la Camera di Commercio di Pisa e la compagnia aerea. Sfruttando l'opportunità offerta dall'aeroporto "Galileo Galilei" di Pisa, che Ryanair ha scelto come uno dei principali hub nel nostro Paese, la Camera di Commercio ha pianificato una campagna di co-marketing sul nuovo marchio "Terre di Pisa" che parte da oggi sui mercati tedesco, inglese e irlandese con un target potenziale di circa un milione di persone.

  • Le dieci spiagge più belle d’Irlanda: paesaggi mozzafiato in cui nuotare, praticare surf, sognare o godersi l’effervescente brezza marina

    Dieci luoghi in altrettante contee dell’isola di smeraldo. L’Irlanda è davvero la destinazione dalle mille risorse e da vedere e rivedere in autentici percorsi tematici. Così in estate non si può non parlare di mare anche se siamo nell’Europa del nord. Perché comunque la latitudine può davvero fare la differenza. Provare per credere…

  • Niente Global Greening per San Patrizio: Turismo Irlandese rimanda al 2021 l'edizione italiana per rispetto del Bel Paese

    Un segno di vicinanza nei confronti dell'Italia e di rispetto del momento difficile che il Paese sta attraversando. Per il giorno di San Patrizio, santo patrono dell'Isola di Irlanda, non si terrà l'edizione italiana del Global Greening: Turismo Irlandese ha deciso di rimandare al 2021 l’iniziativa che vede in tutto il globo illuminare di verde, numerosi siti e monumenti, come gesto di amicizia verso l'Irlanda e gli irlandesi nel mondo.

  • Per San Patrizio il mondo si colora di verde il 17 marzo, ma è l’Irlanda il luogo tradizionale dove festeggiare

    Sarà il Santo più celebrato del mondo in questo 2019. La festa di San Patrizio, patrono d’Irlanda, cade di domenica, perciò il 17 marzo sarà un lungo weekend di celebrazioni in tutta l’isola. Dublino è la cornice dell’evento principale del Paese, con i festeggiamenti che si protrarranno per ben cinque giorni, dal 14 al 18 marzo.

  • Sarà Galway la Capitale Europea della Cultura 2020, un anno di esperienze elettrizzanti e di grande spessore

    Sarà la Capitale Europea della Cultura - designazione che costituisce uno dei maggiori eventi culturali del mondo - e promette di promuovere la cultura e le arti dando vita ad un anno pieno di esperienze elettrizzanti e di grande spessore. Siamo in Irlanda, a Galway per la precisione.

  • Sette strade leggendarie per un on the road in camper: lungo le Route 66 europee alla ricerca di panorami mozzafiato

    La Ruta de los pueblos blancos in Spagna o la Via Francigena in Italia? O magari la Route Napoléon in Francia o ancora la Wild Atlantic Way in Irlanda… L’Europa propone strade leggendarie lungo le quali avventurarsi alla ricerca di luoghi straordinari carichi di storia o panorami mozzafiato. E con un camper è tutta un’altra cosa…

  • Stanchi del solito hotel? Gli alloggi più stravaganti per soggiornare in Irlanda

    Il brivido di una vacanza on the road, o magari un tradizionale pub di campagna convertito come struttura ricettiva. Dai meravigliosi fari e castelli ai pub, dalle capsule alle chiatte con angolo cottura. Insomma di rifugi bizzarri l’Irlanda ne ha in abbondanza. Scopriamone qualcuno...

  • Sui luoghi di San Patrizio: alla scoperta degli scorci d'Irlanda che raccontano la storia del patrono

    L'Isola custodisce preziose testimonianze di fede cristiana già dai tempi di San Patrizio che l’Irlanda. Il santo patrono d’Irlanda mise piede per la prima volta sull’isola come schiavo nel quinto secolo. Divenne poi missionario, fu nominato vescovo ed oggi è festeggiato in tutto il Paese e nel mondo intero, il 17 marzo. I luoghi a lui legati sono tra i più remoti dell’isola: qui, in questi avamposti della cristianità, uomini e donne hanno affrontato grandi sfide per testimoniare la loro fede. Il loro ricordo vive ancora in questi siti meravigliosi.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...