Rimini - Turismo Italia News

  • Federico Fellini, l’Italia lo celebra anche postalmente: ecco il francobollo per il centenario della nascita del grande regista

    C’è il suo autoritratto tratto dal “Libro dei sogni”, diario che il regista tenne dagli anni Sessanta fino al 1990 in cui ha annotato i suoi sogni sotto forma di disegni, un viaggio nella sua sconfinata creatività. Così si celebra postalmente il centenario della nascita del grande Federico Fellini: ecco il francobollo che l’Italia gli dedica nell’ambito della serie tematica “le Eccellenze italiane dello spettacolo”.

  • Fellini100: a Rimini la mostra per il genio immortale del cinema: per il 2020 un anno intero di eventi

    A 100 anni dalla sua nascita, Rimini celebra il grande Federico Fellini con una serie di iniziative per tutto il 2020, a partire dalla grande mostra nelle sale di Castel Sismondo (antica residenza dei Malatesta, signori di Rimini) per culminare nell’apertura, a dicembre, del più grande progetto museale a lui interamente dedicato. La città è alla vigilia di un anno interamente consacrato al segno felliniano del “tutto si immagina”.

  • FOLCLORE | La piuma di pavone dei costumi tradizionali accomuna Polonia e Romania

    (TurismoItaliaNews) Numerosi eventi ed anche l’emissione di francobolli gemelli per celebrare il ventesimo anniversario del Trattato sulle relazioni amichevoli e la cooperazione tra la Romania e la Polonia. Il soggetto dei valori postali sono i costumi folcloristici dei due Paesi: in particolare sono stati scelti il costume popolare della zona rumena di Bistrita - Nasaud e quello polacco della zona di Cracovia.

    Il costume rumeno della zona Bistrita - Nasaud denota un ottimismo plasticamente espresso dal contrasto tra il tessuto bianco delle camicie e il forte rosso dei ricami. Spettacolari e tipici della zona sono i giubbotti da uomo con "canaci", decorati con successioni di nappe di seta policromi e il lungo cappotto di pelle di pecora indossato dalle donne, ricamati con motivi floreali e applicazioni in pelle, fodera e grandi nappe di seta. I cappelli decorati con una piuma di pavone a forma di disco, un simbolo dei ragazzi e peahens, un ornamento particolare per le ragazze, sono uniche nel Paese. Quest'ultimo consiste in due cerchi di perline ricamate attaccati sopra le orecchie e circondata da piume di pavone.

    Il costume polacco dalla zona di Cracovia ha colori vivaci e si unisce le decise tonalità del rosso e blu al bianco e nero. Le donne indossano gonne riccamente decorate con fiori, gilet ricamati e con perline, soprattutto rossi. Le ragazze non sposate possono indossare corone di fiori con nastri mentre le donne sposate indossano foulard. Gli uomini indossano giubbotti blu con ricami e nappine, pantaloni a strisce bianche e rosse verticali e cappelli rossi con nastri e piume di pavone. Un prezioso accessorio del costume è rappresentato dagli alti stivali indossati da uomini e donne.

    L’arte popolare è l'espressione naturale della vita e le aspirazioni della comunità rurale, rivelandone persino la sensibilità della quotidianità. E nel contesto dell’arte popolare, i costumi sono vere e proprie "carte di identità" degli abitanti di diverse aree geografiche, frutto di un lungo processo di evoluzione e mantenimento di valori della tradizione e della cultura di numerose generazioni.

    L’arte popolare si muove tra religione e magia da una parte e tecnica dall'altra. A volte i costumi tradizionali sono infatti connessi ad una funzione magica e religiosa, altre volte sono presenti in attività pratiche, nelle costruzioni, nella laboriosità domestica. Nel primo caso possiedono un vero e proprio significato spirituale; nel secondo caso sono in relazione con la tecnica con cui si compie la stessa arte popolare: un’icona piuttosto che un cancello, un tappeto o un boccale… Ma in tutto questo non è indifferente l'abilità che il mestiere che richiede, perché rivelano la propensione particolare ed il talento artistico di questo popolo, come ha sottolineato Ernest Bernea.

    I costumi riprodotti su francobollo si distinguono attraverso la penna di pavone, un caratteristico elemento comune: i cappelli con la piuma di pavone a forma di disco sono infatti il simbolo dei ragazzi in entrambe le culture popolari. I colori brillanti e le decorazioni floreali costituiscono un motivo d'orgoglio di ogni coppia che li indossa.

    Ai francobolli si accompagna anche un foglietto, sul margine del quale è riprodotto il logo dell’amicizia polacca e rumena disegnato dall’illustratore polacco Jacek Doszyn, il cui lavoro ha vinto il concorso organizzato all'inizio del 2013 dall'Istituto Polacco di Bucarest, con il patrocinio del Ministero degli affari esteri rumeno e dell'Ambasciata della Repubblica di Polonia in Romania. Il logo è stato progettato per accompagnare tutti gli eventi organizzati nel corso dell’anno.

  • Fra terme naturali, benessere, salute e sabbia che raggiunge i 100°: a Ischia per scoprire parchi e sorgenti più famosi d'Europa

    E' tra le mete turistiche italiane più conosciute e amate, con migliaia di visitatori che ogni anno arrivano sull'isola da altre città italiane, ma anche da molti Paesi europei e del mondo. A Ischia ad attrarre i grandi flussi turistici sono le sue famosissime terme, elisir di benessere e bellezza, delle quali si può trovare traccia già nei miti dell'antica Grecia, che vogliono l'isola sorretta sulle spalle del gigante Tifeo.

  • GIORDANIA | Nuove aperture alberghiere, il Wadi Rum set cinematografico di due grandi film

    Il Jordan Tourism Board torna al Ttg Incontri di Rimini. Con la rinnovata adesione alla fiera di Rimini, il Jtb intende sottolineare la volontà di investimento sul mercato per rassicurare il comparto distributivo, in questo periodo di forte ripresa degli arrivi italiani e internazionali nel Regno Hashemita.

  • Gli antichi Romani viaggiano per posta: dalla Via Claudia Augusta al Ponte di Tiberio a Rimini

    Due testimonianze del passato che arricchiscono il patrimonio artistico e culturale italiano. Sono il Ponte di Tiberio a Rimini e la Via Claudia Augusta, l’antica strada romana di cui si celebra il bimillenario e che dalle pianure del Po e dall’Adriatico portava fino al Danubio. Proprio loro sono i soggetti dei due francobolli che l’Italia manda in campo il 2 maggio 2014 per una promozione che ha inevitabilmente un risvolto turistico.

  • Gli Etruschi, antico popolo contemporaneo: presentato a Ttg Travel Experience il progetto di Toscana Promozione

    E' un innovativo progetto di promozione quello messo a punto da Toscana Promozione Turistica, con il coinvolgimento delle istituzioni e dei diversi operatori della cultura e del turismo presenti sul territorio toscano. Un modo nuovo di parlare degli Etruschi: racconti e audiolibri (il primo scaricabile dal 15 ottobre, con un'avventura etrusca per ragazzi), pubblicazioni divulgative e video-pillole sui social network che stanno sensibilizzando migliaia di persone, e videogames – uno dei quali, chiamato Mi Rasna, già scaricabile per Android nel Play Store Google -  realizzati con la collaborazione e la partecipazione di molti siti museali e archeologici.

  • Heiva I Tahiti Festival: in scena le più incantevoli tradizioni delle Isole con uno dei più antichi festival culturali

    Uno degli elementi che rendono Le Isole di Tahiti una destinazione del tutto unica, oltre ai meravigliosi paesaggi naturali e ai siti culturali, è la loro grande tradizione, capace di ispirare tutti i viaggiatori che visitano la destinazione o che sognano di farlo. Dal 6 al 22 luglio 2017 Le Isole di Tahiti presentano il meglio della tradizione locale attraverso uno dei più antichi festival culturali, Heiva I Tahiti, che quest'anno raggiunge l'edizione numero 136.

  • Il bimillenario dell’inizio dei lavori al ponte di Tiberio a Rimini, monete d’argento da San Marino

    Ponte di Tiberio, snodo urbanistico strategico. Talmente prezioso, che è diventato non solo soggetto di francobolli, ma anche di monete. A coniarlo è stata la Repubblica di San Marino con una moneta da 10 euro in argento, in versione “proof” (cioè con fondo a specchio) in occasione delle celebrazioni per il bimillenario dell’inizio dei lavori. Giorno di emissione il 22 luglio 2014. I bozzetti sono firmati da Antonella Napolione (dritto) e Luciana De Simoni (rovescio).

  • Innovazione e marketing digitale nel turismo: a Ttg Incontri una nuova iniziativa per selezionare i manager del futuro

    Debutta a TtgNext, #BeTheNext il contest riservato ai talenti under 35 che si candidano ad innovare l’industria italiana del turismo. Tra i partner, l’Associazione Startup Turismo ed H-Farm Academy, che lancerà il primo master in Travel Innovation Strategy. Ttg Incontri – l’evento fieristico leader nel settore del mercato turistico organizzato da Ieg alla Fiera di Rimini dal 12 al 14 ottobre 2017, in contemporanea con Sia Guest e Sun - chiama a raccolta i futuri leader del turismo italiano, quelli che faranno crescere il settore, portandovi innovazione e cambiamento.

  • ISRAELE | Da ottobre collegamenti con l'Italia più frequenti, nuovi voli Ryanair e Easyjet da Bergamo, Roma, Napoli e Venezia

    Agosto è il momento perfetto per iniziare a pensare alle vacanze autunnali e invernali. Grazie ai nuovi voli di Ryanair e easyjet, i collegamenti tra Italia e Israele saranno ancora più frequenti a partire da ottobre 2017.

  • L’«Olio di Roma» conquista l’Igp: è la storia a raccontare la tradizione (e il gusto)

    Giuseppe Botti, Roma

    Sono otto le varietà autoctone che lo caratterizzano: Itrana, Carboncella, Moraiolo, Caninese, Salviana, Rosciola, Marina e Sirole (a cui si aggiungono le due di uso consuetudinario Frantoio e Leccino). Un prodotto che arriva da molto lontano nella storia: nel Lazio, sin dal VII-VI avanti Cristo, si  trovano tracce evidenti dell’utilizzazione dell’ulivo, che oggi domina il paesaggio. E’ con queste premesse che l’«Olio di Roma» conquista l’Indicazione geografica protetta.

  • La bici come vettore di cambiamento post-emergenza Covid-19: Italian Bike Festival c’è (a settembre)

    Un anno fa, l’organizzazione di Italian Bike Festival, annunciava con forza ed entusiasmo le grandi novità dell’edizione 2019. Novità che, lo scorso settembre, hanno portato ad un successo da oltre 40.000 presenze in 3 giorni. In questo momento di difficoltà nazionale e globale, non è possibile annunciare a gran voce tutti i miglioramenti apportati alla manifestazione per questo 2020 ma una cosa, senza dubbio, si può già anticipare: la presenza a Rimini di Italian Bike Festival, al momento è confermata dall’11 al 13 settembre.

  • La crescita inarrestabile della Moldova: il Paese continua a registrare incrementi degli arrivi a doppia cifra

    L’approccio al turismo è cambiato radicalmente nel giro di pochi anni: dall’essere classificata tra le destinazioni meno visitate del mondo da Lonely Planet nel 2013, all’essere definita “un’esperienza enoturistica fuori dall’ordinario” dalla rivista Forbes nel 2019. In Moldova il numero di turisti che l’hanno visitata è aumentato del 10% nel 2018 raggiungendo 160mila visitatori, incremento del 70% rispetto al 2015, quando il progetto Moldova Competitiveness Project (Mcp) ha iniziato a fornire assistenza al settore turistico.

  • La Turchia in vetrina: prima al Ttg di Rimini, poi eventi internazionali ad Istanbul e Izmir

    Mentre continua ad aumentare il numero dei turisti che scelgono la Turchia per le loro vacanze o i viaggi culturali  (tra gennaio e agosto 2018 c’è stato un incremento del 22,92% rispetto allo stesso periodo del 2017), il Paese si prepara ad altri eventi finalizzati ad incentivare l’incoming. I mercati più affezionati sono sempre Russia, Germania e Gran Bretagna; la meta preferita dagli stranieri resta Istanbul, avvicinata da Antalya, la località sul Mediterraneo che ha beneficiato del grande afflusso di turisti russi e tedeschi. Ma pure gli italiani vanno sul podio...

  • LOW COST | Nuove tratte Linea Azzurra per FlixBus verso la Riviera Romagnola attive fino a settembre 2017

    Nuovi collegamenti low cost verso le città più belle della Riviera Romagnola. Ad attivarli è Linea Azzurra, società di noleggio bus a Torino, in collaborazione con l’azienda tedesca FlixBus.

  • LOW COST | Ryanair annuncia nuovi voli per l'estate 2019: Rimini – Budapest e Alghero - Berlino Tegel

    Da Rimini a Budapest, con una frequenza di due voli a settimana e operativa da aprile 2019, come parte della programmazione per l'estate 2019. E' la nuova rotta annunciata per l'aeroporto della riviera romagnola dalla compagnia low cost Ryanair.

  • LOW COST | Ryanair sospende tutti i voli italiani fino all’8 aprile a seguito delle restrizioni introdotte in tutto il Paese

    Ryanair ha annunciato oggi la sospensione dell'intero programma di voli da/per l'Italia e sul territorio nazionale, a seguito alle misure messe in atto Governo italiano sull'intero Paese per contenere la diffusione del virus Covid-19.

  • LUOGHI | Moldova punta su agenti di viaggio: il Paese dell’Est incassa buoni risultati e annuncia marketing e comunicazione

    Educational e formazione online per far conoscere la destinazione già presente nei cataloghi dei tour operator italiani. Presente per la terza volta a Ttg Travel Experience dal 9 all’11 ottobre a Rimini, la Moldova metterà a disposizione materiali e strumenti come il visore 3D per un tour virtuale e il calendario degli eventi 2020.

  • MARCHE | A Cantiano esperienze a quattro zampe: transumanza, caroselli, escursioni e grandi tipicità con il mondo equestre&equino

    Un rito ancestrale si perpetua alle falde del Catria, un massiccio dell’Appennino umbro-marchigiano dall’inconfondibile profilo gibboso cantato da Dante nel XXI canto del Paradiso. Ad ottobre i cavalli scendono dal monte: a Cantiano, in provincia di Pesaro-Urbino, per due fine settimana - il 13, 14 e 21 ottobre - è di scena la storica Fiera Cavalli.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...