argento - Turismo Italia News

  • La Zecca dello Stato con la moneta dedicata alla «Lettera 22» celebra una delle icone dell’eccellenza industriale italiana

    E' davvero un'eccellenza italiana perché espresso del design del nostro Paese, ma è anche simbolo del giornalismo, usatissima prima dell'avvento del computer. è la storica macchina da scrivere «Lettera 22», progetto industriale ideato da Olivetti nel 1950 e vincitore del Premio Compasso d’Oro, alla quale l'Italia dedica ora una moneta in argento dal valore nominale di 5 euro.

  • Anche il tango per il centenario dell’indipendenza della Finlandia: l’amatissimo Satumaa è un lamento dedicato a un luogo irraggiungibile

    Giuseppe Botti, Helsinki / Finlandia

    “Al di là del grande mare aperto, da qualche parte c'è una terra...”. La Finlandia guarda all’Argentina e celebra quella che ormai è una vera e propria tradizione diventata di casa: la passione per il tango. Non a caso nell’ambito delle iniziative per il centenario dell’indipendenza finlandese, c’è pure l’omaggio al celebre ballo sudamericano sbarcato ad Helsinki e dintorni sbarcato a fine Ottocento grazie ai cantastorie inglesi.

  • Architetture del Ferro: una moneta d’argento celebra i 150 anni della Galleria Vittorio Emanuele II di Milano

    L’architettura del ferro trova la sua maggiore diffusione in Europa tra la fine dell’Ottocento e la prima metà del Novecento, soprattutto in Francia, in Inghilterra e in Italia, dove l’edificio più rappresentativo è la Galleria Vittorio Emanuele II di Milano. E così, a 150 anni dalla sua realizzazione, la Zecca dello Stato conia una moneta in argento da 10 euro.

  • Argento italiano per il 150° dell’unificazione monetaria: 5 euro con la testa turrita dell'Italia

    Eugenio Serlupini, Roma

    In arrivo una moneta in argento da 5 euro per celebrare il 150° anniversario dell'Unificazione Monetaria Italiana avvenuta nel 1862. Una coincidenza curiosa, perché il 2012 è anche il decennale dell’entrata in vigore della moneta unica europea: l’euro. Il decreto della nuova moneta in argento, con tanto di bozzetto, è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.32 dell’8 febbraio 2012.

  • Cinquanta anni fa la scomparsa di John Fitzgerald Kennedy: da San Marino moneta in argento da 5 euro

    Pensato inizialmente per essere il soggetto della moneta commemorativa da 2 euro del Titano, l’omaggio a John Fitzgerald Kennedy nel 50° anniversario della sua scomparsa, diventa invece moneta in argento da 5 euro in versione proof in circolazione dal 13 settembre 2013, in coincidenza con la Fiera numismatica di Varsavia. Per questa emissione non viene utilizzato il solito astuccio, ma una speciale confezione con diverse foto a colori e in bianco e nero di stampo più moderno, più consona anche al mercato americano.

  • COLLEZIONISMO | L’Italia celebra i tesori artistici di Amatrice: a gennaio 2018 una moneta da 5 euro per la città martoriata dal sisma

    Arriverà a gennaio 2018 la moneta bimetallica da 5 euro che l’Italia dedica ad Amatrice, la città devastata dal terremoto del 2016. Come soggetti si è optato per due monumenti simbolo della città laziale: la  Chiesa di Sant'Agostino di Amatrice e il particolare dell'affresco della Chiesa di Santa Maria delle Grazie. Data di emissione prevista per il 25 gennaio.

  • Conio d'argento per il Castello del Buonconsiglio: moneta da 5 euro per Trento per la serie “Italia delle Arti”

    C'è il Castello del Buonconsiglio sulla moneta d'argento da 5 euro che l'Italia dedica a Trento nell'ambito della serie “Italia delle Arti”. Composto da costruzioni di epoca diversa, spiccano Castelvecchio, il nucleo più antico, e Torre Aquila, con il celebre “Ciclo dei Mesi”, uno splendido affresco del tardo Medioevo che rappresenta il fluire delle stagioni. L'incisione è realizzata da Silva Petrassi, artista della Zecca dello Stato.

  • Conio da 5 euro in argento per la città di Giacomo Leopardi: arriva la moneta dedicata a Recanati

    La nona emissione della collezione numismatica italiana 2016 immortala Recanati, città medievale che ha dato i natali al poeta Giacomo Leopardi. La Zecca dello Stato ha coniato una moneta da 5 euro in argento nell’ambito della serie “Italia delle Arti”.

  • Da Cristoforo Colombo al Duomo di Milano le nuove monete italiane in argento parlano di esplorazioni, arte e architettura

    Eugenio Serlupini, Roma |

    Cristoforo Colombo esploratore per eccellenza, l’omaggio al pittore Cesari Maccari e il Duomo di Milano sono i soggetti delle tre monete che ha portato in dote il 2019 ai collezionisti italiani. Si tratta in tutti e tre i casi di conii in argento, con il tondello per Maccari che è stata inserita anche nella consueta serie annuale con le otto monete circolanti più una moneta da 2 euro. Vediamole nel dettaglio.

  • Dal Vaticano arriva la prima moneta commemorativa da 2 euro in versione “fondo specchio”

    Tre nuove monete in arrivo dalla Città del Vaticano per celebrare altrettanti momenti significativi, tra cui l’ottavo Incontro Mondiale delle Famiglie di Filadelfia a cui ha partecipato Papa Francesco (al quale viene dedicata la moneta commemorativa da 2 euro, anche in versione “fondo specchio” per la prima volta). E poi una moneta straordinaria in argento da 5 euro per l’Assemblea generale ordinaria del Sinodo dei Vescovi; e un’altra in argento da 10 euro per il decimo anniversario della morte di San Giovanni Paolo II. Giorno di emissione il 6 ottobre 2015.

  • Dieci anni di euro: San Marino anticipa tutti e nel 2011 lancia una moneta d'argento da 10 euro in versione proof fondo specchio

    Giuseppe Botti, San Marino

    In attesa del “giro” ufficiale delle monete commemorative da 2 euro che il prossimo anno celebreranno il decennale della moneta unica, la Repubblica di San Marino anticipa tutti e manda in campo una 10 euro d'argento in versione proof fondo specchio che celebra proprio i dieci anni di circolazione della valuta europea.

  • Donato Bramante, “inventor e luce della buona e vera architettura”: moneta e francobollo

    Angelo Benedetti, Roma

    E’ considerato “inventor e luce della buona e vera architettura”. I suoi contemporanei, senza tema di esagerazione, paragonavano la sua opera a quella delle vestigia romane. Era insomma un grande già quando era in vita e a distanza di secoli la sua fama e il suo apprezzamento hanno potuto soltanto accrescersi. E in questo 2014 per Donato "Donnino" di Angelo di Pascuccio detto il Bramante è il momento delle celebrazioni nel quinto centenario della scomparsa. A sottolineare l’evento anche un francobollo dall’Italia.

  • Due monete per la Costituzione della Repubblica Italiana: quella d’argento ha anche il Tricolore smaltato

    Due monete con millesimo 2018 per celebrare la Costituzione della Repubblica Italiana, approvata dall’Assemblea costituente il 22 dicembre del 1947 ed entrata in vigore il 1° gennaio del 1948. La Zecca dello Stato ne ha coniate una da 5 euro in argento (con i colori verde e rosso smaltati) e una da 2 euro con la storica immagine del Capo provvisorio dello Stato Enrico De Nicola che firma l’atto di promulgazione della Carta.

  • E’ un’anteprima mondiale il nuovo catalogo multilingue di Unificato “Ounce” dedicato alle Once d‘argento purissimo al 99,9%

    Sono le Oz d’argento finora prodotte, dal 1982 al 2018, da tutti i Paesi del mondo, da Andorra a Zambia, in tutto 36 Paesi, le protagoniste del nuovissimo catalogo “Ounce” che Unificato manda in campo: le immagini ad alta definizione di ogni oncia d’argento sono accompagnate da specifici testi descrittivi. Una catalogazione indispensabile per il collezionista, ma anche per chi vorrà conoscere nei particolari le caratteristiche dei suoi investimenti in metalli preziosi.

  • Euro d’argento per il Castello di Monforte di Campobasso e la Corte dei Conti voluta da Cavour

    Giacomo Celletti, Campobasso

    Si arricchisce la raccolta numismatica della Repubblica Italiana. Il ministero dell’Economia e delle finanze ha pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 10 luglio 2012 il decreto con il quale si autorizza l’emissione di due nuove monete d’argento da 5 euro, entrambe in versione proof (cioè con versione a specchio): la prima è dedicata al 150° anniversario dell’istituzione della Corte dei conti (1862-2012) mentre la seconda fa parte della serie "Italia delle Arti" ed è dedicata a Campobasso.

  • Il 2020 è l’Anno internazionale della salute delle piante: l’Italia lo celebra con una moneta d’argento da 5 euro [VIDEO]

    Eugenio Serlupini, Roma

    In un anno così drammatico per il mondo, segnato dalla pandemia del Covid-19, la natura continua comunque ad essere un punto di riferimento, oltre che un elemento irrinunciabile della nostra vita. Così la celebrazione dell’Anno internazionale della salute delle piante proclamato (in tempi non sospetti) dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, genera un necessario momento di riflessione. L’Italia lo sottolinea anche con l’emissione di una moneta in argento da 5 euro.

  • Il bimillenario dell’inizio dei lavori al ponte di Tiberio a Rimini, monete d’argento da San Marino

    Ponte di Tiberio, snodo urbanistico strategico. Talmente prezioso, che è diventato non solo soggetto di francobolli, ma anche di monete. A coniarlo è stata la Repubblica di San Marino con una moneta da 10 euro in argento, in versione “proof” (cioè con fondo a specchio) in occasione delle celebrazioni per il bimillenario dell’inizio dei lavori. Giorno di emissione il 22 luglio 2014. I bozzetti sono firmati da Antonella Napolione (dritto) e Luciana De Simoni (rovescio).

  • In giro per la Spagna a caccia di monumenti d’argento: dieci monete dedicate ai luoghi più belli

    Un giro per le capitali delle province spagnole attraverso altrettante monete in argento. Portano tutti il millesimo 2012 i nuovi conii in metallo prezioso che arrivano dalla Zecca di Madrid e che rappresentano un’artistica vetrina dei monumenti simbolo delle città prescelte. In tredici grammi e mezzo di argento una testimonianza della cultura iberica.

  • L'Italia delle arti: la Zecca conia una moneta d’argento per Ferrara e Michelangelo

    Esce dalla Zecca di Stato la nuova moneta in argento da dieci euro dedicata a Ferrara nell’ambito della serie "Italia delle Arti". All’emissione in onore della città estense si accompagna quella, di analogo valore e metallo prezioso, per Michelangeno Buonarroti, entrambi con millesimo 2012 e in versione proof, cioè "a fondo specchio".

  • L’Italia delle Arti: in circolazione la moneta da 10 euro dedicata ai Bronzi di Riace

    Scoperti il 16 agosto 1972 nel tratto di mare antistante Riace Marina ed esposti attualmente nel Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, i Bronzi di Riace sono un vero e proprio mito e probabilmente anche i reperti archeologici più conosciuti in Italia. Risalenti al V secolo avanti Cristo, di certo costituiscono le icone più rappresentative dell’antica arte greca. Alle due statue l’Italia dedica in questo 2015 una moneta da 10 euro in argento versione proof.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...