Corpus Domini - Turismo Italia News

  • A Spello le Infiorate degli artisti dei tappeti fioriti, lo spettacolo del Corpus Domini [VIDEO]

    Tornano a Spello, in Umbria, le artistiche Infiorate del Corpus Domini, che per dimensioni e per qualità artistica e tecnica sono conosciute e apprezzate in tutto il mondo. In un solo weekend richiamano dai 60 ai 100mila visitatori. Il momento più emozionante è la notte dei fiori, la veglia notturna che tra il sabato e la domenica coinvolge attivamente tutte le famiglie e i gruppi di Spello, circa 2.000 persone di tutte le età compresi quasi 500 bambini, nella realizzazione di quasi 2 km di meravigliosi tappeti e quadri floreali lungo le vie medievali del borgo. L'appuntamento è per il 2 e 3 giugno.

  • EVENTI | Il Grand Tour delle Marche arriva a Castelraimondo con una tappa dedicata all’arte dei fiori: l'Infiorata

    L’Infiorata si proietta nel turismo del futuro. Creatività e manualità per fruire delle esperienze in tutta sicurezza: dall’Italia cosiddetta “minore”, quella dei piccoli grandi incanti sconosciuti, nascono i germogli del turismo “sicuro” e con il rispetto dei corretti distanziamenti. Sarà Gioacchino Bonsignore, caporedattore del Tg5, a battezzare l’innovativa edizione 2020 a Castelraimondo, nel Maceratese. Previsto anche uno speciale contributo online dell’archistar Mario Cucinella.

  • Infiorate di Spello, i colori della natura: in Umbria i tappeti fioriti sono opere d'arte

    Angelo Benedetti, Spello / Umbria

    E’ come ascoltare una melodia di Vivaldi o ammirare una composizione del Perugino. Note che si fondono insieme per dar vita a suoni soavi o colori che si miscelano insieme sino a formare un quadro fin troppo reale nella sua virtualità. Le Infiorate di Spello sono così: se non si fosse passata la notte precedente la festa del Corpus Domini a guardare il lavoro certosino dei gruppi di infioratori, verrebbe quasi la voglia di trasformarsi in novello San Tommaso e andare a toccare quei magnifici tappeti variopinti per capire se davvero il tutto è fatto con i fiori. E il miracolo si ripete: l’appuntamento è per il 17 e il 18 giugno 2017.

  • MARCHE | Castelraimondo, nell’Alto Maceratese, accende le suggestioni di un’antica tradizione: l’Infiorata del Corpus Domini

    Dal 21 al 23 giugno a Castelraimondo, nelle Marche, va in scena l’Infiorata del Corpus Domini. Ben ventitré rappresentazioni su una superficie stradale superiore ai mille mq, con l’utilizzo di più di 100mila garofani e quintali di ginestre ed altre essenze naturali. Immergersi in un mondo realizzato con i fiori: questa la proposta del Grand tour delle Marche, il circuito di eventi promosso da Tipicità ed Anci, per un long weekend nell’entroterra maceratese.

  • Nei tatuaggi polinesiani la storia di un popolo intero, la decorazione del corpo nelle Isole di Tahiti

    Nella cultura polinesiana i tatuaggi sono stati per lungo tempo, e in parte lo sono ancora, considerati un elemento di bellezza, oltre ad essere spesso un simbolo importante per marcare i passaggi più significativi della vita di una persona. Moda indiscussa che non riduce la sua portata anche a distanza di decenni, quella del tatuaggio è una vera e propria tradizione leggendaria nelle Isole di Tahiti, dove il tattoo rappresenta una forma di contatto con le proprie radici.

  • Spettatori di una fiaba scritta con i fiori: a Castelraimondo nel Maceratese, la tradizionale Infiorata del Corpus Domini

    L’immagine complessiva dell’Infiorata, ancor più suggestiva se gustata in notturno, è quella di un grandioso set cinematografico a cielo aperto nel quale, come altrettante scene di un film, si sussegue una fantasmagorica serie di “fotogrammi” in formato gigante, ogni anno completamente diversa da quella dell’edizione precedente. Succede nelle Marche, a Castelraimondo, nell’entroterra maceratese.

  • TRADIZIONI | Mani magiche per il Grand Tour delle Marche: Infiorata a Castelraimondo e Capodarco l’Altro Festival

    Il Grand Tour delle Marche esplora gli aspetti più autentici di terre da visitare con i cinque sensi. Prossima tappa un rito ancestrale che diventa esperienza coinvolgente per conoscere un territorio. Domenica 18 giugno è tempo di Infiorata del Corpus Domini a Castelraimondo, nell’entroterra maceratese. E dal 22 al 25 giugno a Capodarco di Fermo va in onda “Capodarco l’Altro Festival”.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...