istat - Turismo Italia News

  • MEDITERRANEO | La Turchia sul podio per le Bandiere Blu Spiagge e conquista anche il 4° posto per il numero di vessilli totali

    La Turchia conquista il terzo posto per le Bandiere Blu Spiagge (459) e il quarto posto per il numero di Bandiere Blu Totali (481, marine comprese) nella classifica 2018 pubblicata dalla Foundation for Environmental Education Blue Flag.

  • Nelle botteghe storiche di Genova tradizione e fascino d’un tempo: nel cuore antico lo shopping che non ti aspetti

    Giovanni Bosi, Genova

    C’è la tripperia con tanto di calderoni utilizzati per bollirla. C’è la liquoreria che tramanda la tradizione nata nel 1780 con gli arredi stile Carlo X. C’è la pasticceria che tra marmi e legni pregiati propone le (antiche) golosità della casa. Poi c’è la barberia in un unicum raffinatissimo tra Liberty e Déco. E ancora: la macelleria aperta nel 1790, là dove c’erano i macelli fin dal Medioevo; oppure l’attività per la produzione artigianale di timbri, targhe e incisioni fondata nel 1896. Nel cuore di Genova lo shopping avviene ancora come una volta: in quelle botteghe storiche che sono autentici  “monumenti vivi”, testimonial di quel sottile fil rouge che lega la città di oggi a quella del passato.

  • ROMA | Nella chiesa di Santa Marta al Collegio Romano i segreti del restauro degli affreschi: apre al pubblico il laboratorio Iscr

    Gli spazi della chiesa di Santa Marta al Collegio Romano e il retrostante Coro delle Monache, nel cuore di Roma, sono stati allestiti come laboratorio di restauro e aperti alla libera visione del pubblico. E' il laboratorio di restauro aperto dell’Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro. Con l’occasione è tornata nella chiesa "La predica del Battista" di Francesco Cozza (1606-1682), conservato alla Galleria Nazionale d’Arte Antica di Palazzo Barberini, l’unica appartenente allo Stato fra le tre tele superstiti dell’apparato originario, firmata e datata 1675.

  • Scozia, questione di whisky: i segreti della distilleria dove nasce il Glen Grant

    Eugenio Serlupini, Rhotes / Scozia

    E’ la seconda industria della Scozia, dopo l’estrazione del petrolio. Ma di certo, a differenza dell’oro nero, già il suo nome serve ad evocare stile, tradizione, sapienza e soprattutto gusto. Parliamo di whisky e di distillazione, tecnica arrivata da queste parti insieme ai monaci dall'Irlanda. Quello che secoli fa era cominciato come un modo per utilizzare l'orzo intriso d'acqua dopo un raccolto sotto la pioggia, è diventato oggi una grande industria e una delle maggiori fonti di reddito del paese, che frutta centinaia di milioni di sterline ogni anno. Ma come si fa? Siamo andati a vedere in una famosissima distilleria: quella dove nasce il Glen Grant.

  • TREND | Musei italiani sempre più utilizzati come spazi per eventi, Federcongressi: “Patrimonio che il mondo ci invidia”

    Sono sempre più utilizzati come spazi per eventi aziendali. A certificarlo è l’Istat, secondo il quale un quinto di questi luoghi musei offre i propri spazi per eventi e manifestazioni private: una strategia che risponde all’aumento della domanda anticipato dall’Osservatorio Italiano dei Congressi e degli Eventi. Insomma, i musei italiani sono sempre più attivi nel proporsi come sedi di eventi.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...