Lonely Planet - Turismo Italia News

  • #MappamondoAroundItaly: il tour operator va in road show, a Firenze la prima tappa della winter edition

    Si rimette in modo #MappamondoAroundItaly: la winter edition del roadshow dedicato alle agenzie di viaggio partner del tour operator Mappamondo parte da Firenze, il 28 febbraio la prima tappa. Toccherà tre importanti città italiane per presentare la programmazione e le novità per l’estate 2018.

  • Best in Travel 2018: Malta tra le 10 destinazioni più ambite, Valletta sarà la Capitale Europea della Cultura

    Dopo la nomina di Valletta tra le Top 10 Cities nel 2015, Malta torna a distinguersi e ad ottenere un nuovo successo nel panorama turistico internazionale ottenendo un posto nella classifica delle Best in Travel Destination 2018. Con l’evento di lancio di Best in Travel 2018 tenutasi all’American Academy in Rome, Lonely Planet anche quest’anno ha indicato le mete ritenute da non perdere, le più discusse e desiderate dagli appassionati di viaggi.

  • Best in Travel 2020: la città austriaca di Salisburgo al vertice delle città imperdibili secondo Lonely Planet

    Lonely Planet ha pubblicato Best in Travel, ovvero le classifiche con i 10 Paesi, le 10 regioni (al secondo posto spicca l’Italia con le Marche) e le 10 città da visitare assolutamente nel corso del 2020. Best in Travel infatti si concentra solo sul meglio del meglio: al termine di lunghi viaggi compiuti da autori e redattori, la giuria di esperti compila le classifiche per aiutare i viaggiatori e guidarli nella programmazione del loro prossimo itineraio. Ogni meta è scelta perché «attuale, stimolante e sorprendente» spiega la Lonely Planet. Tra queste c’è la città austriaca Salisburgo.

  • DESTINAZIONI | Marche alle stelle su Lonely Planet: Regione #2 di Best in Travel 2020 tra i luoghi che meritano una visita

    Le Marche sono sul podio di Lonely Planet. La Regione figura al secondo posto tra le località che nel 2020 meritano di essere visitate. Best in Travel è la pubblicazione che ogni anno mappa il meglio tra destinazioni sconosciute e mete che vale la pena riscoprire e racconta 30 luoghi, equamente divisi tra Paesi, Città, Regioni. Per ogni edizione le destinazioni vengono selezionate dai collaboratori delle guide sparsi in tutto il mondo per farci vivere il viaggio come sempre con quel genuino spirito da pionieri, lo stesso che ha ispirato il fondatore di Lonely Planet, Tony Wheeler.

  • Firenze, mille anni di Abbazia di San Miniato al Monte: quel fenomeno astronomico del solstizio d'estate...

    Eugenio Serlupini, Firenze

    E’ considerata il massimo capolavoro del Romanico fiorentino: l’Abbazia di San Miniato al Monte in Firenze compie mille anni e l’Italia celebra questo patrimonio attraverso un francobollo. Si deve all’autorevole “Charta ordinationis” del vescovo fiorentino Ildebrando, datata 27 aprile 1018, la precisa e affidabile indicazione cronologica di due rilevanti gesti con cui si è inaugurata una nuova ed evangelica pagina di bellezza e spiritualità nella vicenda storica di Firenze. E nel giorno del solstizio d'estate al suo interno si verifica un fenomeno astronomico…

  • Il richiamo della grande American Wilderness: il Great Smoky Mountains National Park è "Best in Travel 2019"

    Incuneato tra North Carolina e Tennessee, è un World Heritage Site. Le montagne "Smokies" della vasta catena montuosa degli Appalachi meridionali sono luogo di spiritualità e contemplazione. Tra le più vecchie del nostro pianeta, risalgono a oltre 200 milioni di anni fa e narrano la lunga storia di insediamenti umani dal preistorico fino all'arrivo degli europei nel XIX secolo. Ecco allora tanti buoni motivi per essere nel 2019 nel Great Smoky Mountains National Park.

  • RIMINI | La Giordania all’UlisseFest 2019, un’occasione speciale per scoprire il volto dinamico del turismo outdoor giordano

    Forte di uno straordinario rilancio iniziato nel 2018 che ha portato il mercato italiano al primo posto come pernottamenti in Giordania nel 2019 (nel periodo gennaio-giugno la crescita è del 112% rispetto al 2018), la Giordania punta decisamente sul settore avventura che le ha attribuito il titolo di Best in Travel 2019 da parte di Lonely Planet. La partecipazione del Jordan Tourism Board all’Ulisse Fest il 12-14 luglio, sarà l’occasione per fare il punto sullo sviluppo di questo settore e di presentare le diverse novità.

  • TREND | Bari quinta migliore meta nella “Best in Europe 2019”, la classifica pubblicata da Lonely Planet

    (TurismoItaliaNews) C'è Bari tra le prime 10 destinazioni europee da non perdere nella “Best in Europe 2019”, la classifica pubblicata da Lonely Planet. Il capoluogo pugliese è la quinta migliore meta dell’estate e viene indicato tra le destinazioni che possono rappresentare una scoperta per viaggiatori alla ricerca di novità e luoghi speciali.

    Ecco la classifica completa:
    1. High Tatras, Slovacchia
    2. Madrid, Spagna
    3. The Arctic Coast Way, Islanda
    4. Herzegovina, Bosnia Herzegovina
    5. Bari, Italia
    6. Isole Shetland, Scozia
    7. Lyon, Francia
    8. Liechtenstein
    9. Vevey, Svizzera
    10. Istria, Croazia

    Commentando l’importante riconoscimento, Tiziano Onesti, presidente di Aeroporti di Puglia, ha sottolineato il ruolo degli aeroporti pugliesi quale asset strategico per le politiche di sviluppo turistico: “In questi ultimi anni, la rete aeroportuale pugliese - maggiormente lo scalo di Bari - ha registrato una crescita del traffico, in particolare quello internazionale, di assoluto valore. L’intensa attività di promozione della Puglia, sui principali mercati ha permesso altresì, di creare e consolidare un network ampio di collegamenti che copre tutte le principali destinazioni nazionali e internazionali. Un mix di opportunità garantito da collegamenti 'point to point', o attraverso gli hub europei, che hanno fatto della nostra regione un brand turistico riconosciuto su scala globale”.

    “Migliorare l’accessibilità aerea e potenziare le politiche attrattive - ha concluso il presidente Tiziano Onesti - è essenziale e strategico per stimolare la crescita del territorio e lo sviluppo del traffico leisure. Non a caso, il Piano strategico 2019-2028 di Aeroporti di Puglia tiene conto delle dinamiche e previsioni di crescita del traffico, ridisegna le strategie di sviluppo verso ulteriori mercati con grandi potenzialità, per garantire nuove opportunità di business e per potenziare la brand awareness del marchio Puglia in un contesto di qualità delle infrastrutture e dei servizi prestati, attrazione verso i passeggeri e interesse dei vettori”.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...