patrimonio - Turismo Italia News

  • Albania: a Butrinto una speciale combinazione di archeologia, monumenti e natura del Mediterraneo

    Giovanni Bosi, Butrinto / Albania

    Il luogo più affascinante è probabilmente il teatro. Guardando verso gli spalti sembra quasi di cogliere i volti concentrati dei suoi spettatori o sentire gli applausi diretti agli attori impegnati nella rappresentazione di una commedia o di una tragedia. Siamo a Butrinto, nel sud dell’Albania, ad una ventina di chilometri dalla moderna Saranda. Questo sito inscritto dall’Unesco nella World Heritage List si svela al visitatore con la sua speciale atmosfera creata dalla combinazione di archeologia, monumenti e natura del Mediterraneo.

  • Alberobello: fra i trulli patrimonio dell’Umanità un’esperienza indimenticabile

    Riconosciuta nel 1996 come patrimonio mondiale dell'umanità dall'Unesco, Alberobello è universalmente conosciuta per i suoi Trulli: costruzioni architettoniche uniche al mondo e straordinario esempio di come le strutture apparentemente più semplici, si rivelano anche le più ingegnose.

  • All Routes Lead To Rome, l’economia della bellezza: idee per la valorizzazione dello straordinario patrimonio culturale del Paese

    Una piattaforma di incontro, di confronto e di promozione delle antiche vie di storia, di cultura e di pellegrinaggio che attraversano il Bel Paese. E’ “All Routes Lead To Rome”, la manifestazione che si svolge annualmente a Roma, nata in occasione del Giubileo della Misericordia, e che intende raccontare l'Italia più autentica. L'edizione 2017 è in calendario dal 17 al 26 novembre a Palazzo Massimo, sede del Museo Nazionale Romano.

  • All Routes Lead To Rome, l’economia della bellezza: idee per la valorizzazione dello straordinario patrimonio culturale del Paese

    Una piattaforma di incontro, di confronto e di promozione delle antiche vie di storia, di cultura e di pellegrinaggio che attraversano il Bel Paese. E’ “All Routes Lead To Rome”, la manifestazione che si svolge annualmente a Roma, nata in occasione del Giubileo della Misericordia, e che intende raccontare l'Italia più autentica. L'edizione 2017 è in calendario dal 17 al 26 novembre a Palazzo Massimo, sede del Museo Nazionale Romano.

  • Alla corte di Venere: Cipro rivela i segreti di antichi siti archeologici e apre nuovi percorsi

    Dopo diecimila anni di miti, storia e inestimabili vestigia che documentano i rapporti tra le Grandi civiltà del passato, Cipro rivela i segreti di antichi siti archeologici e apre nuovi percorsi che interpretano la sua storia e aiutano a comprendere quella dell’intero Mediterraneo.

  • Alla ricerca dell’Arca perduta: a Echmiadzin, in Armenia, in un’antica chiesa c’è un pezzo della barca di Noè

    Giovanni Bosi, Echmiadzin / Armenia

    Avete mai visto la leggendaria Arca di Noè? Un frammento di quella che può essere ben più di un simbolo o di un racconto biblico, è conservato in Armenia nella cattedrale madre di Echmiadzin, oggi Patrimonio dell’Unesco. Siamo andati a vederlo: quando ci si trova al cospetto dei frammenti di legno ritenuti essere parte della grande imbarcazione costruita da Noè su indicazione divina per sfuggire al Diluvio universale, non mancano suggestioni e interrogativi.

  • Alleanza fra Touring Club Italiano e Fico Eataly World per il Patrimonio Italia, dall’agroalimentare a quello artistico

    Sono tanti e profondi i punti di contatto che legano il Touring Club Italiano a Fico Eataly World e a rivadirlo è l’accordo che hanno sottoscritto per promuovere le eccellenze del nostro Paese, valorizzare le tradizioni del mondo dell’agroalimentare, dei suoi territori e patrimoni culturali, naturalistici e artistici. L’apertura del maxi villaggio è prevista per ottobre 2017.

  • Allegria Atlantica: a Cadice per trovare le chiavi della piccola e lucente città bianco-gialla (la più antica del mondo occidentale)

    E’ la città più antica del mondo occidentale, perché le sue origini si devono nientemeno che 3.000 anni fa ad opera dei Fenici. Oggi Cadice, piccola e lucente città bianco-gialla della Spagna, è la testimonial delle varie popolazioni e culture che si sono susseguite nel corso dei secoli, di cui rimangono ancora oggi importanti influenze che segnano il carattere dei locali. Perché non andarci, dunque?

  • Almanacco Barbanera, la Memoria del Mondo dispensa la sua saggezza anche per il 2019

    Angelo Benedetti, Foligno / Umbria

    Buone pratiche consapevoli, sostenibili, in armonia. Si rinnova l’appuntamento con l’almanacco più amato in Italia, consultato da generazioni e generazioni, tanto da essere stato riconosciuto dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità come «Memory of the World Register». Ovviamente è il Barbanera, con cui trascorrere insieme anche il 2019.

  • ALTA PUSTERIA | Dolomiti Ranger, il mondo delle pietre nei Parchi Naturali della zona delle Tre Cime

    Come si sono formate le montagne e cos’ha di particolare la pietra dolomitica? Cosa ci fanno dei molluschi nella roccia? Quanta potenza c’è in un’eruzione vulcanica? Che cosa fa un geologo? A queste e tante altre domande rispondono gli esperti del centro visite Tre Cime di Dobbiaco, che insegnano ai piccoli ranger le nozioni basilari di geologia, a riconoscere pietre e fossili, a creare “pietre false”, a lavorare con martello e scalpello ed a far eruttare un vulcano.

  • Alto Adige, Malles: sulla Strada del Romanico in Alta Val Venosta, cosa c'è da vedere

    Angelo Benedetti, Malles / Alto Adige

    Ha mantenuto le tipiche caratteristiche di borgo medievale con i suoi tre campanili romanici. E oggi in un territorio che è già naturalmente vocato al turismo grazie alle sue straordinarie qualità ambientali, lo stile architettonico che caratterizza il paese – il Romanico – è davvero un valore aggiunto sul quale investire. Parliamo di Malles (Mals), in alta Val Venosta, Alto Adige, paese delle sette torri.

  • Amore a prima vista: a Tivoli la straordinaria Villa Adriana racconta fasti e vizi dell’Imperatore che la ideò

    Angelo Benedetti, Tivoli / Lazio

    Un capolavoro che riunisce in modo unico le più alte espressioni delle culture materiali del mondo antico mediterraneo. E di fatto combina i migliori elementi del patrimonio architettonico di Egitto, Grecia e Roma nella forma di una “città ideale”. Villa Adriana a Tivoli, vicino a Roma, è un eccezionale complesso di edifici classici sorti nel II secolo d.C. per volere dell’imperatore romano Adriano. Lo studio dei monumenti che la compongono ha avuto un ruolo cruciale nella riscoperta degli elementi dell’architettura classica da parte dei progettisti del periodo rinascimentale e barocco, fino ad influenzare profondamente anche molti designer del XIX e XX secolo.

  • ANNO EUROPEO | Il patrimonio culturale salpa a bordo della goletta Oloferne, il Polo Museale della Calabria aderisce

    La finalità è quella di valorizzare il patrimonio culturale marittimo italiano che da gennaio 2018, con l’inizio dell’Anno del patrimonio culturale europeo, salperà, a bordo della goletta Oloferne, e farà rotta dall’Adriatico al Tirreno, con tappe in tutte le regioni costiere, per arrivare infine a Sète (Francia) in occasione della manifestazione “Escale à Sèt”e in rappresentanza dei musei italiani. E' il Museo Navigante, al quale ha aderito anche il Polo Museale della Calabria, diretto da Angela Acordon.

  • ARCHEOLOGIA | In Myanmar impegno della cooperazione italiana per valorizzare il sito archeologico di Mrauk-U

    Italia impegnata in Myanmar (l’ex Birmania) a sostegno dello sviluppo sociale ed economico dello Stato Rakhine attraverso interventi di protezione, gestione e valorizzazione del sito di Mrauk-U, candidato ad essere inserito nella lista dei Patrimoni dell’umanità Unesco. I suoi templi sono una delle meraviglie del Myanmar e documentano l’importanza che ebbe come antica capitale dell’Impero Arakanese dal 1430 al 1785.

  • ARCHITETTURA | Concorso Yac Young Architects Competitions: vince il team italiano Gcarchitetti, secondo il team australiano Maybe

    Con il progetto per la trasformazione del castello Roccascalegna (in Abruzzo) in dimora-osservatorio il team di architetti italiani Gcarchitetti di Carlo Gaspari, Beatrice Comelli e Matteo Cascini si è aggiudicato il primo premio del concorso organizzato da Yac - Young Architects Competitions, in collaborazione con Agenzia del Demanio.

  • Arnth Velimna Aules: con gli etruschi nell’Ipogeo dei Volumni per un salto nel tempo di 2.300 anni

    Giovanni Bosi, Perugia

    Arnth Velimna Aules era una persona importante nella sua città, un magistrato si dice. Di certo aveva una posizione di rilievo, influente, anche se in realtà un alone di mistero circonda ancora la sua figura e non potrebbe essere diversamente. E comunque sia è già nell’eternità della storia. Arnth Velimna era un etrusco vissuto fra il II e il III secolo avanti Cristo: sono sue le ceneri che contiene l’urna più maestosa fra quelle conservate nell’Ipogeo dei Volumni a Ponte San Giovanni, alla periferia di Perugia. Scendere le scale che consentono di accedervi è come compiere un viaggio a ritroso nel tempo.

  • Arnth Velimna Aules: con gli etruschi nell’Ipogeo dei Volumni per un salto nel tempo di 2.300 anni

    Giovanni Bosi, Perugia

    Arnth Velimna Aules era una persona importante nella sua città, un magistrato si dice. Di certo aveva una posizione di rilievo, influente, anche se in realtà un alone di mistero circonda ancora la sua figura e non potrebbe essere diversamente. E comunque sia è già nell’eternità della storia. Arnth Velimna era un etrusco vissuto fra il II e il III secolo avanti Cristo: sono sue le ceneri che contiene l’urna più maestosa fra quelle conservate nell’Ipogeo dei Volumni a Ponte San Giovanni, alla periferia di Perugia. Scendere le scale che consentono di accedervi è come compiere un viaggio a ritroso nel tempo.

  • Arriva sul filo di lana l'omaggio filatelico per Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018

    Eugenio Serlupini, Palermo Arriva sul filo di lana l'omaggio filatelico per Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018. Entra in circolazione il 6 ottobre il francobollo che celebra l'incoronazione della città che nel Mediterraneo è il simbolo di accoglienza di culture diverse. Come soggetto del dentello sono state scelte le chiese di Santa Maria dell’Ammiraglio, nota con la Martorana, e di San Cataldo. Ma non era meglio farlo uscire dieci mesi fa?

  • Arte, satira, musica, tradizione e spettacoli di fuochi d’artificio: a Valencia è il momento de Las Fallas

    A Valencia è il momento de Las Fallas, il grande evento Patrimonio dell'Umanità Unesco: un mix unico di arte, satira, musica, tradizione e spettacoli di fuochi d’artificio che trasformano l’intera città in un unico grande festeggiamento.

  • Astro Ring e l’Osservatorio astronomico di Col Druscié: scoprire i pianeti e l’Universo lungo i sentieri della Tofana

    L’Universo affascina da sempre grandi e piccini e nelle notti stellate lo sguardo si alza verso il cielo per ammirare incantati ciò che regala. Nei boschi di Col Druscié in Tofana, in Veneto, è possibile preparare lo sguardo passeggiado nella natura e scoprire i segreti del cosmo. Si chiama Astro Ring, il percorso adatto a tutti che collega Pié Tofana con Col Druscié per un’ora di camminata, lungo circa 1.5 km per un dislivello di soli 70 metri. L’anello è composto da due parti di tracciato: il Sentiero dei Pianeti e il Sentiero dell’Universo.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...