Turismo Culturale - Turismo Italia News

  • Ai piedi del Monte Murano c’è la gemma artistica più preziosa: tra Barocco e Rococò ecco il tesoro di Serra San Quirico

    Eugenio Serlupini, Serra San Quirico / Marche

    E’ uno dei più perfetti e ben conservati interni tra Barocco e Rococò, una gemma preziosa del patrimonio artistico e culturale italiano che non ti aspetti di trovare quando arrivi a Serra San Quirico, in provincia di Ancona. Eppure la Chiesa di Santa Lucia è incastonata nel cuore di questo antico borgo medievale ai piedi del Monte Murano, nel Parco naturale regionale della Gola della Rossa e di Frasassi. Stucchi, decorazioni, altari lignei e un organo prezioso danno vita ad uno scenografico insieme che emoziona e addirittura commuove per la sua bellezza.

  • ARTE | Metlicovitz, l’arte del desiderio: manifesti di un pioniere della pubblicità, doppia mostra a Trieste

    “Metlicovitz, l’arte del desiderio. Manifesti di un pioniere della pubblicità” è il tema della mostra che fino al 17 marzo 2019 viene presentata a Trieste in due diverse sedi espositive: il Civico Museo Revoltella e il Civico Museo Teatrale “Carlo Schmidl”. L’iniziativa riguarda Leopoldo Metlicovitz nel 150° anniversario della nascita. A primavera spostamento a Treviso.

  • Circuito Umbria Terre Musei, col biglietto unico è boom di visitatori a caccia di grande arte e cultura

    Un biglietto unico che permette l’accesso ai musei di dodici comuni umbri, per un totale di sedici siti museali. A dotarsene dallo scorso gennaio 2018 è stato il circuito Umbria Terre Musei e la sperimentazione del primo anno ha riportato risultati più che soddisfacenti (10% in più di visitatori), confermando il biglietto unico uno strumento utile per aumentare le presenze turistiche in Umbria.

  • Doc Vesuvio, il vino celebrato dagli antichi poeti latini è l’espressione più autentica del territorio

    Angelo Benedetti, Napoli

    Lo hanno citato i poeti latini vissuti prima di Cristo, parlando dei prodotti della Campania Felix. Poseidone ed Efesto hanno tenuto a battesimo le prime bacche. Nettuno e Vulcano hanno visto scorrere  il nettare primitivo dalle pendici del Vesuvio fino al mare. Lo immortalano le pitture dell’Arario negli  scavi di  Pompei. Le sue caratteristiche sono state descritte dal bottigliere di papa  Farnese. Non c’è dubbio che i vini del Vesuvio siano straordinari per gusto, qualità e storia.

  • E’ l’Anno di Göbeklitepe: eventi e conferenze per lo straordinario sito archeologico nell’Anatolia sud-orientale

    Giovanni Bosi, Turchia

    Collocato sulle montagne Germuş nell’Anatolia sud-orientale, è uno dei tesori della Turchia. Il il sito archeologico di Göbeklitepe, con le sue monumentali strutture megalitiche tonde-ovali e rettangolari erette dai cacciatori-raccoglitori nell’età neolitica pre-cereana tra il 9600 e l'8200 avanti Cristo sono indiscutibilmente un patrimonio dell’Umanità. Lo ha sancito lo scorso anno l’Unesco e così la Turchia ha deciso di dedicare il 2019 alla valorizzazione di questo straordinario luogo.

  • EVENTI | Meet Tourism Lucca: il meeting internazionale degli itinerari culturali e delle destinazioni d’eccellenza

    Da Ulisse ai Fenici, dalla Francigena alle vie dei Medici, da Pitagora al Cammino di Dante, passando per gli Etruschi, questi sono solo alcuni dei temi presentati a Lucca dal 28 febbraio al 2 marzo durante il Meeting Internazionale degli Itinerari Culturali - Meet Tourism Lucca - organizzato da Feisct (Federazione Europea Itinerari Storici Culturali e Turistici) in collaborazione con partner prestigiosi e con la direzione attenta ed esperta di Alberto D’Alessandro, punto di riferimento europeo per lo sviluppo degli itinerari culturali.

  • FEDERTURISMO | Matera 2019 per la partenza di una nuova città: la Capitale Europea della Cultura occasione d'importanza strategica

    “Matera 2019 Capitale Europea della Cultura è un'occasione d'importanza strategica in termini di visibilità e crescita non solo per la città, ma per tutto il Mezzogiorno dalla quale poter ripartire per una sfida ambiziosa per lo sviluppo locale”: la sottolineatura è del presidente di Federturismo Confindustria, Gianfranco Battisti.

  • FIRENZE | Torna Buy Cultural Tourism, il workshop b2b del turismo culturale riservato a enti, operatori e agenti di viaggio

    L'intento è quello di far incontrare sellers (enti del turismo, destinazioni, tour operator, fondazioni e strutture ricettive) e buyers (agenti di viaggio) interessati ad ampliare la propria proposta di viaggi e tour culturali in Italia e all’estero. Un’occasione unica dedicata all’incontro tra domanda e offerta professionale di viaggi e itinerari culturali e archeologici. E' Buy Cultural Tourism, il secondo workshop b2b del turismo culturale in calendario a Firenze venerdì 22 febbraio, nell’ambito di tourismA, il Salone di archeologia e turismo culturale.

  • GINEVRA | L’opera di Federico Fellini in mostra al Palais des Nations: omaggio al grande maestro del cinema

    E’ un omaggio ad uno dei più grandi Maestri del cinema ma anche all'impegno dell'Italia in tutti i processi di civiltà, dall'antichità ai tempi contemporanei, la mostra inaugurata al Palazzo delle Nazioni di Ginevra e dedicata a Federico Fellini, voluta dalla Rappresentanza d'Italia presso le Organizzazioni Internazionali a Ginevra, in collaborazione con la Fondazione Fellini per il cinema, Sion, Switzerland.

  • GIORDANIA | “Italia, Culture, Mediterraneo'': presentato ad Amman il programma che si snoderà durante tutto il 2018

    Da Dante a Petra, passando per Matera, e poi conferenze, mostre, fontane ornamentali. E’ un programma ricco di spunti e suggestioni quello illustrato ad Amman dal direttore dell'Istituto Italiano di Cultura del Cairo e coordinatore d'Area, Paolo Sabbatini per la manifestazione “Italia Culture, Mediterraneo” che si snoderà durante tutto il 2018.

  • Nelle botteghe storiche di Genova tradizione e fascino d’un tempo: nel cuore antico lo shopping che non ti aspetti

    Giovanni Bosi, Genova

    C’è la tripperia con tanto di calderoni utilizzati per bollirla. C’è la liquoreria che tramanda la tradizione nata nel 1780 con gli arredi stile Carlo X. C’è la pasticceria che tra marmi e legni pregiati propone le (antiche) golosità della casa. Poi c’è la barberia in un unicum raffinatissimo tra Liberty e Déco. E ancora: la macelleria aperta nel 1790, là dove c’erano i macelli fin dal Medioevo; oppure l’attività per la produzione artigianale di timbri, targhe e incisioni fondata nel 1896. Nel cuore di Genova lo shopping avviene ancora come una volta: in quelle botteghe storiche che sono autentici  “monumenti vivi”, testimonial di quel sottile fil rouge che lega la città di oggi a quella del passato.

  • Numeri da record per Valencia: l’Italia si riconferma primo mercato straniero, seguono Olanda, Regno Unito e Germania

    Il 2017 si è chiuso con un bilancio molto positivo per il settore turistico della città di Valencia che ha registrato incrementi negli arrivi e negli indicatori alberghieri. E con 554.000 pernottamenti e 180.400 arrivi, l’Italia si riconferma primo mercato straniero. +6,6% di pernottamenti, pari a quasi 5 milioni, e 2.011.189 visitatori: i numeri del successo della città spagnola registrati nel 2017.

  • Per Matera capitale europea della cultura un francobollo spento e inefficace: per fortuna la città è decisamente più vitale

    Eugenio Serlupini, Roma

    Un gigantesco labirinto, dove i secoli e la storia si rincorrono senza posa. Conoscere questa città è come risalire il corso dei secoli alla ricerca dell’uomo che in essi si agita: dall’uomo della moderna civiltà all’uomo paleolitico, dall’abitato di una urbanistica d’avanguardia all’abitato preistorico, dalla politica economica della lotta per l’esistenza alla politica economica per migliorare tale esistenza.  E questa città è la Capitale europea della cultura 2019. Matera, ovviamente.

  • Piemonte, nel borgo di Montanaro alla scoperta dell’organo con 2400 canne, del castello e dei santuari

    E’ tra i borghi del Torinese da riscoprire. Montanaro, a una trentina di chilometri da Torino e 8 da Chivasso, è un’ottima occasione per una gita di un giorno. Ad esempio il 26 dicembre per un evento unico: “Holidays for organ”, concerto di musica leggera su organo. Andare a Montanaro per il concerto di Santo Stefano darà modo di ammirare uno strumento musicale dell'Ottocento restaurato e perfettamente funzionante. E da vedere c'è anche dell'altro...

  • Pompei, la rinascita della Schola Armaturarum: dal restauro allo scavo, alla riapertura al pubblico

    E' il primo passo verso un più articolato progetto di fruizione e di musealizzazione, esteso anche ai vani retrostanti, che consentirà di vedere i dipinti e gli oggetti nel loro luogo di rinvenimento. Dopo il crollo che aveva indignato il mondo, ora la restaurata Schola Armaturarum nel parco archeologico di Pompei torna visitabile al pubblico.

  • TOURISMA | La "miniera d'oro" del turismo culturale: le bellezze artistiche valgono oltre 21 miliardi di euro in un anno di presenze

    I visitatori stranieri che hanno scelto di trascorrere le loro vacanze in Italia lo scorso anno per godere delle tante bellezze artistiche valgono oltre 21 miliardi di euro, il 66% della spesa totale internazionale. A tanto ammonta l’introito che questi turisti spendono per visitare i luoghi d’arte italiani. Presentati a tourismA da Ciset, il Centro internazionale di studi sull'economia turistica durante il secondo convegno "Fare turismo culturale oggi" i dati chiave sul valore economico del turismo culturale e paesaggistico per i viaggiatori internazionali.

  • TUNISIA | Prima edizione del Festival Internazionale del fumetto francese a Sousse dal 20 al 23 marzo 2019

    E’ la prima volta in assoluto e l’intento è quello di portare un forte impulso per la cosiddetta Nona Arte e grazie alla sua presenza esclusiva, la creazione della mostra “La B.D. expression francaise d’aujourdhui”. Dal 20 al 23 marzo 2019, la città di Sousse ospita il 1° Festival Internazionale del Fumetto in Tunisia.

  • Un ponte tra la natura di Asiago e il cuore di Matera: il mecenatismo di Rigoni per l’arte della Città dei Sassi

    Giuseppe Botti, Matera

    I suoi affreschi si presentano in un mediocre stato di conservazione, con diversi cicli pittorici sovrapposti che non permettono una facile lettura a causa anche delle numerose manutenzioni che sono state fatte nel tempo. E sì che la Cripta di San Giovanni in Monterrone è un simbolo di Matera, in questo 2019 Capitale Europea della cultura. Ora grazie al mecenatismo dell’azienda alimentare Rigoni di Asiago questo capolavoro dell’arte potrà riacquistare il suo splendore.

  • VERONA | Alla Borsa Internazionale del Turismo Culturale “Mirabilia” Matera si aggiudica il primo premio del concorso ArtinArt

    Mirabilia si apre alle Camere di Commercio europee e nella giornata inaugurale della sesta  edizione della Borsa Internazionale del Turismo Culturale a Verona giunge anche un riconoscimento all'artigianato made in Matera. La prima giornata ha riservato alla città dei Sassi un attestato alla bravura dei suoi artigiani: il primo Premio ArtinArt è stato vinto da Luca Colacicco.

  • Villa Fabri, un’impresa romana di primo Seicento torna a splendere: un libro diffonde l’importanza di dimora gentilizia in Umbria

    ''Villa Fabri a Trevi – Un’impresa romana di primo Seicento” è il volume, curato da Carlo Roberto Petrini, che ripercorre la storia della vicenda umana di Girolamo Fabri, capo notaio del Tribunale della Camera apostolica, a cui si deve lo straordinario edificio. Siamo a Trevi, in Umbria.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...