programma - Turismo Italia News

  • PARIGI | In mostra all’Unesco 36 opere d’arte eccezionali recuperate dal Comando carabinieri tutela patrimonio culturale italiano

    Fino al 12 maggio 2017, la sede dell’Unesco a Parigi ospita la mostra "Tesori recuperati", organizzata dal ministero degli Affari esteri e della cooperazione internazionale e dal Comando carabinieri tutela patrimonio culturale. In esposizione 36 opere d'arte eccezionali, antiche e moderne, rubate o illegalmente esportate e recuperate dal Comando Carabinieri Tpc.

  • Parma 2020 si è fermata: chiesto al Governo di poter proseguire il percorso di Capitale Italiana della Cultura nel 2021

    Anche i progetti culturali di Parma Capitale Italiana della Cultura si sono bloccati. L'emergenza sanitaria legata al Coronavirus ha azzerato l’attrattività dei territori. Ad oggi, come disposto dai provvedimenti adottati, le attività sono sospese fino al 3 aprile e alcune di esse sono state purtroppo cancellate. Parma ha chiesto al Governo di poter proseguire il suo percorso di Capitale nel 2021, in modo da poter recuperare ciò che si perderà quest'anno. Si è in attesa di un riscontro.

  • Parma sarà Capitale Italiana della Cultura anche nel 2021: lo ha deciso il governo, la pandemia ha bloccato tutti gli eventi

    L’emergenza sanitaria ha sospeso tutte le attività legate alla nomina, rischiando così di vanificare il lavoro e gli investimenti fatti per rendere questo anno eccezionale. Ma Parma non si è mai arresa. E infatti sarà Capitale Italiana della Cultura anche nel 2021. Lo ha stabilito il decreto Rilancio approvato dal Governo accogliendo la richiesta fatta a gran voce nei mesi scorsi dalla città e dalla Regione e sostenuta da moltissime città italiane in corsa a loro volta per il titolo.

  • Per la Bit 2017 nuovo percorso espositivo ispirato al turismo esperienziale e un ricco programma convegnistico

    Oltre che una piattaforma di business, è un momento di condivisione delle conoscenze per la crescita strategica dell’industria turistica. La “nuova” Borsa Internazionale del Turismo di Milano non a caso quest’anno apre i battenti domenica 2 aprile 2017, in occasione del finissage di Miart – il prestigioso appuntamento milanese con l’arte moderna e contemporanea – e si conclude martedì 4 aprile in occasione dell’apertura dei Saloni, che segna l’inizio della design week più famosa al mondo.

  • Per Valletta 2018 un calendario di eventi lungo un anno: a gennaio settimana di inaugurazione per la Capitale Europea della Cultura

    Ormai è tutto pronto e l'entusiasmo dei maltesi è alle stelle: Valletta 2018 è alle porte e l'attesa è quanto mai febbricitante. Con l'inaugurazione del calendario studiato per mesi, si apre un'incredibile kermesse di eventi che celebreranno la nomina a Capitale Europea della Cultura.

  • PIACENZA | I misteri della Cattedrale, meraviglie nel labirinto del sapere: le novità del museo Kronos

    Un nuovo allestimento, con un ingresso autonomo da via Prevostura, che permette di accedere, per la prima volta, dai giardini sul retro delle absidi della cattedrale. E' con questa novità che Kronos – Museo della Cattedrale di Piacenza si presenta dalla primavera 2018: ad accogliere i visitatori c'è la proiezione di un video che racconta la storia del complesso vescovile piacentino dal IV secolo fino alla costruzione dell’attuale struttura sacra.

  • PIEMONTE | Carnevale: per la spettacolare Battaglia delle Arance ad Ivrea attese ventimila persone, il programma della manifestazione

    (TurismoItaliaNews) Gran finale ad Ivrea per lo Storico Carnevale che porta nelle vie della città tradizione, spettacolo, emozioni e grandi ideali. Storia e leggenda si intrecciano per dar vita ad una manifestazione di rilievo internazionale che travalica i secoli. L’eroina della festa è la Mugnaia, con al suo fianco il Generale, alla guida del corteo storico al suo domenica 26 febbraio comincia l’evento più atteso: la famosa e spettacolare Battaglia delle Arance.

  • Pompei, lo splendore delle sei domus restaurate ridà smalto a tutto il Belpaese

    Giovanni Bosi, Pompei

    Straordinario, incredibile, bellissimo.

    Quanti sono gli aggettivi che si potrebbero usare quando si visita il sito archeologico di Pompei? Un patrimonio unico, irripetibile, che tutto il mondo ci invidia. E adesso ancora di più, perché l'azione di recupero a tutto tondo che si sta portando avanti sta davvero restituendo un luogo come non lo si vedeva da secoli.

  • PORTOGALLO | Recupero del patrimonio edilizio: il governo lancia i programmi “Revive” e “Simplex” aperti anche a investitori italiani

    Il Portogallo recupera il patrimonio edilizio e semplifica le procedure amministrative. Il governo lusitano lancia i programmi “Revive” e “Simplex”, aperti anche agli investitori italiani. L’obietivo è il recupero e la valorizzazione di 30 palazzi storici ai privati per fini storici, nel segno della sburocratizzazione.

  • PUGLIA | Carnevale di Putignano: la 626.a edizione al via, in aeroporto passeggeri accolti dalla maschera-simbolo Farinella

    Un cartellone ricco di eventi e divertimento per ogni età legati allo spettacolo e alle tradizioni del periodo più goliardico dell'anno. E' la 626.a edizione del Carnevale di Putignano, fiore all’occhiello delle manifestazioni culturali della Puglia, che si rinnova continuamente, diventando uno degli strumenti di promozione della destinazione turistica più importanti e capaci di attrarre pubblico internazionale.

  • Rolli Days 2017: l'edizione più grande di sempre, per scoprire Genova città d'arte e il suo Patrimonio Unesco

    La prima edizione dei Rolli Days 2017, le giornate che Genova dedica ai Palazzi dei Rolli, Patrimonio dell'Umanità Unesco, è in cartellone per il 1° e il 2 aprile 2017. Ben 37 palazzi aperti, il numero più alto dall'inizio della manifestazione, un viaggio straordinario nella storia e nella meraviglia architettonica cinquecentesca genovese tra facciate dipinte, ninfei, giardini, cicli di affreschi, restauri e rinnovi. Seconda edizione il 14 e 15 ottobre.

  • ROMAGNA | La Notte Rosa 2017 è “Together”: venerdì 7 luglio tutti insieme per la grande festa dell’estate italiana

    E’ “Together, insieme”, il tema della Notte Rosa 2017, che con la sua atmosfera gioiosa invaderà la Riviera Romagnola, da Comacchio a Cattolica, venerdì 7 luglio 2017.

  • Salento Book Festival: per la Festa dei Libri e la Movida dei Lettori l'appuntamento è nella Puglia più bella

    E' la nona edizione de “La Festa dei Libri, la Movida dei Lettori” quella che prende il via giovedì 6 giugno da Nardò, in provincia di Lecce. Il “Salento Book Festival” vede la conferma di Luca Bianchini alla direzione artistica e l’aggiunta di un nuovo comune ai cinque già protagonisti lo scorso anno. La rassegna, organizzata dall’associazione culturale Festival Nazionale del Libro presieduta dall’ideatore e organizzatore Gianpiero Pisanello, fa tappa quest’anno anche ad Aradeo, oltre che a Corigliano d’Otranto, Galatina, Galatone, Gallipoli e Nardò, tutti in provincia di Lecce.

  • Sapori della tradizione e nuove ricette al Lesvos Food Fest: dal 2 al 7 luglio il gusto è sull’isola greca di Lesbo

    Capitale dei sapori, della tradizione e della cultura del cibo ma con rivisitazioni in chiave moderna: il pretesto è la terza edizione del festival Lesvos Food Fest in calendario dal 2 al 7 luglio 2019, mentre la cornice è Lesbo. L’isola greca del Mar Egeo è uno dei più ricchi crocevia gastronomici ellenici, dove in molti piatti si può ancora ritrovare il sapore della cultura e della tradizione. Qui la qualità degli ingredienti è al primo posto e i piatti sono realizzati sempre seguendo il ritmo delle stagioni, sia per i prodotti della terra sia per quelli del mare.

  • SARDEGNA | Monumenti Aperti 2017, nei weekend si visitano 750 luoghi della cultura in 57 Comuni con la guida di diciassettemila volontari

    E’ un programma a dir poco… monumentale, in perfetta linea con l’argomento. “Monumenti Aperti 2017”, la manifestazione concepita e organizzata dalla onlus Imago Mundi in programma in Sardegna fino al 28 maggio propone 750 luoghi della cultura in 57 Comuni sardi da visitare nei wekend con la guida di ben diciassettemila volontari, undicimila dei quali sono studenti.

  • Sardegna, autunno in Barbagia: 32 paesi coinvolti e 500mila persone attese per un giro affari da 10 milioni di euro

    Come un’antica ricetta che si tramanda da generazioni, Autunno in Barbagia ha tutti gli ingredienti di un piatto dal gusto inconfondibile e dal carattere genuino, tipico della cucina mediterranea. Alla scoperta di un pezzo di Sardegna che d'estate rimane di solito sotto traccia e che invece propone in un. percorso più ragionato tradizioni, enogastronomia e luoghi di grande fascino, dove l’artigianato resta protagonista. Si comincia a settembre per finire a dicembre.

  • Si accende la magia del Natale emozionale di Venezia tra calli, campi e campielli accompagnati da un fiume di energia

    Immaginate di camminare tra calli, campi e campielli avvolti dalla bellezza della laguna e accompagnati da un fiume di energia fatto di luci che si riflettono sull’acqua della laguna, suoni, profumi. Dove? A Venezia naturalmente, dove si accende la magia emozionale del Natale dal 2 dicembre 2017 al 7 gennaio 2018. Si alza il sipario su “My Christmas Venice”.

  • SICILIA | Ericènatale, il Borgo dei Presepi: la magia del Natale e il Capodanno nello splendido borgo di Erice

    Con oltre 20 giornate ricche di intrattenimento dal 7 dicembre al 6 gennaio “EricèNatale – Il Borgo dei Presepi” si conferma l’evento clou del cartellone invernale ad Erice, in provincia di Trapani, fra antiche tradizioni ed eventi suggestivi.

  • Solo a Genova c’è il Capodanno lungo tre notti: dal 29 al 31 dicembre tre serate aperte a tutti e per tutti i gusti

    Musica, spettacolo, arte per tutti i gusti, a condurre per mano verso un 2020 energico e creativo. E' Genova l’unica città italiana con un Capodanno lungo tre notti: sarà una grande festa all’aperto quella che propone il capoluogo ligure, che quest’anno si fa in tre per accontentare tutti e offrire ai turisti un programma di serate di vario tipo e del tutto originale, iniziando già da domenica 29 dicembre per concludersi naturalmente nella notte di San Silvestro.

  • SPORT | La Seu d’Urgell e Sort, in Catalunya, scelte per il Campionato del Mondo assoluto 2019 di canottaggio

    (TurismoItaliaNews) Saranno la Seu d’Urgell e Sort, in Catalogna, ad ospitare i Campionati del Mondo di white-water in slalom, downhill e freestyle, evento che portano nuovamente al centro dell’attenzione le due città pirenaiche strettamente legate al mondo degli sport acquatici. Nel corso della riunione dei dirigenti della Federazione internazionale di canotaggio (Icf) tenutasi a Marrakesh, in Marocco, la maggioranza ha votato a favore della candidatura congiunta delle due città catalane, le quali hanno battuto la capitale della Slovacchia, Bratislava, con un ampio margine.

    Nel prendere la decisione, il Comitato internazionale ha valutato le strutture e l’ambiente in cui gli atleti gareggeranno, e anche il fatto che i due Comuni catalani hanno già organizzato tre Campionati del Mondo e 15 Coppe del Mondo. In effetti, La Seu d’Urgell è stata una subsede delle Olimpiadi del 1992 svoltesi a Barcellona, e dal 2006 è stata riconosciuta come Destinazione di Turismo Sportivo per la pratica di canottaggio e white-water.

    La gara di slalom nel Campionato del Mondo sarà un evento valido per le qualificazioni alle Olimpiadi di Tokyo 2020, garantendo così la presenza dei migliori canoisti del pianeta. Inoltre a Sort verrà costruita una struttura permanente per l’evento di freestyle, che aiuterà la capitale della regione di Pallars Sobirà ad occupare una posizione di riferimento mondiale nella specialità del white-water.

    Per saperne di più

     

     

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...