protesta - Turismo Italia News

  • ALITALIA | Chiusura Milano Linate per lavori: dal 27 luglio al 27 ottobre voli su Malpensa, aggiunti 4 collegamenti Bergamo-Roma

    Un piano per limitare il più possibile i disagi dei passeggeri. E’ quello che ha predisposto Alitalia a seguito della chiusura dell’aeroporto di Milano Linate, che si fermerà per lavori alla pista dal 27 luglio al 27 ottobre 2019. Nei tre mesi in cui il city airport milanese non sarà operativo, la compagnia trasferirà all’aeroporto a Malpensa i collegamenti verso tutte le destinazioni nazionali e internazionali servite da Linate. Si tratta, in media, di circa 200 voli al giorno che normalmente operano da e per l’aeroporto di Milano Linate.

  • DECRETO RILANCIO | La protesta del turismo organizzato #cosinonriparto: una campagna social con le valigie in mano

    Agenzie di viaggi, tour operator ed organizzatori di eventi lanciano la campagna social con il gruppo Facebook #cosinonriparto, per manifestare il dissenso del settore sul Decreto Rilancio e sugli interventi a favore della ripresa economica nel dopo-Covid19: “Il provvedilento ha profondamente deluso le aspettative del turismo organizzato: non prevede nulla di significativo per il settore e distrugge le prospettive di ripresa del comparto, che conta 13.000 imprese”.

  • Il Carapace, l’unica scultura al mondo diventata cantina

    Eugenio Serlupini, Bevagna / Umbria

    C’è un motivo in più per vedere da vicino il Carapace della Tenuta Castelbuono, firmato da Arnaldo Pomodoro per la famiglia Lunelli: la struttura ha ricevuto il premio “La Fabbrica del Paesaggio” “'per il valore artistico e l'attenzione all'ambiente che lo circonda”. Ad assegnare il riconoscimento il Club Unesco di Foligno Valle del Clitunno con il patrocinio della Commissione italiana Unesco, della Regione Umbria e dell'Associazione dei beni italiani patrimonio mondiale Unesco.

  • PAESTUM | Nella città dei templi disco verde alla didattica quotidiana di musico-archeologia nel parco archeologico

    Il Parco archeologico di Paestum mette in campo a partire dal mese di luglio 2018 un nuovo progetto didattico: raccontare i templi greci meglio conservati della penisola attraverso la musico-archeologia. L'idea nasce da una collaborazione con l'associazione Synaulia, guidata dal noto archeo-musicista Walter Maioli, il cui impegno è stato riconosciuto anche da istituzioni importanti quale l'Icom. Sacrifici e rituali, feste, banchetti, recitazioni, funerali, persino combattimenti di gladiatori e battaglie si compivano al suon della lira, dei flauti, dei timpani e via dicendo...

  • SARDEGNA | Spettacoli sulle rovine della città punico-romana di Tharros: anfiteatro hi-tech per potenziare l'attrazione

    E' già il sito archeologico più visitato della Sardegna, ma adesso lo si vuol fare diventare un grande polo di attrazione turistica nel cuore del Mediterraneo attraverso un anfiteatro hi-tech. le rovine della città punico romana di Tharros. E' il sito delle rovine della città punico-romana di Tharros, sull’estremità della penisola del Sinis.

  • SICILIA | Aeroporto di Trapani: esce Alitalia entra Albastar, nuovo volo per Roma entusiasma i partecipanti al flash mob di protesta

    In concomitanza con lo svolgimento del flash mob di protesta all'aeroporto “Vincenzo Florio” di Trapani Birgi contro la cancellazione del volo di Alitalia per Roma, la società di gestione dello scalo Airgest ha annunciato oggi che il collegamento per Fiumicino verrà effettuato dalla compagnia aerea Albastar, già presente con le rotte per Cuneo e Milano Malpensa.

  • SPIAGGE | Timori per i nuovi paletti sulle concessioni demaniali: Federturismo e associazioni di categoria sugli scudi

    Federturismo Confindustria e altre associazioni di categoria esprimono “profonda preoccupazione” sul decreto legge delega per la revisione e il riordino del demanio marittimo, lacuale e fluviale ad uso turistico-ricreativo: “Rischia di modificare unilateralmente in Europa le condizioni di accesso al mercato senza garantire reciprocità con altri Paesi europei, di nostri diretti concorrenti”.

  • TRASPORTI | Pierre Mattei e i top manager della Corsica Sardinia Ferries acquisiscono la quota di maggioranza della compagnia

    La maggioranza dei soci storici del Gruppo Corsica Sardinia Ferries ha deciso di cedere la quota azionaria di maggioranza per il controllo della compagnia. In questo contesto, Pierre Mattei, presidente del Comitato esecutivo della Lota Maritime Sa dal 1999, e i top manager hanno proposto (e i soci storici hanno accettato) un'offerta di acquisto per una quota azionaria di maggioranza.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...