Colfiorito - Turismo Italia News

  • A Tarquinia l’inaugurazione della Tomba dei Demoni Azzurri, altro importante tassello della civiltà etrusca

    Un altro importante tassello della civiltà etrusca viene restituito al grande pubblico, costituendo un nuovo elemento di conoscenza e di attrazione per questo straordinario territorio. A Tarquinia, nella Necropoli dei Monterozzi, viene inaugurata la Tomba dei Demoni Azzurri, scoperta fortuitamente nel 1985.

  • Accordo Anas - MiBact per la valorizzazione delle scoperte archeologiche nei cantieri stradali

    Fino ad oggi i ritrovamenti erano ritenuti un’interferenza del passato, una presenza ingombrante che, annunciando un bene da tutelare, ritardavano la costruzione di un’opera funzionale al presente. Con il patto sottoscritto da Anas e MiBact viene profondamente modificata la prospettiva: la scoperta è messa al centro di un circolo virtuoso che connette anche soggetti istituzionali e attori pubblici e privati che sappiano riconoscere l’archeologia come indice e acceleratore di benessere oltreché di crescita culturale e sociale.

  • Archeologia: il Mac di Colfiorito, l’antica civiltà umbra va in museo

    Giovanni Bosi, Colfiorito /  Umbria

    Reperti archeologici di grande valore documentario ma anche artistico, come i raffinati bronzetti votivi dedicati alla Dea Cupra, risalenti al sesto-quinto secolo avanti Cristo. Ma anche decorazioni architettoniche, utensili, lastre di rivestimento decorate. E molto altro nel  Mac, il Museo Archeologico di Colfiorito aperto dall'agosto 2011. Cerniera tra Umbria e Marche, l’altopiano folignate è un patrimonio dell’Umanità per la sua zona umida. Adesso in vetrina ci sono definitivamente anche i tesori restituiti dopo anni di scavo.

  • Dieci anni di Patrimonio mondiale Unesco per il centro storico di San Marino e il Monte Titano

    Eugenio Serlupini, San Marino

    Sono dieci anni che il centro storico di San Marino e il Monte Titano sul quale è arroccato, sono Patrimonio dell’umanità. Un riconoscimento che l’Unesco ha sancito perché questa è una delle più antiche repubbliche del mondo e l'unica città-stato italiana sopravvissuta, rappresentando una tappa importante nello sviluppo di modelli democratici in Europa e nel mondo. E neanche a dirlo arriva una serie di francobolli che sottolinea l’anniversario.

  • GUSTO | Cresce il valore del marchio "Doc Sicilia" in Italia, Germania e Usa: il Consorzio presenta il trend a Vinitaly 2019

    Obiettivo da record quello raggiunto dai vini della Doc Sicilia nel 2018, che grazie all’exploit di Grillo e Nero d'Avola e le ottime performance di tutti gli altri vitigni dell'isola hanno permesso di chiudere l'anno con un bilancio da capogiro, raggiungendo al 31 dicembre la quota di 80 milioni di bottiglie di vino prodotte, numeri destinati a crescere con una previsione di 100 milioni di bottiglie a fine 2019.

  • Lungo gli antichi sentieri dell’Appennino Umbro–Marchigiano per la Fulginiumarathon: attesi migliaia di appassionati

     Lungo gli antichi sentieri dell’Appennino Umbro–Marchigiano per conoscere un territorio ricco di bellezze naturali ed artistiche, patrimonio storico-culturale ed ambientale lanciando una nuova esaltante avventura, a mezza quota. In pratica una maratona impropria, non competitiva, da percorrere a piedi, a passo di trekking o nordic walking, seguendo i ritmi che la natura impone a ciascun partecipante. Dove? Sull’Altopiano di Colfiorito, in Umbria (al confine con le Marche) per la Fulginiumarathon in calendario per il 6 maggio 2018.

  • Mura di Lucca 1513 - 2013: restauri ed eventi per il cinquecentenario

    Eugenio Serlupini, Lucca / Toscana

    Sono il simbolo indiscusso della città, riconosciuto a livello mondiale sia per la bellezza artistico - monumentale che per il valore storico. Sono le Mura di Lucca, la cui costruzione risale al periodo rinascimentale che intercorre dalla prima metà del Cinquecento alla metà del Seicento e si è conservata integra fino ad oggi. E proprio nel 2013 l’imponente struttura difensiva della città toscana compie 500 anni. Poco meno di dieci milioni di euro sono stati stanziati per il restauro della cerchia muraria in vari luoghi.

  • Percorsi archeologici dal Manu di Perugia all’Altopiano Plestino: testimonianze dell’antichità raccontano storie e territori

    Giovanni Bosi, Foligno / Umbria

    Reperti che rappresentano un biglietto da visita significativo dell’altopiano folignate e delle testimonianze storiche ed archeologiche che si possono trovare, a partire dal Manu di Perugia, sino al Museo archeologico di Foligno e al Mac di Colfiorito. Tre caposaldi determinanti per il turismo nella città della Quintana, che può vantare anche un patrimonio artistico e culturale antichissimo.

  • Viaggio tra silenzio e baci: a Bali per il Nyepi Day, il capodanno e la festa di OmedOmed

    Un viaggio a Bali in occasione del Nyepi Day, il giorno del silenzio che coincide con il capodanno balinese e la festa di OmedOmed, durante la quale i giovani si baciano esprimendo la loro gioia per il primo giorno dell’anno.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...