cucina - Turismo Italia News

  • “La buona cucina italiana - I ristoranti del territorio”: in libreria una nuova Guida edita dal Touring Club Italiano

    Da sempre sono i portabandiera della migliore tradizione gastronomica regionale italiana e questa nuova guida è un vero e proprio focus sui ristoranti del Buon Ricordo. “La buona cucina italiana – I ristoranti del territorio” è il titolo della pubblicazione, fresca di stampa, che il Touring Club Italiano ha deciso di dedicare alla cucina e ai prodotti del territorio che, nella loro straordinaria varietà, rappresentano una componente determinante del patrimonio italiano, di innegabile valore storico-culturale.

  • A Madrid la sfida tra chef nella preparazione della pasta inaugura la Settimana della Cucina italiana

    Dal 19 al 25 novembre, in 110 Paesi, si celebra una nuova edizione dell’ormai annuale appuntamento dedicato alla promozione delle eccellenze enogastronomiche italiane nel mondo, con oltre 1300 eventi dedicati al cibo e al vino Made in Italy. A Madrid una sfida tra due chef stellati, l'italiano Niko Romito e lo spagnolo Ángel León, nella preparazione della pasta, alimento principe della cucina italiana, ha inaugurato presso l'ambasciata d'Italia la Settimana della Cucina italiana in Spagna.

  • A Natale calamaro all’istriana: in vacanza in Istria con tappe in cantina e in oleificio

    Dall’1 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019 tornano le Giornate del calamaro di Umago, Cittanova, Verteneglio e Buie. Tutto è pronto nelle quattro perle dell’Adriatico per festeggiare il protagonista dell’inverno e del periodo natalizio: il calamaro appunto. Un’occasione da non perdere per conoscere la gastronomia istriana, ma anche per scoprire le tradizioni e la cultura di questa terra.

  • A Roma i sapori della cucina franco-russa incontrano la tradizione italiana con Caviar Kaspia

    Con un’eccezionale vista sulla Roma imperiale e una proposta enogastronomica versatile, Caviar Kaspia Roma si candida a diventare un punto di riferimento per uscire in città, da colazione fino a cena. Il popolare brand parigino sceglie la Capitale per il suo debutto in Italia e apre a palazzo rhinoceros, in uno spazio unico ideato dall’archistar Jean Nouvel.

  • Arrosto morto di quaglia con delicate di rapa rossa

    Un piatto di grandi sapori, dove la tradizione si fa sentire grazie ad ingredienti che arricchiscono non poco: il guanciale, l’olio extravergine d’oliva, cipolle rosse, salsiccia. E poi la protagonista di questa ricetta di Casa Spineto: la quaglia.

  • Biscottini della salute al miele, zucchero di canna, latte fresco e cannella

    Per uno snack, per il mattino a colazione o più semplicemente come dessert a fine pranzo. Ecco i Biscottini della salute di Casa Spineto, i cui ingredienti bastano a spiegarne il nome: miele (di qualità, da scegliere a secondo dei gusti), latte, olio extravergine di oliva e un po’ di cannella per profumarli. Adattissimi in ogni stagione e in ogni circostanza.

  • Biscottini vegani alla curcuma della Tunisia, la salute e il gusto insieme a tavola

    Biscottini vegani, ma in fondo per tutti. Con uno sfizio: un pizzico di curcuma tunisina. Buoni per uno snack, o anche da inzuppare al mattino al colazione. Mangiateli come volete, pensando alla salute a tavola...

  • Bocconcini di totano alla ricotta con purea di fagioli bianchi

    Sapore di mare all’insegna dei prodotti più genuini della campagna. L’accostamento in cucina è sempre più frequente perché se da un lato dà spazio alla fantasia, dall’altro dà la possibilità di ottenere piatti gustosi. Come nel caso di questi Bocconcini di totano alla ricotta con purea di fagioli banchi che ci propone Laura Bosi Celletti da Casa Spineto. Un piatto peraltro adattissimo in qualsiasi stagione.

  • Cappellacci alla ricotta di pecora con pomodoro fresco, asparagi e Pecorino

    A tavola sono parte integrante della tradizione più buona, anche per la loro forma oltre che per gli ingredienti interni ed esterni. Soprattutto a primavera gli abbinamenti possono essere diversi e quando c’è disponibilità di asparagi, ne guadagna persino il piacere di guardarli. Ecco allora la ricetta dei Cappellacci alla ricotta di pecora con pomodoro fresco, asparagi e Pecorino che arriva da Casa Spineto.

  • Carciofi all’aglio, al pane grattugiato e Parmigiano: cottura in padella e morbidezza di gusto

    Buonissimi a tavola e consigliati per il basso contenuto calorico, i carciofi sono tra quegli alimenti (di cui peraltro l’Italia è produttore leader nel mondo) apprezzati in molteplici versioni. La proposta che arriva da Casa Spineto combina elementi semplici con una modalità altrettanto semplice di preparazione, che assicurano gusto e apprezzamento da parte dei commensali.

  • Celentano alla crema di cipolle rosse con tonno e pancetta

    Stavolta mettiamo in padella Celentano. La pasta ovviamente, quella a forma sinusoidale molto gusto in cucina perché grazie alla sua forma riesce ad amalgamarsi meglio al condimento. La ricetta che arriva da Casa Spineto propone infatti un primo piatto in cui sono protagoniste le cipolle rosse accompagnate dal tonno e dalla pancetta.

  • Chitarrine all’uovo con pannocchie, pistacchi e Pecorino

    Pannocchia, ma anche canocchia oppure cicala di mare o persino Squilla mantis in termini scientifici. Chiamatelo come volete, ma di certo questo gustoso crostaceo che si trova lungo tutte le coste del Mediterraneo, è un ingrediente prelibato che si abbina bene a tavola in diversi piatti. Peraltro è di facile reperibilità durante tutto l’anno, anche se i mesi migliori sono marzo, aprile, maggio, giugno, luglio, agosto, settembre e  novembre. E la pannocchia è ovviamente una delle componenti della nuova ricetta che arriva da Casa Spineto.

  • Chitarrine all’uovo con pannocchie, pistacchi e Pecorino

    Pannocchia, ma anche canocchia oppure cicala di mare o persino Squilla mantis in termini scientifici. Chiamatelo come volete, ma di certo questo gustoso crostaceo che si trova lungo tutte le coste del Mediterraneo, è un ingrediente prelibato che si abbina bene a tavola in diversi piatti. Peraltro è di facile reperibilità durante tutto l’anno, anche se i mesi migliori sono marzo, aprile, maggio, giugno, luglio, agosto, settembre e  novembre. E la pannocchia è ovviamente una delle componenti della nuova ricetta che arriva da Casa Spineto.

  • Cina: sul Bund di Shanghai la movida della notte condivide la scena con la storia

    Giovanni Bosi, Shanghai / Cina

    E’ decisamente il luogo migliore da cui partire per conoscere da vicino Shanghai. La sterminata metropoli cinese è oggi l’immagine più emblematica della modernità del Paese del dragone e la movida notturna, al pari di qualsiasi altra città occidentale, è uno dei risvolti irrununciabili. Al settimo piano del numero 18 del Bund, in uno dei palazzi cult del viale che si snoda lungo la riva sinistra del fiume Huangpu e davanti al tecnologico quartiere degli affari di Pudong, c’è il Bar Rouge, il club ultra-lux che ha portato a Shanghai la vita notturna di alta classe.

  • Cook & Share Tunisia: il primo festival che rende omaggio alla cucina tunisina e alla cultura mediterranea del cibo

     

    La prima edizione di Cook & Share Tunisia si tiene a Monastir dal 14 al 16 ottobre per valorizzare l’eccellenza gastronomica tunisina e creare dei momenti d’incontro con tutta la cultura del cibo del Mediterraneo.

  • Dai Fenici a Bourguiba i tremila anni di storia di Monastir, perla del Mediterraneo

    Giovanni Bosi, Monastir / Tunisia

    Per i Fenici era Rous Penna, con i Romani è diventata Ruspina. Oggi si chiama Monastir e il suo nome attuale evoca immediatamente una delle principali mete turistiche della Tunisia che si affacciano sul Mediterraneo. Odori, colori e persino i rumori sono quelli propri di una località del Sahel tunisino, la storia è quella tipica di un centro che ha legato le sorti alle vicende del Mare Nostrum. E dunque per chi arriva in questa città, c’è molto da scoprire. A partire dall’antico Ribat, fino al grande mausoleo di Habib Bourguiba, il padre della moderna nazione.

  • Fagottini di maiale alla crema di fave con scamorza della Puglia e speck dell'Alto Adige Igp

    Buoni e variegati ingredienti per questa ricetta che sforna la cucina di Casa Spineto. Laura Bosi Celletti propone fagottini di maiale serviti con crema di fave con scamorza e speck. Considerando la scelta degli elementi, dal gusto deciso e saporito, il risultato a tavola non potrà che essere apprezzato dai commensali.

  • Farro all’olio extravergine di oliva con rucola, pomodorini e scaglie di tartufo

    Il farro (triticum dicoccum) è il cereale più antico tra tutti quelli pervenuti fino ai giorni nostri. Già coltivato dagli Italici, per molti secoli ha rappresentato la coltura comune a tutti i popoli latini. I Romani lo usavano per fare il "Puls", una minestra di cereali bolliti, oppure focacce azzime e lo davano come premio ai soldati per le battaglie vinte. In Umbria, a Monteleone di Spoleto, c’è la prima Dop d’Europa. La nuova ricetta che arriva da Casa Spineto ha come protagonista proprio il farro…

  • Farro all’olio extravergine di oliva con rucola, pomodorini e scaglie di tartufo

    Il farro (triticum dicoccum) è il cereale più antico tra tutti quelli pervenuti fino ai giorni nostri. Già coltivato dagli Italici, per molti secoli ha rappresentato la coltura comune a tutti i popoli latini. I Romani lo usavano per fare il "Puls", una minestra di cereali bolliti, oppure focacce azzime e lo davano come premio ai soldati per le battaglie vinte. In Umbria, a Monteleone di Spoleto, c’è la prima Dop d’Europa. La nuova ricetta che arriva da Casa Spineto ha come protagonista proprio il farro…

  • GIAPPONE | A Tokyo arriva il Restaurant Bus: ottimi piatti della cucina nipponica ammirando i luoghi più belli

    E' arrivato a Tokyo ed è pronto ad accogliere a bordo i passeggeri per sperimentare un mix unico fatto di esperienza gourmet e scoperta della città. Dopo aver viaggiato attraverso il Giappone a partire dal 2016, il Restaurant Bus di Willer Inc. è ora arrivato nella capitale nipponica.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...