Parma - Turismo Italia News

  • EVENTI | Nuova data per la Fiera dedicata a camper e turismo insieme con lo spin off ideato da Imm Tour-ismo in Libertà e “Viva la Terra”

    Vita all'Aria Aperta, con i Saloni Tour-it, Tour-ismo in Libertà e Mondo Pesca, manifestazione dedicata agli appassionati delle vacanze open-air e della attività outdoor all'interno di un unico contesto fieristico, si realizzerà a maggio 2018; inizialmente era stata calendarizzata a febbraio 2018.

  • “La cultura batte il tempo”: Parma Capitale Italiana della Cultura 2020, presentato il calendario degli eventi

    La cultura batte il tempo è il claim che accompagna il programma di Parma2020 per sottolineare l’importanza di restituire all’azione culturale il suo ruolo di metronomo della vita della città per favorire l’abbattimento delle barriere storiche e sociali che complicano le forme di dialogo. Il programma di Parma Capitale Italiana della cultura è stato presentato oggi a Milano nella sede della Borsa Italiana con gli interventi di Dario Franceschini ministro per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, Stefano Bonaccini presidente della Regione Emilia-Romagna; Federico Pizzarotti sindaco di Parma; Erik Spikermann designer e Alessandro Chiesi, presidente di “Parma, io ci sto!”.

  • A Parma “L’Ottocento e il Mito di Correggio”: una generazione di artisti si confronta sulle suggestioni

    “L’Ottocento e il Mito di Correggio” è la mostra che dal 14 novembre 2020 al 14 febbraio 2021 viene presentata a Parma alla Nuova Pilotta. Intorno ai quattro capolavori del Correggio – La Madonna con la scodella e la Madonna di San Girolamo più le due tele provenienti dalla Cappella del Bono – che con il Secondo Trattato di Parigi nel 1815 vennero restituiti a Parma dal Louvre, la mostra presenta anche il meglio della produzione ottocentesca del Ducato, nell’epoca in cui questo Correggio “secolarizzato” diventa l’eroe della pittura nazionale parmigiana negli antichi saloni dell’Accademia. Qui, grazie all’azione di Paolo Toschi e alla volontà di Maria Luigia, una generazione di artisti si confronta, vis a vis, con Correggio, traendone suggestioni che traguardano nelle loro originali opere, per la prima volta svelate al grande pubblico.

  • Al Salone del Camper 2019 di Parma il Giro d’Italia del gusto con il Buon Ricordo dal 14 al 22 settembre

    Si rafforza ulteriormente il legame fra Unione Ristoranti Buon Ricordo e la città di Parma: dal 14 al 22 settembre l’Urbr è infatti presente con i suoi ristoratori e chef al Salone del Camper, la più importante fiera italiana del settore. E’ la prima associazione fra ristoratori nata in Italia nel 1964, ancor oggi la più diffusa e conosciuta.

  • ARTE | Il Battistero di Parma e i suoi segreti: ciclo di incontri con gli esperti che raccontano il monumento rosa ottagonale simbolo della città

    (TurismoItaliaNews) C’è un luogo molto speciale a Parma, simbolo della città e internazionalmente riconosciuto come una delle massime espressioni artistiche d’Italia: è il Battistero in marmo rosa, creazione ottagonale sempiterna firmata dal genio di Benedetto Antelami. In occasione delle celebrazioni dei 2.200 anni della fondazione di Parma, è possibile conoscere più a fondo la storia e i segreti di questo monumento unico.

  • Arte e bellezza con Depero, Guercino e l'Art Decò: le mostre da non perdere nel 2017 lungo la Via Emilia

    A Piacenza c'è Guercino, Parma celebra il futurismo di Depero, a Reggio Emilia appuntamento con Fotografia Europea, a Ferrara i capolavori tra '800 e '900, a Forlì i colori dell'Art Decò. La primavera 2017 nelle città d'arte lungo la Via Emilia è un trionfo di mostre ed eventi all'insegna della suggestione e della bellezza.

  • Balla coi lupi: l’inverno nella natura dei Parchi del Ducato, dell’Appennino Tosco-Emiliano e dei Cento Laghi

    L’esperienza di un tuffo della natura invernale into the wild. Tra Piacenza, Parma e Reggio Emilia, i parchi di Destinazione Turistica Emilia, sull’Appennino Tosco-Emiliano, offrono una miriade di opportunità per andare alla scoperta della flora e della fauna in uno dei momenti più affascinanti dell'anno, quando il bianco sostituisce il verde e l'aria frizzante permette di godere di paesaggi e itinerari inusuali senza patire il caldo delle camminate estive.

  • BOLOGNA | Alla Borsa del Turismo delle 100 Città d’Arte d’Italia i tour operator internazionali incontrano l'offerta turistica

    Si svolge a Bologna, fino al 21 maggio 2017, la ventunesima edizione della Borsa del Turismo delle 100 Città d’Arte d’Italia, il maggior evento italiano di promozione del turismo d’arte e cultura per operatori. 74 tour operator internazionali incontrano oltre 400 rappresentanti dell'offerta turistica in questo settore. E Parma è la testimonial della cultura gastronomica.

  • CONCORSI | Urban Award: vince Cesena con i suoi "percorsi sicuri" e il rimborso chilometrico, seconda Padova

    Un voto pressoché unanime per la completezza e la ricchezza delle progettualità in campo. Importante nella valutazione della giuria è stato il riconoscimento di un rimborso chilometrico di 25 centesimi a chi va al lavoro in bicicletta. Accade a Cesena, città alla quale è stato assegnato l'Urban Award 2018 in occasione dell'assemblea nazionale dell'Anci a Rimini. Seconda Padova, terza Napoli e menzione speciale Acea per Parma.

  • Da Parma una storia collettiva all'insegna della cultura: il restauro della Chiesa di San Francesco del Prato

    E' il gioiello gotico tra le novità più attese di Parma 2020 Capitale Italiana della Cultura, oggetto di importanti opere di restauro e luogo di eventi culturali che hanno consacrato la sua rinascita, preparando le sue storiche architetture, che spiccano nel cuore parmense, alla riapertura al pubblico e al culto l'8 dicembre 2020. La raccolta fondi collettiva per la Chiesa di San Francesco del Prato, che ha coinvolto l'intera città, ha visto riemergere la bellezza della sua facciata originaria, grazie all'eliminazione delle inferriate che la deturpavano da oltre 200 anni.

  • Destinazione Turistica Emilia, Pierangelo Romersi è il nuovo direttore: l’obiettivo è creare un’unica identità

    Un territorio che dall’Appennino ai borghi, dai Castelli del Ducato di Parma e Piacenza ai manieri immersi tra i boschi e i calanchi delle Terre di Canossa, si allarga ad abbracciare profumi e sapori che sembrano lasciarsi trascinare dalla corrente del grande fiume Po. Pierangelo Romersi è il nuovo direttore di Destinazione Turistica Emilia, l'ente di promo-commercializzazione delle province di Piacenza, Parma e Reggio Emilia, che fa di un’unica identità turistica il suo obiettivo e il suo punto di forza.

  • Destinazione Turistica Emilia, tra Parma, Piacenza e Reggio Emilia è di scena il green: ecco gli eventi da non mancare

    Destinazione Turistica Emilia è anche natura, la natura placida, rettilinea e fertile della pianura attraversata dal fiume Po, il più lungo d’Italia: non c’è modo migliore per conoscerla che lasciarsi guidare e avvolgere dalle iniziative incentrate proprio sul tema delle piante, del florovivaismo e dei giardini che a primavera sbocciano e riempiono di colori e profumi il cuore pulsante dell’area. Il territorio compreso tra Parma, Piacenza e Reggio Emilia, è infatti come un giardino, la cui ricchezza complessiva può essere compresa solo cogliendo i fiori e i frutti che ne caratterizzano anche gli angoli più o meno remoti.

  • Destinazione Turistica Emilia: visite a due passi dal cielo tra i grandi affreschi di Parma, Piacenza e Reggio Emilia

    Cupola come simbolo di volta celeste, cupola come omaggio all’infinito, aspirazione spirituale per scontare vite terrene. Cupole come ornamento dei luoghi di culto, evocatori dell’ “oltre”, contatto col divino. Cupole di una terra pragmatica, ricca di doni e di mercanti, ricca di natura opulenta e di buon cibo che cerca di riconoscersi nel progetto di un infinito di cui sente di voler far parte.

  • E’ l'anno di Leonardo da Vinci: a 500 anni dalla morte i luoghi e le opere legate al Genio, itinerario in Italia

    E’ una delle figure-icona della storia dell’umanità. Leonardo da Vinci è in questo 2019 il protagonista di una serie di eventi e celebrazioni per ricordare i 500 anni dalla sua morte. Perché, allora, non andare alla scoperta dei luoghi a lui legati o delle sue innumerevoli e straordinarie opere? Da Anchiano, dove nacque Leonardo, a Milano dove si fa la fila per ammirare il capolavoro del Cenacolo, senza dimenticare alcune "chicche" come La Scapigliata custodita a Parma e l'Uomo Vitruviano a Venezia.

  • FONTANELLATO | A buon fine la raccolta fondi tra i turisti per il restauro del clavicembalo del '600 custodito nel Castello

    Grazie alla generosità dei turisti e grazie all'impegno delle guide e del personale della biglietteria che hanno sensibilizzato i visitatori, sarà possibile restaurare il clavicembalo del Seicento custodito nella Sala da Ricevimento del Castello di Fontanellato. Il Museo Rocca Sanvitale, in provincia di Parma, ha donato al Comune di Fontanellato i 7.110 euro raccolti appositamente per questo obiettivo.

  • GUSTO | Festival del Prosciutto di Parma dall’1 al 9 settembre: eventi all’insegna di gastronomia, spettacolo e cultura

    Degustazioni, spettacoli, visite nei prosciuttifici e tanti eventi: Parma, Città creativa della gastronomia Unesco, e il suo territorio danno appuntamento dal 1° al 9 settembre per il Festival del Prosciutto Dop 2018. A Langhirano prologo venerdì 31 agosto per la XXI edizione della kermesse insieme allo chef Andrea Berton, un’occasione per parlare di Prosciutto di Parma, territorio e prodotti di eccellenza ambasciatori in Italia e nel mondo della qualità, della tradizione e del saper fare italiano. E come i prosciuttifici spalancano le porte ai visitatori.

  • GUSTO | Riaprono i sei Musei del Cibo della provincia di Parma: dal Parmigiano alla Pasta, dal Vino al Prosciutto

    Dopo la consueta pausa invernale, sabato 3 marzo riaprono i Musei del Cibo della provincia di Parma. I sei Musei di Qualità della Regione Emilia-Romagna costituiscono un circuito dedicato ai prodotti tipici del territorio parmense, un progetto ideato per conservare e promuovere le tradizioni enogastronomiche che sono ormai patrimonio nazionale. Ne fanno parte il Museo del Parmigiano Reggiano a Soragna, della Pasta e del Pomodoro a Collecchio, del Vino a Sala Baganza, del Salame a Felino, del Prosciutto a Langhirano.

  • L'antico Battistero testimonial dentellato per Parma capitale italiana della cultura 2020 e 2021

    Eugenio Serlupini

    Il Battistero, capolavoro architettonico che armonizza l’architettura romanica e l’architettura gotica, diventa il testimonial di Parma capitale italiana della cultura 2020 e 2021 nel francobollo che il Belpaese manda in circolazione dal 22 settembre per celebrare la città che è anche alfiere della buona tavola nel mondo. A presentare l'emissione è il sindaco Federico Pizzarotti.

  • La cultura torna a battere il tempo: Parma Capitale Italiana 2020+21 lancia una nuova piattaforma e tantissimi eventi

    La cultura torna a battere il tempo, riappropriandosi dei suoi spazi, consolidando il legame di Parma con il suo territorio e riprendendo a scandire, con rinnovato vigore, la vita della città. Parma Capitale Italiana della Cultura non si è fermata e, in virtù della proroga del titolo anche per il 2021, ha lavorato sul suo palinsesto di iniziative – bruscamente interrotte a causa dell’emergenza sanitaria – rimodulato e arricchito di nuove riflessioni scaturite dal recente vissuto, che ha così profondamente mutato il nostro modo di vivere.

  • LOW COST | Ryanair sospende tutti i voli italiani fino all’8 aprile a seguito delle restrizioni introdotte in tutto il Paese

    Ryanair ha annunciato oggi la sospensione dell'intero programma di voli da/per l'Italia e sul territorio nazionale, a seguito alle misure messe in atto Governo italiano sull'intero Paese per contenere la diffusione del virus Covid-19.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...