Ischia - Turismo Italia News

  • A Ischia riaprono i Giardini La Mortella: visite guidate, musica e le imperdibili visite notturne sensoriali

    I Giardini La Mortella, meraviglioso giardino tropicale della Fondazione William Walton a Forio d’Ischia, pronti ad accogliere il pubblico con le incantevoli fioriture primaverili e tante novità. Ai nastri di partenza anche la lunga stagione concertistica. E a luglio ed agosto le imperdibili visite notturne sensoriali.

  • Ad Ischia la natura vive tutto l’anno: i Giardini La Mortella aperti al pubblico anche d'inverno per scoprire insolite e suggestive fioriture

    I Giardini La Mortella, immersi nel verde della Baia di Forio d’Ischia, sono una rarità tra i giardini italiani: non solo per la loro bellezza ma anche perché non chiudono durante la stagione fredda, continuando ad offrire al pubblico la possibilità di visitarli, per conoscerne gli aspetti meno noti. Le visite, solo su appuntamento, si svolgono con l'accompagnamento di competenti guide naturalistiche che racconteranno la straordinaria storia dei giardini.

  • Alto Adige Biologico, i migliori prodotti di un’area di eccellenza e tradizione protagonisti in un libro

    Dopo oltre trent'anni di esperienza, i prodotti biologici altoatesini sono considerati l'eccellenza italiana: ad esempio, il 40% delle mele bio immesse sul mercato proviene dall'Alto Adige. In questo territorio il modello di agricoltura biologica votato allo sviluppo sostenibile e all’equilibrio ecologico non è una moda ma una tradizione. Risale infatti alla fine degli anni Settanta l'impegno degli agricoltori altoatesini di allontanarsi dai metodi di agricoltura convenzionali per sviluppare un modello agricolo sostenibile e attento all’ambiente. Di tutto questo si parla nel libro “Alto Adige Biologico. I migliori prodotti di un'area di eccellenza e tradizione” di Karoline Terleth.

  • AMBIENTE | Sono 2.500 (per ora) gli alberi monumentali italiani, creato il primo elenco dei giganti verdi da tutelare

    L’elenco, diviso per Regioni, si compone di 2.407 alberi che si contraddistinguono per l'elevato valore biologico ed ecologico (età, dimensioni, morfologia, rarità della specie, habitat per alcune specie animali), per l'importanza storica, culturale e religiosa che rivestono in determinati contesti territoriali. A vararlo è stato il ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali.

  • Ammouliani, la piccola isola meraviglia della Natura: davanti al Monte Athos c'è un paradiso terrestre

    Giovanni Bosi, Ammouliani / Penisola Calcidica

    Prima ancora di arrivarci, la sua fama nel Mar Egeo è tale che una visita – ma meglio ancora un soggiorno – si rivela irrinunciabile. Troppa bella per non viverla e allo stesso modo non ci si può sottrarre al suo invitante gusto a tavola. Chi la definisce meraviglia della natura non esagera sicuramente. Siamo ad Ammouliani, la piccola isola che fronteggia il Monte Athos, nella Penisola Calcidica.

  • Aumenta il numero dei ComuniCiclabili: consegnata ai sindaci la bandiera gialla della ciclabilità italiana di Fiab

    Cresce il numero dei ComuniCiclabili, l’iniziativa che intende riconoscere e valutare l'impegno delle realtà attive in politiche bike-friendly e in interventi concreti per lo sviluppo di una mobilità in bicicletta, l'unica davvero sostenibile per le persone, le città e l'ambiente. Ai sindaci dei nuovi 13 Comuni che hanno aderito, è stata consegnata la bandiera gialla della ciclabilità italiana. Cerimonia ufficiale alla Triennale di Milano nel corso della manifestazione "Urbanpromo Progetti per il Paese", con l’evento di Fiab - Federazione Italiana Amici della Bicicletta.

  • BARCELLONA | Visit Catalonia, ecco l’app con il maggior numero di informazioni turistiche esistenti sulla regione

    (TurismoItaliaNews) Si chiama Visit Catalonia ed è la nuova applicazione presentata al Mobile World Congress di Barcellona dedicata alle attrazioni della Catalunya. L’app può essere scaricata attraverso la pagina web http://visit.catalunya.com ed è compatibile con i sistemi Ios e Android. E’ disponibile in diverse lingue: catalano, spagnolo, inglese, francese, tedesco e russo.

    Attraverso questa app è possibile trovare tutte le informazioni utili per pianificare il proprio viaggio in Catalogna (informazioni su alloggi, ristoranti, uffici del turismo...). Una guida comprensiva di tutte le città della regione: informazioni sui diversi punti di interesse (monumenti, musei, parchi, spiagge, stazioni sciistiche, luoghi di ritrovo), consigli pratici ed un’agenda annuale con tutti gli eventi, feste e tradizioni. Inoltre è possibile accedere alle reti  di contatti della Catalunya Experience.

    La app fornisce più di 13.000 elenchi informativi, decine di video, più di 6.000 immagini e più di 50 pubblicazioni in pdf. L’app Visit Catalonia non è dunque una semplice applicazione per cellulari, ma una vera e propria piattaforma online, continuamente connessa con la banca dati di Act e per questo in grado di garantire un’offerta di informazioni costantemente aggiornata. La stessa versatilità tecnologica permetterà in futuro di effettuare prenotazioni e comprare biglietti d’ingresso attraverso l’app.

     

  • BIT 2018 | Molise microcosmo dell’Italia autentica: un’enogastronomia ricca e varia sposa tradizioni e paesaggi incontaminati

    Il Molise sarà fra le regioni protagoniste alla Bit 2018, la Borsa internazionale del turismo in programma a Fieramilanocity Mico dall’11 al 13 febbraio. Una terra d’incontro tra i colori e sapori forti del Sud e il fascino discreto del Centro. Piccolo microcosmo dell’Italia più autentica sospeso tra Adriatico e Appennini, il Molise è stato risparmiato dagli eccessi del turismo di massa e offre ancora oggi al viaggiatore più attento una miriade di angoli incontaminati tutti da scoprire. Tutto l’anno.

  • Blue Panorama inaugura l'unico collegamento diretto da Milano Malpensa per Santo Domingo con un Boeing 767/300

    Dal 21 dicembre decolla il collegamento di linea settimanale da Milano Malpensa all'aeroporto internazionale Las Américas di Santo Domingo, a 30 minuti dal centro della capitale della Repubblica Dominicana. Ad operarlo Blue Panorama Airlines, compagnia di bandiera interamente italiana. Il volo della durata di circa 10 ore, sarà l'unico diretto dall'Italia all’amatissima località caraibica e punta a rispondere alla forte domanda turistica in un periodo dell'anno di maggiore domanda e flusso per la destinazione.

  • Brindisi al tramonto fra i vigneti di Ischia: la storia della Casa D’Ambra parla di un'antica tradizione vinicola

    Giovanni Bosi, Ischia

    Affacciarsi dai terrazzamenti della Tenuta Frassinelli, dove la vigna Pietra Martone e Tifeo viene baciata dal sole per l’intera giornata, e scoprire scorci romantici di Ischia, è una sensazione che non ha prezzo, specie se si ha la fortuna di trovarsi lì al tramonto. E’ quello il punto giusto per comprendere come sull’isola verde si porta avanti quella viticoltura eroica che ha conquistato tutto il mondo.

  • CAMPANIA | Debutta il nuovo portale istituzionale della Regione dedicato al turismo: punti di interesse, località turistiche ed eventi

    Si chiama incampania.com il nuovo portale istituzionale dedicato al turismo. Immediato e di facile utilizzo, proietta il visitatore in un viaggio virtuale alla scoperta di una terra meravigliosa qual è la Campania. L’assessorato al Turismo della Regione Campania ha promosso in questi mesi importanti interventi istituzionali per la riorganizzazione dei servizi di informazione e accoglienza turistica attraverso l’emanazione di leggi e regolamenti. Ecco come andare alla scoperta di questi luoghi.

  • CINEMA | Ischia Film Festival, al Castello Aragonese la 15ma edizione con tanti vip e diverse novità

    Il Castello Aragonese è la cornice della 15ma edizione di Ischia Film Festival, in calendario dal 24 giugno al 1° luglio 2017. Ai quattro concorsi internazionali (lungometraggi, documentari, cortometraggi e Location Negata, che vede quest’anno il vincitore premiato con il Bayer Award), si aggiunge “Best of”, vetrina e competizione del meglio della stagione cinematografica italiana. Una parata di grandi opere e di stelle che vedrà un vincitore: il premio del pubblico, prima grande novità della rassegna, infatti, verrà assegnato solo per questa sezione.

  • COMPAGNIE | Per l’estate 2018 nuovo collegamento Verona - Atene di Aegean con frequenza bi-settimanale

    Aegean, membro di Star Alliance e principale compagnia aerea greca, continua ad investire in Italia attraverso l’aumento della capacità offerta come parte della propria strategia di crescita. Per la stagione estiva 2018, Aegean opererà su 13 destinazioni in Italia tra cui Roma, Milano, Napoli, Venezia, Torino, Bologna, Pisa ,Bari, Catania, Palermo, Lamezia Terme, Genova e Verona. Per quanto riguarda quest’ultima, la compagnia opererà i propri servizi stagionali diretti dal 18 giugno sino al 21 settembre 2018.

  • CONGRESSI | A Ischia l’assemblea annuale di Federterme, segnale forte per sostenere il termalismo sull'isola

    Sarà Ischia la location dell'assemblea annuale di Federterme il prossimo 14 ottobre. E’ un segnale forte per far ripartire il termalismo ischiano dopo il sisma del 21 agosto. L’annuncio è stato dato da Costanzo Jannotti Pecci, presidente di Federterme e di Confindustria Campania, a margine della seduta straordinaria della Commissione regionale Attività produttive promossa per gestire la fase post-terremoto.

  • CROAZIA | Istria ancora una volta capitale del ciclismo regionale: sesta edizione della maratona ciclistica Granfondo

    A inizio ottobre l’Istria nordoccidentale si trasformerà nuovamente nel cuore del ciclismo, agonistico e amatoriale, della regione. Dal 6 all’8 ottobre si svolge infatti la sesta edizione dell’Istria Granfondo, che quest’anno porterà moltissime novità e un programma d’intrattenimento e di contorno ancora più ricco.

  • Fra terme naturali, benessere, salute e sabbia che raggiunge i 100°: a Ischia per scoprire parchi e sorgenti più famosi d'Europa

    E' tra le mete turistiche italiane più conosciute e amate, con migliaia di visitatori che ogni anno arrivano sull'isola da altre città italiane, ma anche da molti Paesi europei e del mondo. A Ischia ad attrarre i grandi flussi turistici sono le sue famosissime terme, elisir di benessere e bellezza, delle quali si può trovare traccia già nei miti dell'antica Grecia, che vogliono l'isola sorretta sulle spalle del gigante Tifeo.

  • Gli Etruschi, antico popolo contemporaneo: presentato a Ttg Travel Experience il progetto di Toscana Promozione

    E' un innovativo progetto di promozione quello messo a punto da Toscana Promozione Turistica, con il coinvolgimento delle istituzioni e dei diversi operatori della cultura e del turismo presenti sul territorio toscano. Un modo nuovo di parlare degli Etruschi: racconti e audiolibri (il primo scaricabile dal 15 ottobre, con un'avventura etrusca per ragazzi), pubblicazioni divulgative e video-pillole sui social network che stanno sensibilizzando migliaia di persone, e videogames – uno dei quali, chiamato Mi Rasna, già scaricabile per Android nel Play Store Google -  realizzati con la collaborazione e la partecipazione di molti siti museali e archeologici.

  • GUSTO | Dalle Marche parte la proposta di una Rete italiana dello Stoccafisso: si pesca nel mare della tradizione e della storia

    (TurismoItaliaNews) Evento unico nel panorama gastronomico italiano, “Stoccafisso senza frontiere” chiude ogni anno la “tre giorni” di Tipicità, il Festival del made in Marche che si svolge a Fermo. Negli scorsi anni l’iniziativa ha registrato la presenza di rappresentanti norvegesi, a suggellare il forte legame esistente con il “grande nord”, la terra dalla quale lo stoccafisso inizia il suo lungo cammino verso le cucine e le tavole mediterranee. L’appuntamento è stato rispettato anche in questa edizione, con un collegamento in teleconferenza di Andrea Vergari, dell’International Stockfish Society, con Tor-Arne Andreassen, sindaco dell’isola di Røst, nell’arcipelago delle Isole Lofoten.

    Declinato nelle sue numerose varianti regionali esistenti nel Bel Paese, il succulento merluzzo artico ha dato vita, per l’undicesima volta, a quello che è ormai considerato un vero e proprio Giro d’Italia dello Stocco che, fin dalla sua nascita, ha assunto la fisionomia di un autentico “evento nell’evento”. Al di là del piacere di degustare il prelibato pesce scandinavo, Stoccafisso senza frontiere ha rappresentato l’occasione per un confronto costruttivo tra le diverse realtà associative aderenti alla manifestazione, che ha dato luogo alla proposta di costituzione di una Rete italiana dello stoccafisso, un’iniziativa che presenta interessanti risvolti storici, culturali, sociali e di costume, oltreché, naturalmente, gastronomici.

    L’idea è di Andrea Vergari, Gran Maestro della Vulnerabile Confraternita dello Stofìss dei Frati di Rovereto: “Stoccafisso senza frontiere si è rivelato l'appuntamento ‘epicentro’ per tutta l'Italia. Le scosse di energia positiva partono puntuali, ogni anno, dal ‘punto Fermo’ di Tipicità e nell'ultima edizione il desiderio di fare rete è stato unanime. Ben nove confraternite italiane si sono confrontate a tavola e il collegamento Skype con le isole Lofoten ha consentito a tutti i commensali di ricordare la provenienza dello stoccafisso: un mare incontaminato, con una natura pronta a conservarlo”.

    “Fare rete – ha aggiunto Vergari - significa creare i presupposti affinché sia sempre possibile portare a tavola la cultura dello stoccafisso che, partito dalla lontana Norvegia, trova nelle regioni italiane elementi per trasformarsi in tipicità enogastronomiche differenti, ma ben rappresentative del territorio in cui hanno dato vita a ricette tradizionali. Una Rete italiana dello stoccafisso consentirà di ‘pescare’ nel mare della tradizione e della storia, facendo emergere punti di contatto tra le diverse realtà, come la sua diffusione tra le popolazioni povere o il suo utilizzo nei giorni di magro”.

    “Ma c'è di più. Lo stoccafisso sta diventando un ‘cibo esempio’ per la sua salubrità ed è necessario diffondere tra i giovani la sua cultura e la conoscenza per prepararlo” ha puntualizzato il Gran Maestro, aggiungendo: “L’edizione del prossimo anno di Tipicità, quella del 25°, sarà l'occasione per organizzare un meeting internazionale sullo stoccafisso, all’interno del quale tutte le regioni avranno la possibilità di raccontare la propria tipicità sul territorio e come questa viene difesa e promossa. Il tutto al fine di annodare insieme la Rete italiana dello stoccafisso, con spunti di riflessione e comunione d’intenti da nord a sud”.

    Quest’anno, il tanto atteso “Giro d’Italia dello stocco” ha richiamato dai quattro angoli del Paese, nove sodalizi dediti al “culto” del pregiato merluzzo artico, ciascuno con il suo piatto di stoccafisso, baccalà, stocco o bacalà che dir si voglia. Dalla Venezia Giulia alla Liguria, dal Trentino alla Sicilia, dal Veneto alla Campania, dalle Marche al Cilento, sono stati ben quindici i piatti presentati quest’anno da realtà rappresentative di sodalizi, associazioni, confraternite o, più semplicemente, formazioni spontanee di stockfish lovers, impegnate nella promozione dello stuzzicante “merluzzo essiccato”: Venerabile Confraternita del bacalà alla vicentina - Sandrigo (Vi); Macaronicorum Collegium Amici di Merlin Cocai - Bassano del Grappa (Vi); Proloco di Turriaco (Go); Patavina Confraternita del baccalà alla cappuccina - Torreglia (Pd); Strada del riso vialone nano veronese- Isola della Scala (Vr); Vulnerabile Confraternita dello stofiss dei frati-Rovereto (Tn); Associazione San Giovanni Battista - Cantalupo (Sv); Accademia dello stoccafisso all’anconitana - Ancona; Accademia campana per la promozione della cultura e del consumo dello stoccafisso e del baccalà-Acerra (Na).

     

  • Hawaiki Nui Va'a, scoprire le bellezze delle isole di Tahiti attraverso una tradizione intramontabile ed appassionante

    Oltre cento canoe si danno appuntamento, nel mese di novembre, nelle isole Sottovento per dar vita ad un attesissimo evento. Oltre a rappresentare un'appassionante impresa sportiva, l'evento è un'importante occasione per celebrare e perpetrare le tradizioni ed i valori della cultura polinesiana. E' Hawaiki Nui Va'a la competizione annuale di canoa a bilanciere tipica dell'arcipelago.

  • I Giardini La Mortella e il Museo Archeologico di Pithecusae insieme per la messa “a sistema” dei siti di interesse culturale di Ischia

    La riscossa di Ischia passa inevitabilmente per la messa in rete dei siti di interesse culturale dell’Isola campana. E così i meravigliosi Giardini La Mortella, che raccontano la grande storia d’amore di Sir William Walton e di sua moglie Susana, si alleano con il Museo Archeologico di Pithecusae ospitato nel complesso di Villa Arbusto, a Lacco Ameno.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...