kapenta - Turismo Italia News

  • LONDRA | Una start up italiana alla National Gallery per scoprire i tesori artistici del Belpaese attraverso il turismo esperienziale

    Fino al 25 giugno 2017 chi visita la mostra “Michelangelo e Sebastiano”, evento stagionale di punta della National Gallery di Londra potrà aggiudicarsi un viaggio di tre giorni in Italia (Roma e Firenze le destnazioni) per scoprire in un tour privato le opere più importanti di Buonarroti e gli altri. L’opportunità arriva dalla collaborazione tra la prestigiosa istituzione culturale londinese e ItalyXP, start up e marketplace specializzato nella promozione e commercializzazione online di servizi turistici non convenzionali.

  • MARCHE | A Fano, la città delle bambine e dei bambini, si chiudono le strade per la loro allegria, spensieratezza e i loro giochi

    La città chiude le sue strade per consentire a bambine e bambini di invadere lo spazio cittadino con la loro allegria, spensieratezza e i loro giochi al grido di “Scusate il disturbo stiamo giocando per voi”. Accade a Fano, nelle Marche domenica 12 maggio si dà nuovamente il via alla kermesse “La città da giocare”, l’iniziativa nata dalla richiesta del Consiglio dei Bambini al Comune per rivendicare il diritto dei piccoli ad utilizzare gli spazi pubblici e muoversi in sicurezza ed autonomia nelle strade della città.

  • Quella meraviglia geologica della Grotta di Nettuno, a due passi da Alghero gli scenari fiabeschi del mondo sotterraneo

    E’ un gioiello naturale tra i più affascinanti di tutto il bacino Mediterraneo, meraviglia geologica che richiama ogni anno più di 150mila visitatori. E’ la Grotta di Nettuno, nel cuore del promontorio di Capo Caccia, nel territorio comunale di Alghero, dove si aprono gli scenari fiabeschi di questo mondo sotterraneo.

  • Zimbabwe: dalla grande diga sul lago Kariba al villaggio di Maokobe con i pescatori di kapenta

    Giovanni Bosi, Maokobe – Kariba / Zimbabwe

    Nel porticciolo gli improbabili quanto efficaci “catamarani” completamente in ferro ondeggiano lentamente. Dopo una notte di lavoro i pescatori sono rientrati alla base e quando arriviamo stanno scaricando le casse di kapenta appena pescati. Sul Kariba - il lago nato dallo sbarramento sul fiume Zambesi con la più grande diga artificiale dell’Africa, al confine tra Zimbabwe e Zambia - l'attività della pesca è secondo la Fao fondamentale per la popolazione, sia dal punto di vista del cibo che del reddito. E la diga è stata costruita dagli italiani… Ma Kariba è anche molto di più.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...