Coldiretti - Turismo Italia News

  • 1 MAGGIO | Coldiretti/Ixè, in viaggio quattro su dieci: 1,2 milioni di italiani e stranieri a tavola negli agriturismi

    Ben quattro italiani su dieci (40%) hanno deciso di mettersi in viaggio nel lungo ponte della Festa dei Lavoratori per andare in vacanza, raggiungere parenti e amici, partecipare a concerti, manifestazioni o semplicemente per fare una gita fuori porta in giornata. E' quanto emerge dall'analisi Coldiretti/Ixe' divulgata in occasione del ponte del primo maggio tradizionalmente dedicato alle scampagnate e alle gite fuori porta.

  • ABRUZZO | Terremoto: a rischio da ventricina a caciofiore, in gioco migliaia di posti di lavoro tra agroalimentare e turismo

     

    (TurismoItaliaNews) La calamità ha messo a rischio specialità conservate da secoli, dal pecorino di Farindola al caciocavallo abruzzese, dalla mortadella di Campotosto al caciofiore aquilano, dalla scamorza abruzzese alla ventricina teramana fino ad arrivare al salame aquila che nell'insieme rappresentano un patrimonio culturale del Paese, oltre che una opportunità produttiva e occupazionale insostituibile. E' quanto è emerso dalla mobilitazione degli agricoltori e degli allevatori colpiti dal terremoto e dal maltempo in Abruzzo dove è a rischio un intero sistema agroindustriale dal quale dipendono migliaia di posti di lavoro, dal campo alla tavola. Un volano per l'economia del territorio anche dal punto di vista turistico se si considera che, nelle zone particolarmente interessate dagli eventi, ci sono circa 160 agriturismi, molti dei quali già fortemente colpiti dal sisma del 2009 e negli ultimi anni in ripresa, con perdite quantificabili anche in termini di mancate presenze in circa nove milioni.

  • AGRITURISMO | Coldiretti, 8 milioni di presenze nell'estate 2018 con un aumento record del 14%

    Un aumento record del 14% rispetto allo scorso anno, trainato da un vero e proprio boom a settembre con un milione di turisti che hanno scelto la campagna come meta delle proprie vacanze. Sono stati circa 8 milioni le presenze in agriturismo nell'estate 2018: è quanto emerge da una analisi della Coldiretti/Ixe' diffusa in occasione della presentazione del nuovo rapporto Istat sulle aziende agrituristiche in Italia.

  • Alimentare: il primato italiano della qualità vale 14 miliardi di euro ma i falsi prodotti sono sempre sugli scaffali

    L'Italia è leader mondiale nella qualità a tavola con il fatturato al consumo dei prodotti a denominazione Dop, Igp e Stg che è salito a circa 14 miliardi di euro dei quali ben 4 miliardi realizzati all'estero. E' quanto stima la Coldiretti in occasione della divulgazione dei dati Istat sui prodotti agroalimentari di qualità che conferma la tendenza crescente al rafforzamento del settore nelle sue diverse dimensioni. Ma i falsi prodotti italiani sono sempre in agguato…

  • Aurora boreale, nel firmamento norvegese è come cercare la donna più ammaliante

     

    Giovanni Bosi, Tromsø / Norvegia

    E' come se all'improvviso il cielo si animasse rivelando ancor più la sua immensità e i suoi segreti. La volta celeste si trasforma in un grande palcoscenico dove si esibisce l'aurora boreale. Per molti è come una donna che si fa desiderare e che si fa cercare prima di sfoderare il suo fascino. Non c'è nulla di più vero. E per comprenderlo perché non andare in Norvegia?

  • Bandiere del gusto 2018, il primato enogastronomico italiano: a tavola ben 5056 eccellenze scelte da Coldiretti

    C'è la Campania sul gradino più alto dello specialissimo podio delle Bandiere del Gusto 2018. Coldiretti che ha presentato la classifica dei primati enogastronomici. Dietro alla regione campana che ha mantenuto i suoi 515 prodotti tradizionali, la Toscana salita a 461 “gioielli” e il Lazio stabile in terza posizione con 409 eccellenze.

  • CAPODANNO | Coldiretti, 68 milioni di bottiglie di spumante italiano per brindare al 2019, le regole d'oro per servirlo

    Le feste di fine anno fanno registrare il massimo di domanda dello spumante italiano con circa 68 milioni di tappi di spumante stappati solo in Italia, in aumento del 3% rispetto allo scorso anno. E' quanto stima la Coldiretti nel sottolineare che nove italiani su 10 (91%) non rinunciano a fare un brindisi Made in Italy a fine anno secondo l'indagine fatta dall'Istituto Ixè.

  • CAPODANNO | Coldiretti, in 250mila in agriturismo alla ricerca della buona tavola e della tranquillità

    Sono oltre 250mila gli ospiti per Capodanno a tavola negli agriturismi italiani che beneficiano della tendenza a ricercare la buona tavola, ma anche la tranquillità lontano dalle preoccupazioni e dal caos delle città. E' quanto stima la Coldiretti sulla base delle indicazioni degli agriturismi di Campagna Amica.

  • CAPODANNO | Coldiretti: la ripresa si sente a tavola, per il cenone di fine anno spesi 2,3 miliardi di euro (+10%)

    La ripresa si sente a tavola e per il cenone di fine anno gli Italiani hanno speso un importo di 2,3 miliardi di euro per i cibi e le bevande, con un aumento del 10% rispetto allo scorso anno. E' quanto emerge da una indagine Coldiretti/Ixé dalla quale si evidenzia il ritorno a tavola dei prodotti piu' tipici della notte piu' lunga dell'anno.

  • Carbonara Day: Coldiretti, delusi 3 italiani su 4 dai piatti “italiani” serviti all'estero

    Tre italiani su quattro restano delusi dai piatti "italiani" serviti all'estero dove vengono portate in tavola le più bizzarre versioni delle ricette tradizionali come l'abitudine belga di usare la panna al posto del pecorino nella carbonara o quella anglosassone di utilizzare il bacon al posto del guanciale mentre in Francia si è parlato addirittura di carbonara gate per una video ricetta troppo creativa negli ingredienti e nella preparazione diffusa on line da un sito d'oltralpe.

  • Coldiretti, oltre un terzo della spesa di italiani e stranieri in vacanza in Italia è destinato alla tavola

    Oltre un terzo della spesa di italiani e stranieri in vacanza in Italia è destinato alla tavola per consumare pasti in ristoranti, pizzerie, trattorie o agriturismi, ma anche per cibo di strada o specialità enogastronomiche. E’ quanto afferma la Coldiretti nel commentare il passaggio della delega al Turismo al ministero delle Politiche agricole deciso dal Consiglio dei Ministri.

  • CONSUMI | Home restaurant per 3,3 milioni di italiani: dal food sharing alla ristorazione digitale ecco le nuove frontiere

    Sono 3,3 milioni gli italiani che mangiano negli home restaurant, con la preparazione di cene nel salotto di casa da parte di cuochi amatoriali, organizzate e promosse attraverso piattaforme social. Novità che hanno ampliato la gamma delle opportunità senza entrare in conflitto diretto, almeno per ora, con le forme più tradizionali del mangiare fuori casa.

  • CONSUMI | Il 47% di italiani dà voti online a ristoranti. Americani, tedeschi e inglesi sul podio per mance, cinesi i più tirati

    Quasi la metà degli italiani dà voti o line a ristoranti, trattorie o altri locali con il 47% della popolazione adulta che ha scritto nell'ultimo anno recensioni sul web sui pranzi o le cene consumati. Tra le motivazioni più frequenti alla base dei commenti negativi ci sono locali angusti, eccessivamente affollati o troppo rumorosi, tempi di attesa dei piatti eccessivamente lunghi, scortesia o scarsa attenzione del personale anche al momento dell'accoglienza nel locale.

  • CONSUMI | Record italiani al ristorante, spesi 85 miliardi nel 2018: accordo Coldiretti-Cuochi Fic per tracciabilità in menù

    E’ record nel 2018 per la spesa in pranzi e cene fuori casa che sale al massimo storico di 85 miliardi di euro, pari al 35% del totale dei consumi alimentari degli italiani. E’ quanto emerge da una analisi Coldiretti divulgata in occasione della firma a Roma dello storico accordo con la Federazione Italiana Cuochi (Fic), sottoscritto dai presidenti Ettore Prandini e Rocco Pozzulo, che prevede una serie di iniziative congiunte per la promozione dei prodotti alimentari e della cucina 100% Made in Italy.

  • Ecco la mappa gourmet dei 5.567 borghi: parte la caccia al tesoro nell’Anno del cibo italiano nel mondo

    L’anno nazionale del cibo italiano nel mondo si apre con la mappa gourmet dei tesori nascosti nei 5567 Borghi d’Italia che raccontano la storia di un patrimonio naturale, paesaggistico, culturale e artistico senza eguali per la popolazione locale ma anche per il numero crescente di turisti italiani e stranieri che vanno alla ricerca dei tesori del Belpaese.

  • HALLOWEEN | Coldiretti: i dolci tipici della tradizione italica che si sposa con quella nordamericana della notte delle streghe

    Non solo caramelle e cioccolatini, dalle favette al pane fino alle ossa dei morti, ma anche fanfullicche, stinchetti e zaleti sono solo alcuni dei dolci preparati lungo tutta la Penisola in occasione del giorno dedicato alla commemorazione dei defunti che quest’anno registra un inaspettato ritorno del fai da te casalingo.

  • I borghi spingono il turismo enogastronomico da 5 miliardi di euro: specialità tipiche motore della vacanza Made in Italy

    I borghi d’Italia fanno da traino al turismo enogastronomico che nella Penisola ha raggiunto la cifra record di 5 miliardi di euro alimentato dalle specialità tipiche che costituiscono il principale motore della vacanza Made in Italy. Ad affermarlo è la Coldiretti in occasione della consegna delle Bandiere Arancioni, il riconoscimento del Touring Club Italiano che premia i Borghi più belli sul territorio nazionale.

  • Il 2018 sarà l'Anno del cibo italiano nel mondo: la biodiversità, un patrimonio da difendere

    Un’azione che genererà conoscenza ed educazione al buon cibo, facendo dei turisti stranieri gli ambasciatori del Made in Italy a tavola nel mondo ma aiuterà anche l’export a raggiungere l’obiettivo di 50 miliardi di euro nel 2020. Il 2018 sarà l’Anno internazionale del cibo italiano nel mondo.

  • Jaipur: Jantar Mantar, ecco gli affascinanti strumenti per misurare l'armonia dei cieli

    Giovanni Bosi, Jaipur / India

    Da sempre l’influenza del Sole sulla Terra, le relazioni che si instaurano e si modificano, affascinano l’Uomo. La necessità di capirne di più ha sempre stimolato la ricerca e in diverse parti del mondo restano oggi antiche testimonianze che dimostrano questo interesse, spesso con una modernità che stupisce. A Jaipur, nel Rajasthan, c’è un osservatorio astronomico all’aperto i cui giganteschi strumenti astronomici sono costruiti in pietra. E’ il Jantar Mantar, realizzato tra il 1727 e il 1734.

  • NATALE | Gli italiani spendono quasi 5 miliardi per la tavola delle Feste: anche regali golosi da condividere in famiglia e amici

    Non solo pranzi o cenoni. L’agroalimentare con regali enogastronomici è quest’anno la voce più importante del budget che le famiglie italiane destinano alle feste di fine anno, con una spesa complessiva per imbandire le tavole del Natale e del Capodanno di 4,8 miliardi di euro, il 10% in più dello scorso anno. È quanto emerge dall’analisi Coldiretti presentata alla vigilia dell’inizio dell’Anno internazionale del cibo italiano nel mondo.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...