storia - Turismo Italia News

  • “Archimede a Siracusa”: una mostra trasporta i visitatori nella Sicilia nel terzo secolo avanti Cristo

    La mostra dedicata a Archimede a Siracusa offre ai visitatori l’occasione, unica, di conoscere da vicino una delle più geniali figure dell’intera storia dell’umanità e, grazie alle più avanzate applicazioni multimediali, di immergersi nella città di Siracusa nel terzo secolo avanti Cristo, vera e propria capitale della Magna Grecia e del Mediterraneo centrale, dove il grande scienziato è vissuto, ha concepito le sue straordinarie invenzioni ed è stato infine ucciso da un soldato romano appena entrato in città da conquistatore. Fino al 31 dicembre 2019.

  • “Foligno: storia, arte, memorie nel centro storico”: è uscita la nuova guida dedicata alla città dei Palazzi in Umbria

    “Foligno: storia, arte, memorie nel centro storico” è la nuova pubblicazione delle Edizioni Orfini Numeister che presenta un’immagine nuova del cuore della città umbra. Per chi desidera visitarla, questa “guida” di oltre duecento pagine firmata da Fabio Bettoni e Bruno Marinelli, con camei di Roberto Tavazzi e Attilio Turrioni, si rivelaagevole da portare con sé e piacevole da leggere.

  • “Immaginarla non basta, vieni a viverla”: è il claim scelto dalla Repubblica di San Marino per partecipare alla Bit 2017

    La Repubblica di San Marino si riconferma tra le grandi presenze della Bit 2017, la Borsa Internazionale del Turismo, che si tiene dal 2 al 4 aprile a FieraMilanoCity Mico, con la nuova campagna di comunicazione “Immaginarla non basta, vieni a viverla”, sostenuta da una call to action per il turista e da campagne multi soggetto che avranno come temi principali i prodotti turistici della Repubblica di San Marino.

  • “In Autunno: Frutti, Acque e Castelli”: nei manieri di Strassoldo (Cervignano del Friuli e Udine) tra natura, storia e fantasia

    Il castello di Sopra ed il castello di Sotto, tra i più antichi e significativi del Nord est d’Italia. Incastonato nel cuore della pianura friulana, tra corsi d’acqua di risorgiva, il suggestivo borgo medievale di Strassoldo è uno scrigno di storia che racchiude due manieri ben distinti. È qui che, dal 1998, le proprietarie aprono i battenti dei due manieri due volte l’anno ad un pubblico (ormai affezionato) alla ricerca di atmosfere ed oggetti raffinati ed insoliti.

  • 1867 - 2017: 150 anni di storia della Società Geografica Italiana, a maggio le celebrazioni ufficiali

    A 150 anni dalla fondazione della Società Geografica Italiana si celebra la sua storia e si rileggono i suoi principali passaggi alla luce delle più recenti acquisizioni di fonti, dei rinnovati obiettivi di conoscenza di un mondo in rapida trasformazione e della collocazione dell'Italia in tale contesto. Nel complesso, tutte le attività ideate avranno il fine di far convergere interessi scientifico-culturali atti a far conoscere la storia del sodalizio e il suo contributo allo sviluppo del Paese.

  • 50° anniversario del gemellaggio tra la Repubblica del Titano e Arbe, l’isola della Croazia dove è nato San Marino

    Arbe è l’isola della Croazia che ha dato i natali al santo Marino ed è proprio con questo luogo che la Repubblica del Titano celebra nel 2018 il cinquantesimo anniversario del gemellaggio. Tra i fini del sodalizio si ricordano il rafforzamento dei vincoli ideali che uniscono le due città, la testimonianza di una sincera amicizia reciproca, la promozione di sempre più stretti rapporti umani, civili e sociali tra i cittadini di San Marino ed Arbe.

  • A Cipro per i buoni vini della tradizione mediterranea: con la Commandarìa si brinda con la storia

    Giovanni Bosi, Limassol / Cipro

    A Cipro tutto parla dell’antica storia di questa meravigliosa isola mediterranea. Compreso il gusto, espressione delle contaminazioni assorbite in migliaia e migliaia di anni. E pure quell’ingegnosa trovata umana che si chiama vino. Chi dice Cipro dice inevitabilmente Commandarìa, che Riccardo Cuor di Leone definì “vino da re e re dei vini”: si produce con uve passite bianche e rosse dei villaggi di Kalokhorio, Zoopiyi, Yerasa e di altri pochi villaggi vicini. Il tutto in uno scenario che rapisce...

  • A due passi da Firenze l'incanto della Via degli Dei: trekking tra natura, arte, storia e tradizioni del territorio

    Un percorso nel cuore dell'Appennino Tosco-Emiliano, che unisce Bologna e Firenze ricalcando l'antica Flaminia Militare da scoprire a piedi, in bici o a cavallo. La Via degli Dei è uno degli itinerari inseriti nell'Atlante digitale dei cammini d'Italia del Mibact. Una mappa che mette in rete e valorizza il patrimonio naturale, culturale, storico, artistico, religioso ed enogastronomico e che incentiva il turismo lento e sostenibile.

  • A passeggio nel Monastero di pietra vulcanica patrimonio dell’umanità: ad Arequipa, in Perù, c’è un’incredibile città nella città

    Giovanni Bosi, Arequipa / Perù

    Fra le sue imponenti mura costruite in sillar (la pietra vulcanica che da queste parti inevitabilmente abbonda) si conservano disegni e architetture in cui si sono fusi i caratteri tipici del territorio e quelli importati dai conquistadores spagnoli. Ad Arequipa c’è il più importante esempio dell’architettura coloniale in Perù. E quando si varca il portone del Monastero di Santa Catalina è come immergersi in cinque secoli di storia.

  • A spasso nella natura delle Alpi: un tuffo nel cuore verde della Via Spluga tra Svizzera e Italia in un connubio di natura, sport e storia

    Attraverso la Via Spluga, l’occhio dell’escursionista è catturato dalla protagonista indiscussa del viaggio: la natura. Il visitatore viene trasportato in un universo parallelo fatto di verdi prati, laghetti limpidi e montagne che sembrano toccare il cielo. La natura nella sua forma più pura trasporta il viaggiatore in un cammino meditativo, un viaggio tra bellezza e stupore, corpo e spirito. Questa è l’essenza intrinseca della Via Spluga, un percorso rigenerante, alla scoperta del proprio io.

  • A Trani la regina delle cattedrali di Puglia e dell'architettura romanica

    E’ definita la "Regina delle Cattedrali di Puglia", ma a ben guardare la classificazione è da considerare limitativa se si considera che il duomo di Trani non solo è inserito nella lista delle "Meraviglie italiane", ma è anche uno straordinario esempio di architettura romanica risalente all’epoca della dominazione normanna. Un autentico patrimonio. E l’Italia dedica a questa cattedrale un francobollo appartenente alla serie tematica "Il patrimonio artistico e culturale italiano". Emissione il 1° giugno 2012.

  • A Vicoforte adesso riposano le spoglie di Vittorio Emanuele III ed Elena di Montenegro. E il Piemonte punta a una fiction sui Savoia

    Nel Santuario di Vicoforte, in Piemonte, riposano ora le spoglie di Vittorio Emanuele III e della regina Elena di Montenegro. Fino ai giorni scorsi erano tumulate, rispettivamente, nella cattedrale cattolica latina di Alessandria d'Egitto (dove era deceduto esattamente 70 anni fa) e nel cimitero di Montpellier, in Francia, dove era morta e dove si trovava dal 1952. Una decisione che non trova tutti d’accordo. Intanto la Regione Piemonte pensa ad una fiction sulla storia della famiglia reale dei Savoia, ma fino all’Unità d’Italia.

  • Abbadia San Salvatore, sulle pendici dell’Amiata il medioevo continua a vivere nell’Abbazia fondata da un re longobardo

    Eugenio Serlupini, Abbadia San Salvatore / Toscana

    La tradizione vuole che all’origine della fondazione della sua famosa Abbazia ci sia stato un evento miracoloso, che vide protagonista un re longobardo. Ancora oggi, in un’atmosfera tipicamente medievale e carica di suggestioni, Abbadia San Salvatore è un luogo che sa farsi amare per le sue tradizioni che legano indissolubilmente al suo passato. La cittadina sorge sulle pendici orientali dell’Amiata, in provincia di Siena.

  • ABRUZZO | A Lanciano la rievocazione storica medievale del Mastrogiurato: spettacoli, giochi e cortei in costume d'epoca

    E’ il 2 settembre il clou della rievocazione medievale del Mastrogiurato a Lanciano, in provincia di Chieti, una delle tante perle dell'Abruzzo e vera e propria culla dell'arte. Ogni anno, nel primo weekend di settembre, l’evento celebra proprio la solenne cerimonia di investitura del Mastrogiurato con un corteo composto da oltre 700 figuranti in costume d'epoca, provenienti da molte città italiane ed estere, che si snoda lungo il percorso tramandato dagli storici.

  • Ad Abu Dhabi apre il centro culturale Al Hosn, la celebrazione della ricca storia e cultura dell'Emirato

    Un monumentale complesso architettonico comprendente il Forte Qasr Al Hosn, la Fondazione Culturale, il National Consultative Council e la Casa degli Artigiani: è Al Hosn, la celebrazione della ricca storia e cultura di Abu Dhabi, previste giornate di festeggiamenti ed eventi aperti al pubblico.

  • Alasia, a Limassol il boutique hotel che racconta l'accoglienza millenaria dell'Isola di Cipro

    Giovanni Bosi, Limassol / Cipro

    Il nome è impegnativo perché fa riferimento alla storia antica di Cipro, l'Isola di Afrodite. Ma a ben guardare è un impegno che si traduce in un patto con gli ospiti: accoglienza (come amano fare i ciprioti), qualità (come lo stile di vita mediterraneo) e decisamente friendly. Non a caso questo Boutique Hotel è stato chiamato più volte dai suoi ospiti “una vera casa lontano da casa” essendo una delle strutture ricettive più antiche di Limassol gestita dalla stessa famiglia di albergatori dal 1963. E' l'Alasia, siamo andati a vederlo.

  • Alba Fucens, la città degli antichi Romani che nel Parco Sirente Velino continua a stupire il mondo

    Eugenio Serlupini, Alba Fucens / Abruzzo

    Non solo la sua storia intrigante, ma anche le sue mura arrivate sino a noi fanno di questo antico centro romano una testimonianza da vedere e da studiare. Per essere stata considerata sempre una città ben fortificata è stata il luogo di prigionia di personaggi importanti come Siface, Perseo di Macedonia e Bituito. Un luogo tutto da scoprire, a pochi chilometri da Roma. E’ Alba Fucens, a metà strada fra il Tirreno e l'Adriatico.

  • Albania: a Butrinto una speciale combinazione di archeologia, monumenti e natura del Mediterraneo

    Giovanni Bosi, Butrinto / Albania

    Il luogo più affascinante è probabilmente il teatro. Guardando verso gli spalti sembra quasi di cogliere i volti concentrati dei suoi spettatori o sentire gli applausi diretti agli attori impegnati nella rappresentazione di una commedia o di una tragedia. Siamo a Butrinto, nel sud dell’Albania, ad una ventina di chilometri dalla moderna Saranda. Questo sito inscritto dall’Unesco nella World Heritage List si svela al visitatore con la sua speciale atmosfera creata dalla combinazione di archeologia, monumenti e natura del Mediterraneo.

  • Alla ricerca dell’Arca perduta: a Echmiadzin, in Armenia, in un’antica chiesa c’è un pezzo della barca di Noè

    Giovanni Bosi, Echmiadzin / Armenia

    Avete mai visto la leggendaria Arca di Noè? Un frammento di quella che può essere ben più di un simbolo o di un racconto biblico, è conservato in Armenia nella cattedrale madre di Echmiadzin, oggi Patrimonio dell’Unesco. Siamo andati a vederlo: quando ci si trova al cospetto dei frammenti di legno ritenuti essere parte della grande imbarcazione costruita da Noè su indicazione divina per sfuggire al Diluvio universale, non mancano suggestioni e interrogativi.

  • Alle Terme dell’imperatore Vespasiano: a Cittaducale si rilancia il sito archeologico che ha molto da raccontare

    Giovanni Bosi, Cittaducale / Lazio

    Portano il nome di un grande imperatore romano del passato, gloria della Sabina e ricordato dalla storia come il riorganizzatore dell’impero, nel quale riuscì a riportare equilibrio politico. Lui è Vespasiano, vissuto tra il 9 e il 79 avanti Cristo, e il luogo sono le antiche Terme lungo la Via Salaria a Cittaducale, nel Lazio. Un sito archeologico di grande interesse, per il quale scatta l’opportuna valorizzazione.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...