spezie - Turismo Italia News

  • Lungo il 43° Parallelo dell’emisfero boreale per scoprire Grottammare, il paese di Pericle Fazzini

    Giovanni Bosi, Grottammare / Marche

    Cosa lega tra loro Komiza sull’isola di Vis in Croazia, la spagnola Finisterre, Milwaukee e Buffalo negli Stati Uniti, Sukhumi sul Mar Nero, Makhachkala sul Mar Caspio e Vladivostok sull’Oceano Pacifico in Russia, Sapporo in Giappone, le mete dei grandi pellegrinaggi Santiago di Compostela, Lourdes, Assisi e Medjugorie? Sono tutti luoghi attraversati dal 43° Parallelo dell’emisfero boreale. Tra questi posti c’è anche Grottammare, nelle Marche. Siamo andati a vedere…

  • Malesia, da piantagione di gomma in disuso ad attrazione del Sud-est asiatico: ecco il Tropical Spice Garden di Penang

    Giovanni Bosi, Penang / Malesia

    Prima era una piantagione di gomma in disuso, adesso i suoi otto acri con oltre 500 specie di flora e fauna, in quella fetta di giungla affacciata sullo stretto di Malacca, sull'isola di Penang, sono uno dei dei più straordinari giardini tropicali di spezie del Sud-est asiatico. Siamo in Malesia, al Tropical Spice Garden, il luogo in cui natura e cultura si incontrano. Siamo andati a vederlo.

  • Mauritius: sapore, odore e colore delle spezie

    La cucina di Mauritius, l’isola dell’Oceano Indiano, risente moltissimo delle influenze culturali dei vari popoli e delle varie culture che nel corso dei secoli sono venuti a contatto con questo “paradiso terrestre”. In particolare la gastronomia creola e indiana è preponderante, con uso abbondante di spezie. E non solo pesce, peraltro. Vi proponiamo alcuni piatti tipici suggeriti a TurismoItaliaNews.it direttamente dai mauriziani.

  • Penne rigate con zucchine, pancetta affumicata e curcuma della Tunisia

    Ma che bontà questo primo piatto che mette insieme eccellenze tutte italiane e un’apprezzatissima spezia antiossidante dalle proprietà depurative e antitumorali: la curcuma, in questo caso quello che arriva dalla Tunisia.

  • Spaghettino integrale ai carciofi, cipolla fresca e curcuma della Tunisia

    E’ una spezia amatissima in cucina: per il suo sapore delicato sicuramente, ma anche e soprattutto per le sue proprietà depurative e antitumorali. La radice polverizzata, di colore variabile fra il giallo e l’ocra, è dunque adattissima – anche per essere un colorante alimentare senza nessuna controindicazione – per la preparazione di piatti destinati al successo. Come questo primo che arriva dalla cucina di Casa Spineto: Spaghettino integrale ai carciofi, cipolla fresca e curcuma della Tunisia.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...