Villa Cicogna Mozzoni a Bisuschio: la dimora rinascimentale diventa eterna con il conio da 5 euro in argento

Eugenio Serlupini, Bisuschio / Lombardia

C’è un curioso episodio storico legato a Villa Cicogna Mozzoni a Bisuschio, in provincia di Varese: qui nel 1476 Galeazzo Maria Sforza, Duca di Milano ospite dei padroni di casa, fu salvato dalle fauci di un orso da Agostino Mozzoni e dal suo cane. Un atto coraggioso che guadagnò favori e fortune alla famiglia. Oggi questa cinquecentesca villa è un autentico patrimonio rinascimentale.