santuario - Turismo Italia News

  • A Loreto con i Crociati: la Santa Casa “volata” qui da Nazareth si ritrova sulle monete auree del Vaticano, arte su arte

    Angelo Benedetti, Loreto / Marche

    E’ dedicata al Pontificio Santuario della Santa Casa di Loreto la serie di monete auree da 20 e 50 euro coniate per il Vaticano dalla Zecca di Roma nell’ambito del ciclo triennale celebrativo delle Delegazioni Pontificie. Secondo l’antica tradizione, il santuario conserva la casa nazaretana della Madonna: nel 1291, quando i crociati furono espulsi definitivamente dalla Palestina con la perdita del porto di Accon, la piccola struttura in muratura fu trasportata, “per ministero angelico”, prima in Illiria e poi nel territorio marchigiano.

  • A Vicoforte adesso riposano le spoglie di Vittorio Emanuele III ed Elena di Montenegro. E il Piemonte punta a una fiction sui Savoia

    Nel Santuario di Vicoforte, in Piemonte, riposano ora le spoglie di Vittorio Emanuele III e della regina Elena di Montenegro. Fino ai giorni scorsi erano tumulate, rispettivamente, nella cattedrale cattolica latina di Alessandria d'Egitto (dove era deceduto esattamente 70 anni fa) e nel cimitero di Montpellier, in Francia, dove era morta e dove si trovava dal 1952. Una decisione che non trova tutti d’accordo. Intanto la Regione Piemonte pensa ad una fiction sulla storia della famiglia reale dei Savoia, ma fino all’Unità d’Italia.

  • Anno Europeo del Patrimonio Culturale: dai Musei Vaticani escono 4 statue per diventare francobolli

    Quattro statue dei Musei Vaticani diventano testimonial dell'Anno Europeo del Patrimonio Culturale attraverso i francobolli delle Poste di San Pietro. Dalle sculture risalenti al periodo post-ellenistico ad Antonio Canova ecco i tesori artistici scelti dalla Città del Vaticano per illustrare altrettanti francobolli. E a marchio PostEurop arrivano anche i valori postali con i quali lo stesso Vaticano partecipa al “giro” filatelico dei “Ponti”, tema condiviso con i Paesi appartenenti all'organizzazione postale europea.

  • ARCHEOLOGIA | Grandi interventi paesaggistici per il santuario della dea Athena a Paestum: è artificiale la collina su cui sorge

    Novità sul santuario della dea Athena a Paestum: lo suggeriscono i primi risultati della campagna di rilievi e prospezioni georadar e geomagnetiche eseguiti da un gruppo di Ricerca diretto dalla professoressa Rebecca Miller Ammermann dell'Università di Colgate (Usa) in collaborazione con l'Università di Bologna. La collina su cui sorge il tempio è artificiale.

  • BASILICATA | Dalla Spagna per sposarsi a San Fele davanti alle bellezze naturali del Paese delle Cascate

    Sposarsi davanti alle bellezze naturali del Paese delle Cascate, un altare suggestivo circondato di storia e tradizioni, un panorama mozzafiato. E’ questa la location scelta da una giovane coppia spagnola che per il proprio fatidico sì ha scelto un terrazzo a picco sul centro storico, ai piedi del vecchio Castello risalente al 969 d.C., testimonianza gloriosa del passato di San Fele, in provincia di Potenza.

  • Coblenza in festa per i 200 anni delle fortificazioni con gioielli architettonici come la Festung Koblenz und Ehrenbreitstein

    In posizione strategica alla confluenza di Reno e Mosella, Coblenza si prepara a un'estate di feste. Cade quest'anno il 200° anniversario delle fortificazioni cittadine, un imponente sistema di mura e fortezze che comprende gioielli architettonici come la Festung Koblenz und Ehrenbreitstein; in programma concerti, tour guidati, spettacoli e un grande evento finale il 22 ottobre. Dal 11 al 13 agosto 2017 la città celebra anche la Festa d'estate con i grandiosi fuochi d'artificio "Reno in fiamme" la sera del 12 agosto.

  • FEDERTURISMO | Boom di turisti stranieri e grande affluenza sulle spiagge italiane dopo una partenza incerta

    Nonostante una partenza incerta, determinata dal maltempo del mese di giugno, l'andamento climatico favorevole di luglio ha contribuito a rimettere in carreggiata la stagione facendo segnare un aumento dell'1% degli italiani in viaggio, rispetto allo scorso anno. Agosto si conferma ancora una volta il mese prescelto per godersi le meritate ferie.

  • FERROVIE | Umbria tagliata fuori dall'Alta Velocità: si rimedia (per modo di dire) con un Frecciarossa “arretrato” a Perugia

    Da Perugia a Milano in circa tre ore e un quarto: sarà possibile da febbraio 2018 con il Frecciarossa che collegherà il capoluogo umbro con quello lombardo. L'orario fissato per la partenza dalla stazione di Fontivegge è fissato per le 5.13, un orario che rende improba l'utilizzazione per il resto dell'Umbria tagliata fuori dall'Alta velocità. Se non si studieranno collegamenti integrativi, il Frecciarossa nel giro di pochi mesi sarà destinato ad essere tagliato per mancanza di utenza.

  • Firme d'autore per il Buon Natale vaticano: dal Santuario francescano di La Verna le ceramiche di Andrea e Giovanni della Robbia

     

    Arrivano dal Santuario francescano di La Verna, nell'Appennino toscano, in provincia di Arezzo, le opere d'arte utilizzate come soggetti dei due francobolli dedicate al Santo Natale dalla Città del Vaticano. Sono due ceramiche robbiane, rispettivamente "L'annunciazione" di Andrea della Robbia, e la "Natività" attribuita a Giovanni della Robbia, suo figlio ed erede più talentuoso della sua arte.

  • Iran: nella città santa di Qom per l’esperienza unica nel santuario di Hazrat-é Masumeh

    Giovanni Bosi, Qom / Iran

    Un luogo di grande impatto dal punto di vista artistico ed architettonico. Ma quel che più rileva è il significato interiore che assume per chi professa la fede islamica. E’ il santuario di Hazrat-é Masumeh, il Mausoleo di Fatimah Masumah a Qom, la seconda città santa dell'Iran dopo Mashhad. Nel grande complesso fino a poco tempo fa potevano entrare solo i musulmani, oggi è consentito accedere a tutti nei suoi cortili come gesto di buona volontà. Siamo andati a vedere.

  • Le 15 spiagge più belle d’Italia del 2019 secondo Skyscanner: Marche, Campania e Puglia sono le reginette

    C’è la spiaggia delle Due Sorelle a Sirolo, nelle Marche, sul gradino più alto del podio per le spiagge più belle d’Italia secondo la classifica stilata dal motore di ricerca viaggi Skyscanner.it, appuntamento giunto alla sesta edizione e che premia 15 tra le cale e insenature più belle della Penisola. A seguire la Baia del Buon Dormire a Palinuro, in Campania, e Punta Prosciutto a Porto Cesareo, in Puglia. Ecco tutte le altre.

  • MILANO | Sabrina Talarico rieletta presidente dei giornalisti italiani di turismo (Gist) per il prossimo biennio

    Sabrina Talarico è stata rieletta presidente del Gruppo Italiano Stampa Turistica, per il biennio 2018-2020. L’elezione si è svolta nel corso della Bit Borsa Internazionale del Turismo di Milano. Il Gist è il più storico, prestigioso e rappresentativo gruppo di giornalisti italiani specializzati nel settore del turismo.

  • Nel millenario Monastero di Rila alla ricerca della spiritualità della Bulgaria medievale, rinascimentale e contemporanea

    Giovanni Bosi, Rila / Bulgaria

    Non solo è il più grande monastero del Paese, ma è anche uno dei simboli della nazione e una delle destinazioni più famose per i pellegrinaggi in Bulgaria. E di fatto, come accade in questi casi, è anche uno scrigno d’arte, una vera e propria gemma incuneata in un paesaggio di grande fascino. Non a caso il Monastero di Rila con la sua storia di oltre 1.000 anni è anche Patrimonio dell’Umanità per volontà dell’Unesco.

  • PIEMONTE | Itinerari in Giardino al Santuario di Oropa per scoprire le «Erbëtte», cibo dalle piante con ricette e curiosità

    E’ tra i primi in Europa per importanza. Situato in una suggestiva conca a 1.200 metri di quota (a 12 chilometri da Biella), il Santuario di Oropa è legato al culto della Madonna Nera. La visita è ben più di una gita in un posto famoso: restano nella memoria i suoi silenzi, il suo cielo limpido, il crepitio dell'acqua che sgorga dalla centrale fontana del "Burnell", i suoi verdi prati e le montagne, lì, a portata di mano... E poi ci sono gli itinerari in Giardino «Erbëtte», cibo dalle piante.

  • Umbria, a Rivotorto il “Sacro Tugurio” scrigno del Francescanesimo

    Angelo Benedetti, Rivotorto di Assisi / Umbria

    "Hic Primordia Fratrum Minorum", ovvero "Qui gli inizi dei Frati Minori": è la scritta che campeggia, incisa sulla pietra, sopra l’ingresso principale del Santuario francescano di Rivotorto, ad una manciata di chilometri di Assisi. Un edificio sacro che costituisce una pietra miliare della storia di San Francesco: al suo interno è infatti custodito il "Sacro Tugurio", la povera dimora del Poverello e dei suoi primi compagni tra il 1208 e il 1211.

  • Val d’Orcia, emozioni e sensazioni: spazi immensi, colori unici, paesaggi che per quanto sono belli sembrano un’idealizzazione artistica

    Spazi immensi, colori unici, paesaggi che per quanto sono belli sembrano un’idealizzazione artistica. Apre la mente e riempie il cuore lo sguardo che indugia sulla Val d’Orcia, una vallata tra le più note al mondo, nel cuore della Toscana. A darle il nome è il piccolo fiume Orcia che l’attraversa, sorvegliata dal monte Amiata e coronata dalle colline su cui sorgono Radicofani, Castiglione e San Quirico d'Orcia, Pienza, Montalcino.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...