parco naturale - Turismo Italia News

  • Da Bologna a Capo Nord in bicicletta: il viaggio di una dottoranda Unibo sulle tracce della sostenibilità

    Mara Magni, studentessa di dottorato in Fisica teorica all’Alma Mater, arriverà pedalando fino al punto più settentrionale d’Europa. Non solo una sfida personale, ma anche un modo per promuovere la mobilità ciclabile e la sostenibilità ambientale.

  • L’estate a Valencia si accende di appuntamenti nel segno della natura, del divertimento e della scoperta

    E’ tutto pronto per un’estate spettacolare a ritmo di musica e fuochi d’artificio nella splendida cornice del Mediterraneo. A Valencia oltre alle spiagge bandiera blu come Malvarrosa e Las Arenas, che offrono chilometri di divertimento e relax, si può andare alla scoperta dell’Albufera, un parco naturale a soli 10 km dalla città, circondato da boschi e risaie, dove ha avuto origine la Paella. Insomma tanto da fare…

  • La Sfinge della Romania: ad oltre 2.000 metri di quota il mito di una roccia che potrebbe essere ben più di un capriccio della natura

    Giovanni Bosi, Monti Bucegi / Romania

    La Sfinge non c’è soltanto in Egitto. E come per la splendida scultura di Giza, anche per quella che si trova ad oltre 2.200 metri di quota, in uno spettacolare teatro naturale montano, in tutt’altro angolo di mondo, non mancano leggende e misteri. Di certo, ricorda moltissimo la Grande Sfinge di Giza. Siamo nel Parco Naturale Bucegi, nel sud-est della Romania.

  • Liguria, disco verde al masterplan per Palmaria: turismo, agricoltura, enogastronomia, cultura per il rilancio sostenibile dell’isola

    Giuseppe Botti, La Spezia L'obiettivo primario è il rilancio e lo sviluppo sostenibile dell’isola a fini turistico ricettivi, nel pieno rispetto di un ambiente di singolare bellezza, particolarmente delicato e fragile nelle sue peculiarità paesaggistiche, dall’immenso potenziale, fino a oggi interessato in maniera marginale dai flussi turistici. Presentato ufficialmente il masterplan definitivo per il rilancio e la riqualificazione di Palmaria, approvato in cabina di regia da Regione Liguria, Comune di Porto Venere, ministero per i Beni e le attività culturali e Marina Militare.

  • Liguria, un angolo di paradiso sul mare di Portofino: l’Abbazia di San Fruttuoso, l’acqua delle sorgenti

    E’ un monastero benedettino dell’anno Mille, ma nel tempo anche covo di pirati e quindi borgo di pescatori: una vera oasi in uno scenario già di per sé unico, tra la terra e i boschi del monte di Portofino e il mare azzurro della Liguria di Levante. E’ l’Abbazia di San Fruttuoso: costeggiando il Parco Naturale che da Camogli conduce a Portofino, appare come un miracolo, incastonata in una piccola insenatura protetta da una torre cinquecentesca, un’architettura così felicemente integrata con il suo contesto naturale. E oggi è un patrimonio del Fondo per l’ambiente italiano.

  • Puglia, a Laterza nella Terra delle Gravine per vivere esperienze e scoprire storie, culture e personaggi

    Edoardo Betti, Laterza / Puglia

    Vivere Laterza, la città pugliese della maiolica, famosa per la sua gravina, è un’esperienza incredibile. Intanto per le tradizioni che riesce a rendere vive e dunque a tramandare. E poi per la bellezza dei luoghi e per le storie che raccontano. Un’esperienza dunque da condividere e soprattutto da vivere in prima persona…

  • San Candido celebra i 1.250 anni della fondazione del Monastero: storia, arte e cultura danno vita alla grande bellezza alpina

    Giovanni Bosi, San Candido / Alto Adige

    Un cameo in mezzo alle Dolomiti patrimonio Unesco. E’ San Candido, la cittadina dell’Alta Pusteria incuneata nel parco naturale Tre Cime, amatissima destinazione turistica invernale ed estiva e, soprattutto, luogo di grandi tradizioni. In questo 2019 qui ad Innichen – come si chiama in tedesco - si celebra un anniversario unico nel suo genere: la fondazione del Monastero di San Candido avvenuta nel 769 per volontà del duca Tassilo III e ad opera dell’abate Atto von Scharnitz. Che in tal modo ha gettato le basi di un prestigioso punto di riferimento religioso e culturale nell’arco alpino.

  • TRENTINO | Accordo per dare nuova vita e valorizzare il percorso TransLagorai dalla Panarotta al Passo Rolle

    A sottoscrivere l’accordo di programma a Cavalese sono stati l'assessore all'ambiente Mauro Gilmozzi e gli altri partner territoriali del progetto L'obiettivo è valorizzare l'itinerario che attraversa tutta la catena del Lagorai, dalla Panarotta al Passo Rolle per un totale di circa 85 chilometri. La TransLagorai è un trekking di più giorni che attraversa tutta la catena del Lagorai, classica alta via che attraversa l’intera catena dalla Panarotta lungo un percorso si svolge tutto su sentieri gestiti e ben segnalati della Sat e permette di immergersi per alcuni giorni in un ambiente ancora incontaminato.

  • TRENTINO | Barefoot World Record, in 213 a piedi nudi: record della fila indiana più lunga al mondo di persone scalze in montagna

    La fila indiana più lunga al mondo di persone scalze in montagna. E’ quella che hanno realizzato 213 persone, una dietro l'altra, a Tonadico sui prati di Villa Welsperg, sede del Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino, tra Primiero e San Martino di Castrozza, a 1.030 metri di quota. E’ qui che si è realizzato il record ideato dallo scrittore e barefooter Andrea Bianchi.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...