libro - Turismo Italia News

  • "Il guru del vino" si racconta: Michel Rolland svela aspirazioni, segreti e prospettive dell’enologia mondiale

    Un titolo volutamente ironico visto che durante la sua carriera lo hanno chiamato nei modi più diversi: Napoleone degli assemblaggi, Maradona, Mefistofele… Ma in questo libro ha voluto raccontare in che modo il figlio di un viticoltore della regione di Bordeaux, di famiglia modesta, abbia raggiunto la prestigiosa posizione di consulente fra i più celebri del pianeta vino. Arriva in libreria e in formato e-book "Il guru del vino" di Michel Rolland, edito in Italia da Edizioni Ampelos, casa editrice specializzata nel settore vitivinicolo.

  • “Arte e storia dell’Alto Molise”: viaggio millenario, dal Neolitico ai giorni nostri, in una delle regioni più sconosciute d’Italia

    Un viaggio millenario, dal Neolitico ai giorni nostri, in una delle regioni più sconosciute d’Italia. E’ quanto propone il nuovo libro “Arte e storia dell’Alto Molise” di Emanuele Pecoraro, giornalista e regista, pubblicato da Lithos.

  • “Fra i boschi e l'acqua”: il viaggio a piedi di Patrick Leigh Fermor fino a Costantinopoli, dal medio Danubio alle Porte di Ferro

    “Fra i boschi e l'acqua” è uno di quei diari di viaggio assolutamente da leggere, soprattutto da parte di chi ama scoprire il mondo. E’ il racconto di un lunghissimo itinerario a piedi fino a Costantinopoli: dal medio Danubio alle Porte di Ferro, in un momento storico in cui viaggiare era davvero complicato. L’opera è di sir Patrick Leigh Fermor, scrittore e viaggiatore britannico, autore di racconti di viaggio e considerato nel 2007 come il "più grande scrittore di viaggio vivente del Regno Unito".

  • “Friuli Venezia Giulia Via dei Sapori - I Solisti del Gusto” tra i finalisti dei Gourmand Awards, il più importante premio dedicato alla cultura alimentare

    La seconda edizione di “Friuli Venezia Giulia Via dei Sapori. I Solisti del Gusto” è nella rosa dei finalisti dei Gourmand Awards, il più importante premio al mondo dedicato alla cultura alimentare. Dopo essere stato decretato dalla giuria del medesimo premio Migliore libro sui vini e cibi d’Italia 2018, l’opera è ora entrata nella finale di quella che potremmo definire la “Coppa del mondo” dei libri sul vino e sul cibo, nella categoria relativa ai vini e ai cibi di territorio.

  • “Fuori traccia. Insoliti itinerari materani”: narrare i luoghi aggiungendo storie, racconti, persone

    È firmato da sei guide sui generis – Rita Montinaro, Stefania Clemente, Marco Bileddo, Rossella Nicoletti, Sergio Fadini, Beniamino Lecce – e quattro illustratori – Rosita Uricchio, Marìca Montemurro, Danilo Filippo Barbarinaldi, Pino Oliva – “Fuori traccia. Insoliti itinerari materani”: sei “mappe” che non si limitano a rappresentare alcuni scorci di Matera ma affiancano poesie, citazioni, passi di libri – perché l’idea è quella di narrare i luoghi non in modo esclusivamente descrittivo ma aggiungendo storie, racconti, gente. Il libro arriva dall'editore AltriMedia Edizioni di Matera.

  • “Guerra e pane”, il nuovo libro di Margherita Oggero arriva allo scaffale per Slow Food Editore

    Si intitola “Guerra e pane”, il nuovo libro di Margherita Oggero edito da Slow Food Editore. La vita nell’Italia in bilico tra le culture contadina e industriale nella quale sono protagonisti anche i piatti della memoria…

  • “Il Demone di Picasso. Creatività generica e assoluto della creazione”, il libro di Gabriele Guercio

    Gabriele Guercio nel suo volume “Il Demone di Picasso. Creatività generica e assoluto della creazione” (Quodlibet, 2017) traccia una genealogia e una storia degli aspetti dirimenti dell’arte novecentesca, facendosi in ciò guidare da Picasso che ha attraversato l’anarchia e ha toccato l’altra riva della libertà, riconoscendo e problematizzando il volto nefasto e opprimente dell’indifferenza della produzione (ormai abitata da sostituibili e nomadi creativi).

  • “L’imbarcadero per Mozia”, il romanzo di Sabrina Sciabica ambientato nella splendida isoletta che fu un antico emporio fenicio

    E’ un romanzo per molti versi storico, nelle intenzioni archeologiche che scavano a fondo nei sostrati psicologici dei personaggi e nell’impianto lirico, animato da uno stile che, alternando il verso alla prosa, rievoca il dialogo classico e tragico tra coro e attore. E’ “ L’imbarcadero per Mozia” di Sabrina Sciabica ambientato nella splendida isoletta di Mozia, nata come emporio fenicio nell’VIII secolo a.C. ed oggi uno straordinario sito archeologico…

  • “La Via Romea Strata in bicicletta 3”: da Montagnana a Fucecchio - San Miniato sulle due ruote

    Alberto Fiorin ci conduce con la sua nuova guida - rivolta al pellegrino in bicicletta - attraverso borghi sperduti, paesi, abbazie medievali, città d’arte come Nonantola, Modena, Pistoia e un passo appenninico solitario e selvaggio come il Passo della Croce Arcana. Da Ediciclo arriva “La Via Romea Strata in bicicletta 3” da Montagnana a Fucecchio - San Miniato”.

  • “Ordine Compagni!”: il giornalista e scrittore Luca Pollini ricostruisce storie, cronache e leggende dei Servizi d’ordine del ‘68

    Certosino com’è, Luca Pollini non poteva che ricostruire e riproporre in maniera puntuale e contemporanea uno spaccato di vita italiana complicata e soprattutto drammatica. A cinquanta anni precisi dal quel 1968, anno in cui scatta la scintilla della rivoluzione socio-culturale che investì l'Europa e l'America e che in Italia si trascinò fino agli anni Ottanta del secolo scorso, il giornalista e scrittore milanese manda in campo “Ordine Compagni! Storie, cronache e leggende dei Servizi d’ordine”.

  • “Palermo è donna” di Marilena D'Asdia, il lato femminile del mondo: la serie delle guide di viaggio in rosa

    Continua con “Palermo è Donna” di Marilena D'Asdia la serie delle guide di viaggio al femminile, pubblicate dalle Edizioni Permesola che da anni cerca il lato femminile del viaggio. La Palermo di Marilena D'Asdia è accogliente come un'amica, a volte sfacciata e sciatta, ma sempre luminosa e bellissima. Viene raccontata da prospettive diverse, che non sono solo quelle delle sue splendide architetture barocche, ma anche da quelle delle grida del mercato, degli abitanti dei quartieri più difficili.

  • “Restare in Vietnam”: nel libro di Luca Pollini un ex soldato americano racconta la “sua” guerra e perché alla fine ha deciso di fermarsi nel Paese asiatico

    Giovanni Bosi, Perugia

    Una storia vera talmente emozionante e coinvolgente da porsi subito alla ribalta come possibile sceneggiatura per il grande schermo. E sì, perché a distanza di decenni la guerra del Vietnam resta un argomento di rilevanza mondiale, su cui ci si continua a interrogare e anche perché ha rappresentato uno spartiacque in tema di conflitti assurdi. “Restare in Vietnam. Dalla parte del nemico” è l’ultimo libro del giornalista Luca Pollini. Un libro-verità, si potrebbe definire, in cui un ex soldato americano racconta la “sua” guerra e spiega perché alla fine ha deciso di rimanere per sempre nel Paese asiatico.

  • 1494, l’ombra dell’inquisitore: i tempi più bui della Chiesa nel racconto di Roberto Ciai e Marco Lazzeri

    E’ scritto a quattro mani daRoberto Ciai eMarco Lazzeri il nuovo libro pubblicato da Leone Editore "1494 – L’ombra dell’inquisitore". Un racconto che riporta indietro nei secoli, nei tempi più bui della Chiesa quando la Santa Inquisizione aveva potere su tutto e su tutti.

  • Ai confini dell'Asia. Avventure e incontri tra zar, sultani e maioliche: il nuovo libro di Mario Cimarosti

    Ha seguito le orme di Marco Polo, partendo da Venezia e percorrendo la Via della Seta per scoprire le meravigliose e conturbanti terre d’Oriente. Ha attraversato la Russia, le steppe della Siberia, i deserti della Mongolia per arrivare in Cina e poi in Asia Centrale lungo le rotte dei carovanieri. Ha toccato l’Uzbekistan, il Caucaso, la Georgia, l’Azerbaijan e la straordinaria Armenia, nazione offesa che ha saputo rialzare la testa. Questo lunghissimo viaggio è ora testimoniano nel suo libro “ Ai confini dell'Asia, avventure e incontri tra zar, sultani e maioliche”: lui è Mario Cimarosti, che nella vita è il responsabile commerciale del Triveneto per Columbia Turismo Tour Operator.

  • Alto Adige Biologico, i migliori prodotti di un’area di eccellenza e tradizione protagonisti in un libro

    Dopo oltre trent'anni di esperienza, i prodotti biologici altoatesini sono considerati l'eccellenza italiana: ad esempio, il 40% delle mele bio immesse sul mercato proviene dall'Alto Adige. In questo territorio il modello di agricoltura biologica votato allo sviluppo sostenibile e all’equilibrio ecologico non è una moda ma una tradizione. Risale infatti alla fine degli anni Settanta l'impegno degli agricoltori altoatesini di allontanarsi dai metodi di agricoltura convenzionali per sviluppare un modello agricolo sostenibile e attento all’ambiente. Di tutto questo si parla nel libro “Alto Adige Biologico. I migliori prodotti di un'area di eccellenza e tradizione” di Karoline Terleth.

  • Amsterdam Women Friendly, la città del Paesi Bassi svela tutto il suo passato e il suo presente di amica delle donne

    Dopo oltre un secolo c’è un re in Olanda. L’ultima regina, Beatrice, ha abdicato dopo 123 anni di dominio al femminile. La tradizionale festa della regina, il 26 aprile, ora è il Koningsdag. Ma ad Amsterdam e dintorni il dominio resta comunque en rose: il nuovo faro è la regina Maxima, la moglie argentina di Willem-Alexander. Non c’è olandese che non la adori. Provate a chiedere per strada: chiunque si fermerà a parlarvene. In questa guida “Amsterdam Women Friendly” di Michaela K. Bellisario (Morellini editore) la città dei Paesi Bassi svela tutto il suo passato e il suo presente di città “women friendly.

  • Antonio Barluzzi, architetto in Terra Santa: la vita e l’attività al servizio dei luoghi santi

    L’architetto romano Antonio Barluzzi (1884-1960) è l’autore di alcuni tra i più noti santuari cristiani di Terra Santa: le basiliche dell’Agonia al Getsemani, della Trasfigurazione al Monte Tabor, della Visitazione ad Ain Karem; le chiese della Flagellazione e del Dominus Flevit a Gerusalemme; la cappella della Crocefissione al Santo Sepolcro, per citarne solo alcuni. A lui è dedicato il libro “Antonio Barluzzi, architetto in Terra Santa” di Giovanna Franco Repellini pubblicato dalle Edizioni Terra Santa.

  • Architettura moderna in Umbria tra le 2 guerre: semplice semplice ma italiano italiano

    Pubblicato dalle Edizioni Orfini Numeister, che confermano così una volta di più la loro attenzione per il patrimonio artistico e culturale del territorio umbro, il libro “Semplice semplice ma italiano italiano. Architettura moderna in Umbria“ in distribuzione dal 5 giugno 2011, rappresenta l’opportuna valorizzazione degli atti del convegno di studi tenutosi sul tema a Foligno nel maggio 2009.

  • Baci aus Perugia, dolcezza tedesca in aneddoti umbri: il libro di Marlies Burget

    Una dichiarazione d’amore per l’Umbria, ma soprattutto una straordinaria ed originale occasione di promozione per l’Umbria, Perugia e tanti altri centri della regione. La firma è quella di Marlies Burget, una dolcissima signora tedesca che da sempre lavora nel campo dell’editoria e che da 25 anni vive nella città del Grifo dopo essere arrivata in Umbria “per caso”. A lei si deve “Baci aus Perugia”, ovvero “storie di tutti i giorni dall’Umbria”. Il volume è pubblicato dall’editore Dietrich Olms con i disegni di Rainer Ilg.

  • Benedetto Pistrucci, le carte autografe e altri documenti: il libro realizzato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato

    “Benedetto Pistrucci. Carte autografe e altri documenti” è il volume pubblicato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato e dedicato alle opere del medaglista italiano, incisore di gemme, cammei, monete e medaglie vissuto a cavallo tra il Settecento e l’Ottocento. A firmare questo lavoro è Lucia Pirzio Biroli Stefanelli.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...