Arizona - Turismo Italia News

  • Animali in via di estinzione, l'allarme dell'Onu: l'aquila di mare rischia di sparire per sempre

    Si chiama Aquila di Mare ed è una delle specie animali minacciate dall’estinzione. Questo impressionante uccello è l'aquila più grande d'Europa, con un’ampia apertura alare che fa sembrare piccola la luminosa coda bianca. Testa e becco grandi, protesi in avanti, danno all’aquila un aspetto simile a quello di un avvoltoio. Il degrado dei terreni umidi, il maggior impatto ambientale causato dagli uomini, l'avvelenamento accidentale, il disboscamento e l’impatto con i motori eolici ne stanno mettendo a rischio l’esistenza. A lanciare l’allarme sono le Nazioni Unite, la cui amministrazione postale mette in circolazione dodici francobolli dedicati ad altrettante specie animali a rischio scomparsa.

  • Dieci destinazioni food emergenti negli Stati Uniti: da Tucson in Arizona a Providence nel Rhode Island

    Dieci destinazioni gastronomiche emergenti negli Stati Uniti, in cui è possibile scoprire la lunga storia della cucina americana, gli chef emergenti, i prodotti di alto livello e i nuovi ristoranti di tendenza. A proporle è Visit The Usa, che include nella lista alcune tra le destinazioni food meno conosciute, da Tucson in Arizona, la prima Città Unesco della Gastronomia degli Stati Uniti, a Providence nel Rhode Island, una delle principali protagoniste del movimento “farm-to-table”, “dalla Terra alla Tavola".

  • Monument Valley, amarcord di John Ford e del selvaggio West

    Giacomo Celletti, Monument Valley / Stati Uniti

    Posta sulla linea del confine settentrionale tra gli stati federati dell’Arizona e dello Utah, la Monument Valley regala uno spettacolo indimenticabile e offre tutto quello che ci si può immaginare di vedere. Simbolo per antonomasia del periodo d’oro del cinema western, la Monument Valley si trova all’interno di un "Parco Tribale", un’area di interesse storico - turistico caratterizzata dalla presenza della comunità nativa Navajo, che tutt’ora popola ed amministra la zona.

  • Usa, al direttore del Turismo del Nord Dakota l'ambito riconoscimento State Tourism Director of the Year per il 2018

    E' un riconoscimento importante quanto ambito quello che viene assegnato a quei professionisti la cui leadership ha portato a considerevoli miglioramenti e sviluppi nel comparto "travel and tourism" di uno stato. Lo "State Tourism Director of the Year 2018" è andato a Sara Otte Coleman, direttore del Turismo dello stato del Nord Dakota, a suggello della grande attività svolta. La premiazione è avvenuta davanti ad una platea di direttori del turismo durante l'annuale Educational Seminar for Tourism Organizations (Esto) organizzato dalla U.S. Travel Association, tenutosi a Phoenix, in Arizona.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...