Calcidica - Turismo Italia News

  • CONCORSI | Urban Award: vince Cesena con i suoi "percorsi sicuri" e il rimborso chilometrico, seconda Padova

    Un voto pressoché unanime per la completezza e la ricchezza delle progettualità in campo. Importante nella valutazione della giuria è stato il riconoscimento di un rimborso chilometrico di 25 centesimi a chi va al lavoro in bicicletta. Accade a Cesena, città alla quale è stato assegnato l'Urban Award 2018 in occasione dell'assemblea nazionale dell'Anci a Rimini. Seconda Padova, terza Napoli e menzione speciale Acea per Parma.

  • Dalle minoranze etniche del Vietnam alla Patagonia per vivere un viaggio “spazio-temporale” che coinvolge i 5 sensi

    Promette “esperienze di viaggio uniche” il tour operator I Viaggi di Maurizio Levi, che a Milano ha presentato l’anteprima della programmazione Ottobre 2017 annunciando le sue novità per i mesi a venire.

  • Fra tramonti mozzafiato e spiagge per i romanticoni: ecco la Kassandra che non ti aspetti

    Giovanni Bosi, Kassandra / Grecia

    C’è il villaggio più bello e insolito della penisola; c’è quello dove si produce uno dei mieli più pregiati dell’intero Paese; c’è quello che da sempre è contemporaneamente sinonimo di vacanza tranquilla e di movida; c’è il luogo in cui ammirare tramonti mozzafiato; e poi c’è il posto giusto per vivere le autentiche tradizioni. Insomma un concentrato di proposte ed emozioni. Siamo in Grecia, protèsi sull’Egeo, nella regione della Calcidica. Siamo a Kassandra.

  • Grecia, a Kassandra per forza o per amore: la penisola della Calcidica tra lusso, movida, tradizione e buon gusto a tavola

    Giovanni Bosi, Kassandra / Grecia

    Il luogo è di quelli che va bene per tutti: per le famiglie con bambini alla ricerca di relax e tranquillità, ma anche per i ragazzi che prediligono la movida, il divertimento, i locali in cui ritrovarsi. E come dar loro torto? Kassandra, la straordinaria penisola verde della Calcidica protesa sull'Egeo, accoglie da sempre i turisti con entusiasmo e ancor di più gli italiani, con i quali esiste da sempre un profondo rapporto di amicizia e condivisione. A Pefkochori – dove le spiagge sono circondate da uliveti e foreste di pini e dove il mare è celeste per quanto è cristallino – ecco quattro buoni motivi per andare.

  • Grecia, tra mitologia e architettura: ecco Arnea, l’antico villaggio macedone con le case di legno e pietra

    Giovanni Bosi, Arnea / Grecia

    Sull’origine del suo nome non si sa molto. Arnea era la figlia di Eolo re della Tessaglia. Ma anche colei che ad Atene, cercando di tradire la sua patria aiutando Minosse, fu tramutata in civetta. Era anche la donna dell’isola di Sitone, talmente avida di denaro da essere trasformata pure lei in civetta. Arnea era pure l’altro nome di Penelope… La mitologia greca è straordinaria. E proprio questa fa da sfondo alle vicende dell’omonimo pittoresco villaggio nel nord della Calcidica. L’abbiamo visitata.

  • Il caldo abbraccio (sulfureo) dell'Egeo: il benessere delle Terme di Agia Paraskevi, tutto il piacere di Kassandra, Grecia

    Giovanni Bosi, Agia Paraskevi / Kassandra

    Se in passato Kassandra si chiamava Phlegra un motivo ci sarà. E non solo per la tradizione mitologica, a ben guardare. Basta andare ad Agia Paraskevi per scoprire come dalle viscere della Terra, complice l'origine vulcanica, a due passi dall'Egeo sgorga un'acqua calda terapeutica che dona tutte le sue virtù salutari. E a strapiombo sul mare c'è uno straordinario Centro termale gestito direttamente dal Comune di Kassandra. Provare per credere...

  • Kassandra, da Zeus Ammon a Dionysus: in Grecia, in riva all’Egeo, c'è il sito archeologico di Kallithea

    Giovanni Bosi, Kassandra / Grecia

    Un punto strategico. Baciato dal sole, protetto dalla macchia mediterranea, sorvegliato dalla distesa azzurra dell'Egeo davanti al Golfo che separa la penisola di Kassandra da quella di Sithonia. E’ il luogo in cui sorgeva il Santuario di Zeus Ammon e di Dionysus, a Kallithea, oggi un sito archeologico che attira per la sua storia e soprattutto per le sue antiche vestigia. Un salto indietro nel tempo di 2.800 anni in una cornice meravigliosa.

  • Tra miti, leggende e devozione: la Penisola di Kassandra è ben più di uno straordinario luogo di vacanze

    Giovanni Bosi, Kassandra / Grecia

    Su tutto c’è la mitologia greca, quella popolata da dei, semidei, eroi e creature fantastiche. Quella che Iliade, Odissea ed Eneide ci hanno tramandato a piene mani e che tutti, più o meno, conosciamo ed amiamo. E neanche a dirlo la Grecia è il palcoscenico ideale e scontato per inquadrare tutto questo. Ma non c’è solo la mitologia. A Kassandra, la verde penisola della Calcidica, conosciuta per il verde del territorio e il blu cristallino dell’Egeo, si raccontano molte altre storie, molte altre leggende, ben oltre il mito.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...