specie - Turismo Italia News

  • Alto Garda terra di castelli, a zonzo fra antichi manieri e possenti bastioni a caccia di storia e di gusto

    Dai castelli di Drena, Arco, Penede a Nago e Rocca di Riva del Garda, ai borghi fortificati dell'Alto Garda (mura ad Arco, mura e Bastione veneziano a Riva del Garda, borgo di Frapporta a Tenno) in un percorso di avvicinamento e visita ai monumenti e al loro contesto, associando alla mobilità in automobile la possibilità dei tempi lenti del cammino a piedi o della bicicletta. Tutto questo nell’iniziativa “Alto Garda terra di castelli” pensata per l’estate 2017.

  • Bimillenario della scomparsa di Tito Livio, per il più grande storico latino dell'età augustea la Zecca conia i 2 euro

    E’ l’autore di Ab urbe condita libri, la principale storia di Roma dalle origini all’età di Augusto. Tito Livio, il più grande storico latino dell'età augustea, scompariva duemila anni fa ma a distanza di due millenni la sua importanza è più vitale che mai. Dopo il francobollo arriva anche la moneta commemorativa da 2 euro.

  • CONCORSO | Specie aliene, contest fotografico di Legambiente per proteggere la biodiversità del territorio italiano

    Ovviamente non parliamo di extraterrestri, ma più semplicemente di quelle specie aliene animali e vegetali che vengono introdotti in un’area diversa da quella di origine naturale per azione diretta volontaria o accidentale dell’uomo. Le invasioni biologiche sono uno dei principali problemi ambientali e sociali del nostro tempo. C’è tempo fino al 31 ottobre per partecipare al concorso “Click, alieni tra noi” promosso da Legambiente per sensibilizzare sul tema.

  • Giornata Mondiale della Biodiversità 2017: sulle Alpi il 47% delle specie di piante rischiano di estinguersi entro fine secolo

    Il 22 maggio ricorre la Giornata Mondiale della Biodiversità, istituita dalle Nazioni Unite nel 1993. La data è stata scelta per ricordare l'adozione della Convenzione sulla diversità biologica, avvenuta il 22 maggio 1992. Sulle Alpi il 47% delle specie di piante rischiano di estinguersi entro la fine del secolo. La Cipra International lancia un appello per passare dalle parole ai fatti per la biodiversità.

  • Meglio il Paese della felicità o la patria del tè? A Capodanno in Sri Lanka oppure Bhutan, fra natura e Buddha

    Il Bhutan, piccolo regno incastrato fra le montagne himalayane fra India e Cina, è un luogo singolare: rimasto per lunghissimo tempo isolato dal resto del mondo, ha saputo conservare tradizioni, riti e una ricca eredità spirituale legata al buddhismo e ai suoi precetti. Lo Sri Lanka è conosciuto per essere il più grande esportatore di tè al mondo e per essere la capitale del buddhismo: a Kandy, antica città nel cuore del paese, viene infatti custodito il dente di Buddha, reliquia venerata e desiderata che, in passato, ha anche scatenato guerre fra fazioni nemiche che si contendevano il suo possesso. Ma in entrambi i Paesi c’è molto di più… Ecco le proposte del tur operator Viaggiaconcarlo.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...