patrimonio - Turismo Italia News

  • PRAGA | Rinasce la Cappella degli Italiani, tra le più importanti testimonianze della presenza italiana dal ‘500 in Boemia

    Sono in fase conclusiva, a Praga, i lavori di ristrutturazione della cinquecentesca Cappella dell'Assunzione della Vergine Maria, luogo simbolo della secolare presenza della comunità italiana in Boemia, rimasta chiusa negli ultimi decenni in condizioni di degrado.

  • Pro Loco e Fico Eataly World insieme per valorizzare il patrimonio del folclore nel più grande parco agroalimentare del mondo

    L'Unione Nazionale delle Pro Loco d'Italia curerà dimostrazioni pratiche di artigianato, con un occhio di riguardo agli antichi mestieri, esibizioni di folklore ed anche la divulgazione a carattere culturale di beni materiali ed immateriali, all'interno di “Fico” (Fabbrica Italiana contadina) Eatalyworld, il parco agroalimentare più grande del mondo che aprie il 15 novembre a Bologna.

  • Qatar Airways lancia il servizio su Penang, l’esotica destinazione malese: collegamento diretto da febbraio 2018

    A partire dal 6 febbraio 2018 Qatar Airways sarà operativa con voli diretti su Penang, la seconda destinazione malese della pluripremiata compagnia, che porta così avanti i suoi ambiziosi piani di espansione globale. Oltre alle sue incantevoli spiagge sabbiose e ai paesaggi mozzafiato, Penang è considerata la capitale gourmet della Malesia.

  • Quarantena al ritmo di Reggae: l'Ente del Turismo della Giamaica crea playlist con la migliore musica dell’isola caraibica

    Da Jimmy Cliff a Konshens, passando per Beres Hammond: con l’album Spotify “Every little thing is gonna be alright” il ritmo caraibico invade le case degli italiani, ravvivando le giornate di quarantena e rispolverando la cultura musicale dell’isola. l'Ente del Turismo giamaicano ha creato una playlist con la migliore musica dell’isola caraibica di ieri e di oggi.

  • Quattro “perle” italiane per parlare al mondo del Patrimonio naturale e paesaggistico: Albenga, Camerino, Carovilli e Sperlinga

    Eugenio Serlupini, Roma

    Liguria, Marche, Molise e Sicilia sono le quattro regioni che nel 2016 offrono la loro testimonial per promuovere il turismo nel Bel Paese. Albenga, Camerino, Carovilli e Sperlinga sono infatti le quattro località a cui sono dedicati gli altrettanti francobolli stampati dall’Italia in circolazione dal 6 agosto 2016, nell’ambito della serie tematica “Il Patrimonio naturale e paesaggistico”.

  • RIMINI | Il digital marketing per il travel e il food è il tema della nona edizione di BE-Wizard! al PalaCongressi

    Il digital marketing per il travel e il food è il tema della nona edizione di BE-Wizard! in programma il 31 marzo e il 1° aprile al PalaCongressi di Rimini. Due giorni di formazione per approfondire lo stato dell’arte del marketing digitale che vede gli utenti sempre più orientati al multi-screen.

  • RIMINI | Il turismo in vetrina in Fiera con il più importante marketplace d’Italia, un settore che vale 70,2 miliardi di euro

    A Fiera Rimini hanno aperto i battenti la 54a edizione di Ttg Incontri, principale fiera b2b per il mercato turistico, il 66° Sia Guest, salone internazionale dell’accoglienza alberghiera, e la 35a edizione di Sun, manifestazione dedicata all’outdoor, agli stabilimenti balneari e al mondo del campeggio. Un grande happening per un settore in grande crescita.

  • Risco Caído e las Montañas Sagradas: a Gran Canaria le suggestioni del paesaggio e l’eredità delle culture millenarie

    Angelo Benedetti, Gran Canaria / Spagna

    Si pensa che i templi del complesso troglodita siano collegati a un possibile culto delle stelle e della Madre Terra, il tutto in una cornice naturale che definire straordinario è perfino riduttivo. E’ infatti carico di storia e suggestioni il Risco Caído, quella vasta area montuosa nel centro di Gran Canaria che comprende scogliere, anfratti e formazioni vulcaniche in un paesaggio ricco di biodiversità. Risco Caído e las Montañas Sagradas, nel cuore dell'Isola delle Canarie, sono ora Patrimonio dell’Umanità grazie all’Unesco.

  • Rolli Days Genova: weekend con l’apertura straordinaria dei Palazzi Unesco alla scoperta di Strada Nuova, in un’autentica Rolli Experience

    E’ l’occasione per trascorrere un weekend immersi nello splendore di Genova. Il 12 e 13 ottobre, a Genova è tempo di Rolli Days: le giornate alla scoperta dei palazzi dell’aristocrazia genovese, patrimonio dell’Umanità Unesco, con un’affascinante anteprima, nella serata di venerdì 11 ottobre, Fra i 34 palazzi aperti, l’edizione di ottobre offre la possibilità di una straordinaria visita a via Garibaldi, l’antica Strada Nuova.

  • ROMA | Al Quirinale donata al Presidente Mattarella la copia del Codex Purpureus Rossanensis, gioiello di straordinaria bellezza

    Il Codex Purpureus Rossanensis è uno straordinario manoscritto la cui colorazione porpora delle carte membranacee (pergamene) conferisce al volume valore di estrema sacralità. Si tratta di un oggetto prezioso, manifestazione di potere, opulenza e prestigio del possessore e della committenza e non poteva che appartenere ad una classe socio-economica assai elevata. La copia facsimile è stata donata al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

  • Romania, tra i Carpazi le chiese in legno che stupiscono il mondo

     Angelo Benedetti, Maramures / Romania

    In uno dei più grandi altopiani dei Carpazi, circondato da montagne con boschi che hanno facilitato la civiltà del legno, c’è la regione di Maramures. L’offerta turistica è decisamente ricca e variegata: dagli itinerari di montagna agli sport estremi, dal turismo culturale a quello religioso, secondo gusti e stagioni. Ma a fare la differenza sono i monumenti espressione di una vera e propria architettura popolare, realizzati interamente in legno. Nei secoli sono stati conservati con cura ed oggi le affascinanti chiese con le loro alte torri sono patrimonio dell’umanità.

  • Sannio Falanghina Città Europea del Vino 2019, un francobollo che celebra 12.000 ettari e oltre diecimila aziende vitivinicole

    Qui il vino non fa semplicemente parte del paesaggio: lo caratterizza in maniera decisiva, dettando i tempi della campagna. I territori vitati del Sannio costituiscono nel loro insieme un grandioso complesso in cui è ritrova una particolare ricchezza di ambienti naturali. Ed è proprio questa zona della Campania ad altissima densità vitivinicola - circa 12.000 ettari con diecimila aziende impegnate nella produzione di uva e oltre cento che vinificano ed etichettano – a detenere il titolo di Città Europea del Vino 2019. E come omaggio c'è anche la sottolineatura filatelica.

  • Sardegna: nella cornice della Miniera Argentiera nasce Mar, il primo museo minerario a cielo aperto in realtà aumentata

    Un percorso inedito in Sardegna alla scoperta dell’ex borgo minerario di Argentiera, con installazioni in realtà aumentata di grandi dimensioni su case e ruderi del complesso: ora qui si incontrano memoria storica e innovazione grazie al progetto ARgentiera in Augmented Reality.

  • Sardegna: Trenino Verde verso la candidatura a Patrimonio Unesco, un piano di rilancio con nuove risorse per la valorizzazione turistica

    Sardegna pronta a completare il dossier per la candidatura del Trenino Verde a Patrimonio dell’Unesco. L’obiettivo è di arrivare a breve a valutarne la fattibilità: l’inserimento nel prestigioso elenco rappresenterebbe una formidabile leva per la promozione a livello internazionale. E intanto scatta un piano di rilancio per valorizzare una importante risorsa turistica dell’isola con caratteristiche uniche a livello europeo.

  • Sgombro al profumo di arancio con fagioli del Purgatorio di Gradoli e extravergine della Tuscia Dop

    Una ricetta semplice e gustosa, così come semplici e gustosi sono gli ingredienti che Laura Bosi Celletti propone da Casa Spineto di combinare in una ricetta che è un omaggio alla Tuscia viterbese. Quella terra che è legata alla storia degli Etruschi, ricca di tradizioni che tramandano di generazione in generazione i valori del buon vivere. Ecco allora due ingredienti da provare e da apprezzare: l’olio extravergine della Tuscia Dop e i fagioli del Purgatorio di Gradoli.

  • SICILIA | A Piazza Armerina per i mosaici della Villa Romana del Casale e per il Palio dei Normanni

    Per chi vuole scegliere di vivere una Sicilia un po' diversa da quella più nota e presa d'assalto, scoprendone l'anima più autentica, una visita a Piazza Armerina prima della fine dell'estate è irrinunciabile. La città in provincia di Enna è famosa per ospitare la Villa Romana del Casale, sito Unesco tra i più importanti della Sicilia, con i suoi 3500 metri quadrati di meravigliosi mosaici pavimentali, e per questo è conosciuta anche come la "città dei mosaici". Oggi Piazza Armerina è una destinazione in pieno fermento, pur non essendo ancora stata presa d'assalto dal turismo di massa e conservando intatta la sua autenticità.

  • Sicilia: Faro di Brucoli nuova meta esclusiva che arricchisce l’offerta turistica per l’estate 2020

    Si propone quale soluzione ideale per rispondere alle esigenze di una clientela luxury alla ricerca di una vacanza all’insegna dell’assoluta intimità. Nell’ambito di una stagione turistica inevitabilmente segnata dall’emergenza Covid-19, arriva la proposta del Faro di Brucoli - che risale agli inizi del Novecento - trasformato in una suggestiva dimora esclusiva. Siamo nel piccolo borgo marinaro della Sicilia, in provincia di Siracusa, alle porte della Val di Noto patrimonio dell’umanità Unesco.

  • Sidi Bou Said, il fascino universale del bianco e dell’azzurro in Tunisia

    Giovanni Bosi, Sidi Bou Said / Tunisia

    C’è un luogo affascinante a due passi da Tunisi che vale la pena davvero di scoprire. Anche perché le sue caratteristiche gli sono valse l’iscrizione nel Patrimonio mondiale dell’umanità da parte dell’Unesco. E’ Sidi Bou Said, il villaggio fondato dagli andalusi, i cui colori bianco ed azzurro ne fanno un autentico gioiello delle Coste cartaginesi. Coste che hanno tanto da offrire e che per questo vanno scoperte e vissute con una vacanza assolutamente slow, che promette tanto da gustare.

  • Siena bella e buona: le “contaminazioni” della Via Francigena e la leggenda del Tiramisù-Zuppa del Duca [VIDEO]

    Giovanni Bosi, Siena / Toscana

    Che Siena sia una città straordinaria non c’è bisogno di sottolinearlo. Con il suo Palio, la sua magnifica Piazza del Campo a forma di conchiglia, i monumenti che la rendono immediatamente riconoscibile come la Torre del Mangia, è per eccellenza l’incarnazione di una città medievale, “inventata – sottolinea l’Unesco - come un’opera d’arte che si fonde nel paesaggio circostante”. Talmente bella che è pure buona, nel vero senso della parola: la visita della città non può infatti prescindere dalla tradizione a tavola…

  • Slow travel a bordo di una houseboat lungo il Canal du Midi patrimonio Unesco tra Tolosa e Sète

    Un viaggio all'insegna dello slow travel a bordo di una houseboat, una casa galleggiante, attraversando uno dei canali più suggestivi in Europa. E' il Canal du Midi, una rete di canali artificiali di 241 chilometri che collegano il fiume Garonne al Mar Mediterraneo, tra le città di Tolosa e di Sète. Per la sua bellezza e ingegneria è Patrimonio Umanità Unesco dal 1996.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...